news

News - Primo Piano

INCIDENTE SUL PONTE SAN PANFILO, AUTO SBANDA E ESCE FUORI STRADA

VIDEO IN PRIMO PIANO - gigi d'alessio a sulmona - conferenza stampa

venerdì 9 giugno 2017

GRAN FONDO NEL PARCO, CICLISMO E TURISMO SI UNISCONO NEL GIRO GOURMET

Il 25 giugno la GRAN FONDO NEL PARCO sarà anche cicloturismo con ristori a km zero
VILLETTA BARREA - Il contatto con la natura, gli scenari mozzafiato, il sapore dei prodotti locali. Ciclismo fa rima con turismo, e non è un caso che queste due parole riescano ad unirsi proprio nella GRAN FONDO NEL PARCO, in modo particolare nel Giro Gourmet. Pedalare non vuol dire solo dare il massimo dal primo all’ultimo metro, sperando di ottenere un buon risultato in classifica. Pedalare significa soprattutto conoscere i territori circostanti: il cicloturista riesce ad avere una visione privilegiata del territorio, in quanto entra a far parte dello scenario circostante come se fosse all’interno di un quadro impressionista.
La seconda edizione della GRAN FONDO NEL PARCO, oltre alla gara di 107 km, propone anche un percorso non competitivo di 50 km, il Giro Gourmet. La formula, già proposta lo scorso anno, ha avuto un successo importante, in quanto numerosi sono stati i ciclisti che hanno deciso di conoscere il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise senza l’assillo di dover concorrere per un piazzamento in una classifica.

Partenza e arrivo del Giro Gourmet sono previsti a Villetta Barrea (Aq), quartier generale della GRAN FONDO NEL PARCO. Durante il percorso, i partecipanti potranno conoscere due borghi ai quali è stata conferita la “bandiera arancione” del Touring Club Italiano, Opi e Civitella Alfedena oltre alla “capitale” del Parco, Pescasseroli. La Bandiera arancione è un marchio di qualità turistico-ambientale conferito dal Touring Club Italiano ai comuni dell'entroterra italiano che si distinguono per un'offerta di eccellenza e un'accoglienza di qualità.

Un occhio di riguardo sarà rivolto ai ristori, che comprenderanno prodotti a km zero: i partecipanti potranno gustare i sapori del territorio offerti dalle Pro Loco e dalle associazioni locali.

Il Giro Gourmet, essendo una pedalata ecologica, non prevede classifiche finali. Possono partecipare tutti coloro che sono in possesso di una qualsiasi bicicletta, anche a pedalata assistita purché abbiano compiuto il 16° anno di età. Per prendere parte al Giro Gourmet non è necessario il certificato medico.

L’iscrizione al Giro Gourmet ha un costo di 20 euro e si potrà aderire alla pedalata anche la mattina della manifestazione. Con soli € 30 in più, eccezionalmente a Villetta Barrea, il 24 e il 25 giugno, sarà possibile acquistare la maglia tecnica celebrativa della GRAN FONDO NEL PARCO il cui costo di listino è di € 69.

Ulteriori informazioni sono disponibili su http://www.granfondonelparco.it/

VIDEO IN PRIMO PIANO :