news

VIDEO IN PRIMO PIANO - gigi d'alessio a sulmona - conferenza stampa

martedì 23 maggio 2017

PD SULMONA:"UNO SFORZO CHE VUOLE ESSERE IL CONTRIBUTO PROPOSITIVO PER RESTITUIRE SPERANZA ALLA CITTÀ E AL TERRITORIO"

SULMONA - Si è riunita  ieri sera  la Segreteria del Circolo PD di Sulmona dopo la fase congressuale che ha visto un sostanziale rinnovamento del Partito con l’elezione del Segretario Sergio Dante ed il successivo completamento degli organismi direttivi.La situazione politico-amministrativa che in questi ultimi giorni è venuta prepotentemente alla ribalta, preoccupa notevolmente quanti hanno a cuore le sorti di questa città e, a maggior ragione, un Partito quale il nostro che si propone quale strumento di partecipazione democratica alla vita politica e sociale cittadina per iscritti e simpatizzanti.
I dossier che sono all’attenzione riguardano problematiche complesse e di non facile soluzione. A partire dalla drammatica situazione dei lavoratori del Comune inquadrati nelle Cooperative che da tempo immemore, ormai, assicuravano servizi essenziali per l’Amministrazione e per i quali bisogna espletare le previste procedure per una loro rinnovata conferma – a tutt’oggi non proprio all’orizzonte –
Il lassismo con il quale si è affrontata la tematica con ritardi burocratici biblici, quand’anche giustificati da contingenti difficoltà degli Uffici preposti, è francamente inammissibile.
E’ necessario uno scatto di orgoglio che veda protagonista in primis il Sindaco, quale legale rappresentante dell’Amministrazione, cui chiediamo di porre in essere ogni possibile iniziativa per portare a buon fine una vicenda che si trascina da fin troppo tempo, con grave pregiudizio di decine di lavoratori e loro famigliari. Chiedendo a tal fine, ove lo ritenga necessario, il coinvolgimento di Istituzioni, forze politiche e sociali cittadine, provinciali e regionali.
L’inefficienza degli Uffici Comunali acclarata, non da ultimo, dalla minacciata protesta da parte delle Associazioni di categoria dei costruttori e degli Ordini Professionali dei geometri, ingegneri e architetti che lamentano la sostanziale chiusura dell’ “Ufficio Sisma”, con la mancata utilizzazione dei cospicui fondi a disposizione (con il rischio, per altro di perderli), non può essere derubricata a momentanea difficoltà.
C’è un problema strutturale di evidente riorganizzazione della macchina burocratica comunale a cui occorre mettere mano.
Il P D di Sulmona intende proporre, quanto prima una Conferenza politico-programmatica, chiamando a raccolta le energie vitali della città per dotarsi di obiettivi di rinnovato sviluppo possibili, prendendo atto con coraggio di quali siano le criticità dell’attuale situazione socio-economica. Uno sforzo che vuole essere il contributo propositivo per restituire speranza alla città e al territorio".


                                                                              Il Segretario


VIDEO IN PRIMO PIANO :