news

News - Primo Piano

APERTA LA CAMERA ARDENTE DEL GENERALE GUIDO CONTI

VIDEO IN PRIMO PIANO - ARBITRO GIANPAOLO CALVARESE INCONTRA GLI STUDENTI DEL LICEO SCIENTIFICO

martedì 9 maggio 2017

AMATORI OLD RUGBY SULMONA, TEST MATCH CON IL QUINDICI INGLESE DI WESTON

SULMONA - Una grande giornata di sport, che rimarrà nella storia del rubgy sulmonese: sono più che positivi i commenti da parte di dirigenti e atleti della Amatori Old Rugby Sulmona “Lupi della Maiella” all’indomani del test match con il quindici inglese di Weston.Sul campo, la partita si è conclusa con 8 mete a 2 in favore degli inglesi (40 a 10, tradotto in punti). Una sconfitta più che onorevole, contro i maestri inglesi, i quali peraltro hanno schierato una formazione che di “old” aveva ben poco. Nel complesso, i Lupi hanno retto da un punto
di vista agonistico e tecnico il confronto, riuscendo a segnare due mete nel corso del secondo tempo, con buone giocate messe in mostra dal quindici ovidiano.
Anche l’aspetto della organizzazione del test match e della promozione del rugby, il successo della Amatori Old Rugby è stato incontestabile.

 “Abbiamo lavorato da mesi su questo evento –ha dichiarato il presidente-giocatore dei Lupi, Biagio Cocco- e i risultati ci hanno dato ragione. Abbiamo ricevuto gli apprezzamenti sinceri da parte della società inglese, che ci ha invitato a ricambiare la visita in terra d’Inghilterra nel prossimo anno, e la cosa ovviamente ci ha fatto estremamente piacere. Il rugby sulmonese –ha aggiunto il presidente della Amatori Old Rugby Sulmona - grazie alla nostra società ha assunto una dimensione internazionale, sulla quale vogliamo lavorare per l’immediato futuro”.
“Nell’anno delle celebrazioni del bimillenario ovidiano –ha concluso il Biagio Cocco –non poteva mancare l’omaggio a Publio Ovidio Nasone: la haka in latino, appositamente composta e condotta da Franco Tavoletti, nostro pilastro in campo e fuori-, è stato uno dei momenti più divertenti di questo evento, e la riproporremo  nelle prossime partite, in Italia come all’estero”.

VIDEO IN PRIMO PIANO :