news

News - Primo Piano

VERTENZA SATIC, I SINDACATI RICHIEDONO UN TAVOLO REGIONALE

VIDEO IN PRIMO PIANO : I BERSAGLIERI A SULMONA

martedì 18 aprile 2017

ISTITUITO, FINO AL 2 MAGGIO PROSSIMO, IL DIVIETO DI SOSTA E FERMATA IN PIAZZA XX SETTEMBRE

SULMONA - E’ stato istituito, fino al 2 Maggio prossimo, il divieto di sosta e fermata in Piazza XX Settembre. “Si tratta di una fase sperimentale; come Amministrazione, abbiamo voluto adottare tale provvedimento, sulla scia della positiva esperienza riscontrata in occasione della visita del Presidente della Repubblica lo scorso 6 Aprile, nella giornata conclusiva del  Convegno Internazionale di Studi ovidiani, trovando il plauso di molti cittadini” afferma il sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, che ha fortemente voluto la predisposizione del provvedimento temporaneo, di concerto con l’assessore al Centro Storico Mariella Iommi. “L’intenzione è quella di poter arrivare a liberare l’area dalle auto in maniera permanente, replicando quella recente esperienza che era piaciuta. Vogliamo restituire decoro a una piazza importante per la città, situata nel cuore antico, in cui insiste la statua di Ovidio, che presto sarà interessata dalle operazioni di pulizia. Per raggiungere l’obiettivo di una futura pedonalizzazione di piazza XX Settembre, sarà necessario compiere ulteriori passaggi, in sinergia con la polizia municipale, che interesseranno anche modifiche al piano traffico nel centro storico, rispettando le esigenze di residenti, commercianti e albergatori” prosegue il sindaco. L’ordinanza  prevede l’interdizione alla sosta e fermata, temporanea e in via sperimentale, su piazza XX Settembre, in particolare negli stalli limitrofi all'edificio del Liceo Classico “Ovidio”, ad eccezione degli spazi dedicati alla sosta per le auto dei disabili e per le attività di carico e scarico.



Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO