ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Oggi la lettera all'Ue, allarme su tagli alle pensioni- Conte parla con Haftar, si cerca un compromesso per la Libia- Mamma di disabile, ok al licenziamento - 'Con quota 100 giù l'assegno' Alta tensione nel governo-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 2 giugno 2017

RIDUZIONE ORARIO E STIPENDIO IN RITARDO, A SULMONA CHIUSI I BAGNI PUBBLICI

SULMONA -  E’ scattata la protesta per Gianna Pagano, addetta alla manutenzione dei bagni pubblici di viale Roosevelt, che ha deciso di non aprire la struttura. Ha dovuto subire, come altri undici lavoratori, la riduzione delle ore sul contratto e in più non percepisce lo stipendio dal mese di marzo.Una protesta che non è passata inosservata visto che oggi si è svolta la prima giornata della Cordesca e nel Centro Pastorale di viale Roosevelt si è tenuto un importante convegno. “Io voglio lo stipendio come tutti non sono più disposta a svolgere gratis questo lavoro”- spiega Pagano. Il Comune deve versare due mensilità alla cooperativa che gestisce il servizio pulizie. Un intoppo che ha comportato inevitabili problemi per il pagamento degli stipendi.

VIDEO IN PRIMO PIANO :