news

VIDEO IN PRIMO PIANO - 70° TROFEO MATTEOTTI

lunedì 26 giugno 2017

"NIENTE OSPEDALE PER I DETENUTI A SULMONA". CARUGNO:"CHIEDERO' DI PRESENTARE INTERROGAZIONI AL MINISTERO"

SULMONA - "Sembra che dal progetto della nuova struttura ospedialiera di Sulmona sia stata cancellata la previsione del repartino  per i detenuti che oggi, nell'attuale ospedale, e' individuato in uno scantinato insalubre e quindi inutilizzabile. Evidentemente si dimentica che a Sulmona esiste uno stabilimento penitenziario di alta sicurezza che si colloca tra i piu' grandi d' Italia e che, dopo l'ampliamento, sara' uno dei piu' importanti d'Europa per la sua potenzialita' di ospitare esclusivamente detenuti di altissima pericolosita' criminale. In tal senso va senz'altro  ascoltato l'appello di Mauro Nardella Segr. Gen. della UilPa Polizia
Penitenziaria rivolto ai vertici politici regionali e cittadini al fine di scongiurare tale gravissimo errore.In mancanza di un reparto apposito e funzionale i vertici ospedalieri saranno costretti ad ospitare detenuti associati a Ndrangheta, Mafia, Camorra, Sacra Corona Unita nelle corsie destinate ai malati comuni.Non sfugge a nessuno che una eventualita' del genere e' di altissimo pericolo per tutti. Per i malati, per gli operatori sanitari, per chi e' deputato alla sicurezza.Chiedero' ai gruppi parlamentari del mio partito di  presentare idonee interrogazioni al Ministro della Giustizia e a quello della Salute, per sapere se tale decisione scellerata e' vera e in caso positivo perche' venga scongiurata.

Massimo Carugno

della Segr. Nazionale del PSI
RESP. NAZ. DEL DIPARTIMENTO DIRITTI DEL CITTADINO.

VIDEO IN PRIMO PIANO : CICLISMO TROFEO MATTEOTTI