news

News - Primo Piano

SCONTRO ALL'INCROCIO TRA LA SS 17 E VIA POLA, DUE FERITI

VIDEO IN PRIMO PIANO - ARRIVO A SULMONA DELLA STATUA DI SANTA MARIA DI LORETO

lunedì 29 maggio 2017

"IL PARCO DI OVIDIO, L’OPEN DAY ABRUZZO VIVILO INSIEME AL PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA"

SULMONA - Ci siamo, l’Abbazia Morronese apre le porte per diversi laboratori ed attività, è già possibile prenotarsi.Manca davvero poco e la Badia Morronese aprirà le porte per l’Open Day Abruzzo. Partiranno  mercoledì 31 maggio le attività organizzate in occasione del grande appuntamento regionale e del Bimillenario Ovidiano. E’ Ovidio il filo conduttore di tutte le iniziative che si svolgeranno all’interno e nei dintorni dell’Abbazia, facendo leva proprio sul connubio cultura-natura e su tutti quegli aspetti che sono prerogativa di un ente parco.
Saranno alunni e studenti i primi ospiti dell’Abbazia con i laboratori di educazione ambientale che li traghetteranno verso i miti delle Metamorfosi attraverso la lettura espressiva, la sonorizzazione e l’orientamento. Nel pomeriggio di mercoledì spazio ad “Ovidio e i paesaggi d’acqua”, insieme agli accompagnatori de Il Bosso e ai botanici e naturalisti del Parco, pedalando alla scoperta dei boschi paludosi da Fonte D’Amore a Bagnaturo (appuntamento ore 17 Badia Morronese).

Giovedì 1 giugno “A tavola con Ovidio” per conoscere la cucina antica, prima nel seminario “La cucina ai tempi di Ovidio” di Federica Badiali, esperta di alimentazione (ore 10 Badia Morronese) e poi assaggiando alcuni piatti durante la “Cena Ovidiana” (ore 20 Az.Agr. Le Favole di Gaia). Nel pomeriggio, invece, alla vigilia della Festa della Repubblica, omaggeremo la città di Ovidio “Sulmo Mihi Patria Est” con una visita guidata (ore 17, Porta Napoli).

Venerdì 2 giugno, con “Medicamina Faciei Femineae”, spazio al punto di vista ovidiano sulla bellezza con “Le piante di Ovidio e la cosmesi”, erborizzazione e laboratorio di cosmesi naturale (ore 10 Badia Morronese) per approfondire il tema nel pomeriggio insieme all’archeologa Rosanna Tuteri che introdurrà a “Cose e pensieri sulla bellezza delle donne” (ore 17.30 Badia Morronese).

Sabato 3 giugno si chiude con “Esperienze di Natura e Letteratura” al tramonto, verso i luoghi ovidiani accompagnati dalle interpretazioni delle Metamorfosi con l’attore Paolo Setta, gli interventi del professor Mario Setta, momenti musicali e il cielo stellato dal Tempio di Ercole Curino grazie al Gruppo Astrofili Pescaresi (ore 17 Badia Morronese).

Info e prenotazioni su www.parcomajella.it nella sezione Il Parco di Ovidio. E’ possibile effettuare le prenotazioni fino al giorno prima dell’evento a cui si desidera partecipare, per la “Cena Ovidiana” la scadenza è domani.

VIDEO IN PRIMO PIANO :