news

News - Primo Piano

TIR SI RIBALTA SULLA SR5 TRA RAIANO E CORFINIO, FERITO L'AUTISTA

VIDEO IN PRIMO PIANO - ARRIVO A SULMONA DELLA STATUA DI SANTA MARIA DI LORETO

venerdì 19 maggio 2017

LA CAMERA PENALE ADERISCE ALL'ASTENSIONE DALLE UDIENZE DAL 22 AL 25 MAGGIO. AL VIA IL 22 MAGGIO LA RACCOLTA FIRME PER PROPOSTA DI LEGGE SU SEPARAZIONE CARRIERE

VIDEO INTERVISTA UBERTO DI PILLO E CINZIA SIMONETTI
SULMONA - Il Consiglio Direttivo della Camera Penale di Sulmona “Serafino Speranza” comunica di aver deliberato l’adesione all’astensione dalle udienze penali proclamata dalla Giunta dell’Unione delle Camere Penali Italiane per i giorni dal 22 al 25 maggio p.v..L'iniziativa è stata illustrata questa mattina dall'avvocato Uberto Di Pillo presidente della Camera Penale di Sulmona "Serafino Speranza" dagli avvocati Cinzia Simonetti e Simonetta Palombizio.
Le motivazioni che hanno condotto a questa decisione, che comporterà un ulteriore blocco dei processi penali, risiede nell’assoluta condivisione delle ragioni sollevate dalla Giunta dell’UCPI e, in particolare, alla previsione da parte del Legislatore di un aumento dei termini per la prescrizione dei reati, rimedio a un sistema penale malato che contrasta con i principi costituzionali e convenzionali della immediatezza, del contraddittorio, della presunzione di innocenza e della ragionevole durata dei processi penali a cui tutti i cittadini hanno diritto.Oltre a ciò, non può e non deve tacersi la gravità dell’introduzione del processo a distanza per le persone private della libertà, siano esse in misura cautelare o in esecuzione di condanna. Ciò non è accettabile alla luce dei principi costituzionali ed europei che prevedono il riconoscimento della centralità del diritto “dell'imputato a comparire personalmente al processo”, quale espressione ed esecuzione del principio del “giusto processo”, così come sancito dall'art. 6 della Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell'uomo, nonché dalla Corte europea dei diritti dell'uomo.

Inoltre il Direttivo della C.P. di Sulmona ha deliberato l’adesione all’iniziativa dell'UCPI per la raccolta delle firme per avanzare una proposta di legge popolare per la separazione delle carriere in magistratura, tra giudici e magistrati dell’accusa".La raccolta firme a Sulmona ci sarà LUNEDI 22 MAGGIO presso il Tribunale di Sulmona dalla ore 09,00 alle ore 12,00.Successivamente verranno comunicate le altre sedi dove i cittadini della valle peligna potranno recarsi per aderire all'iniziativa.









VIDEO IN PRIMO PIANO :