news

VIDEO IN PRIMO PIANO : 2° TROFEO CITTA' DI SULMONA - CORTEO DI INAUGURAZIONE

venerdì 14 aprile 2017

TORNA FUORI MENU’, VIAGGIO NELLA TRADIZIONE GASTRONOMICA

Quattro ristoranti del Centro Abruzzo paladini del territorio per esaltare i prodotti locali
SULMONA - Con l'inizio della nuova stagione turistica, la Condotta Peligna di Slow Food rilancia il progetto del “Circuito dei Ristoranti della Tradizione Gastronomica del Centro Abruzzo” con la cena evento FUORI MENU’ il prossimo 27 aprile presso il Ristorante Antica Corte a Sulmona. In questo secondo appuntamento, ad alcuni importanti Ristoranti – Minghino Cadadia di Avezzano, La Fiaccola di Anversa, Terra di Solina di Capestrano e Antica Corte di Sulmona – sarà nuovamente affidato
il compito di cucinare i piatti maggiormente rappresentativi ed identitari del territorio a sostegno delle finalità e degli obiettivi dell’ambizioso progetto.
La prima edizione della prestigiosa kermesse culinaria fece registrare un clamoroso successo con oltre 180 partecipanti e ben sette ristoranti impegnati nella valorizzazione delle materie prime locali e delle eccellenze della Valle Peligna.
L'evento del 2017 non vuole essere da meno e, per sottolineare che il progetto mira al rilancio delle aree interne abruzzesi accomunate dall’effetto boomerang delle tante calamità accadute di recente, amplia i confini gastronomici e territoriali e chiama, al fianco di cucine locali, cuochi provenienti da zone limitrofe e gemelle.
Infatti, si parte dall’assunto che i prodotti dell’enogastronomia hanno conquistato il ruolo di ambasciatori del territorio oltre che strumento impareggiabile di sviluppo delle attività turistiche locali.
Il progetto del Circuito dei Ristoranti della Tradizione Gastronomica è inteso a valorizzare il territorio e le imprese che vi operano dando successivo impulso anche a quelle forme di turismo enogastronomico ed esperenziale che il nostro territorio sarebbe in grado di esprimere se vi fosse un progetto condiviso, multisettoriale ed inclusivo di tutte le realtà che possono contribuire alla valorizzazione del Centro Abruzzo.
Chiave del progetto sono infatti le aziende agricole e zootecniche, cioè quelle che dovranno fornire le materie prime utilizzate in cucina dai cuochi aderenti al Circuito. “I protagonisti sono  proprio gli agricoltori, allevatori e trasformatori – ci conferma lo stesso fiduciario della Condotta Peligna Giorgio Davini – che vorranno collaborare con noi e che daranno elevate garanzie di qualità del prodotto. Le stesse che poi turisti e consumatori devono trovare nei Ristoranti della Tradizione Gastronomica”.
Secondo il progetto si tratta di costituire un vero e proprio Club di Prodotto in cui i numerosi anelli della filiera del turismo, soprattutto enogastronomico, vanno finalmente a costituire una rete interconnessa e non più scollegata per la creazione dell’offerta di prodotti turistici integrati che abbiano al centro l'elevato valore del territorio, l'agricoltura, i prodotti di qualità e la buona cucina locale.
E’ possibile prenotare per questa cena-evento inviando una richiesta all’indirizzo prenotazioni.peligna@gmail.com oppure direttamente presso l’enoteca Bono Vino e Cafè in via Mazara a Sulmona.

Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO