news

VIDEO IN PRIMO PIANO - GEMELLAGGIO SULMONA - OVIDIU

giovedì 6 luglio 2017

CALCIO, CANDIDO DI FELICE TORNA AD ALLENARE IL SULMONA IN PROMOZIONE

SULMONA – Candido Di Felice è il nuovo allenatore del Sulmona Calcio. La società biancorossa per il prossimo campionato di Promozione ha deciso di affidarsi ad una guida esperta mentre a Gabriele Scandurra, che fino ad un mese fa sembrava confermato, verrà proposto un incarico nel settore giovanile. La dirigenza peligna ha spiegato che la scelta è dettata dall’esigenza di voler affrontare subito un discorso importante che dovrà portare alla costruzione di una squadra formata da un mix di giovani ed elementi di qualità. Candido Di Felice è stato individuato come la persona giusta per dare questo tipo di impostazione.Per lui si tratta di un ritorno a Sulmona dopo i risultati conseguiti con il San Nicola
con la vittoria del campionato di Promozione nel 2008 e nel 2009 con l’accesso alla semifinale nazionale dei play off di Eccellenza. Di Felice ha dichiarato di non aver avuto nemmeno un attimo di esitazione quando ha ricevuto la chiamata del Sulmona. “Sono felicissimo – ha affermato – perché a Sulmona ho dei ricordi eccezionali. Non ho avuto problemi a raggiungere l’accordo”. Candido Di Felice, conoscendo bene l’ambiente, ha aggiunto: “A Sulmona non si può assolutamente fallire”. Pur consapevole delle difficoltà, assume dunque un impegno ben preciso con gli sportivi. Che squadra verrà allestita? “Stiamo provando a costruire un organico – risponde – che possa dare le giuste soddisfazioni ai tifosi”. Il neo tecnico biancorosso in merito ai programmi per il campionato ha dichiarato che tutto dipenderà dai giocatori che arriveranno ma ribadisce: “Sulmona deve far bene. Per riportare la gente allo stadio è necessario ottenere risultati”. Insieme agli elementi di esperienza che firmeranno, a disposizione ci sono diversi giovani che favoriranno la scelta degli Under. “Abbiamo ragazzi interessanti del 2000 e 2001 – spiega Di Felice – che risolveranno il problema dei tre fuoriquota. Inseriremo in prima squadra otto-nove giovani ma per farli crescere abbiamo bisogno di uomini di qualità che stiamo trovando per completare la rosa”. Questa nuova esperienza servirà a Candido Di Felice per riscattarsi dopo la scorsa stagione negativa a Luco dei Marsi: “Nei miei pensieri sto cercando di eliminare quello che è accaduto l’anno scorso. Dispiace perché Luco è il mio paese ma ancora non riesco a comprendere quello che mi è capitato perché sono stato mandato via dopo che era stato riconosciuto che la squadra giocava un buon calcio. Ci sono rimasto molto male. Ora è acqua passata ed il mio compito è quello dare il massimo a Sulmona per cercare di ripetere quegli anni bellissimi trascorsi qui”.

 “A Sulmona non si può assolutamente fallire”. Pur consapevole delle difficoltà, assume dunque un impegno ben preciso con gli sportivi. Che squadra verrà allestita? “Stiamo valutando – risponde – di allestire un organico che possa dare le giuste soddisfazioni ai tifosi”. Il neo tecnico biancorosso in merito ai programmi ha dichiarato che dipenderà dai giocatori che arriveranno ma ribadisce: “Sulmona deve far bene. Per riportare la gente allo stadio è necessario ottenere risultati”. Insieme agli elementi di esperienza che firmeranno, a disposizione ci saranno diversi giovani che favoriranno la scelta degli Under. “Abbiamo ragazzi interessanti del 2000 e 2001 – spiega Di Felice – che risolveranno il problema dei tre fuoriquota. Inseriremo in prima squadra otto-nove giovani ma per farli crescere abbiamo bisogno di uomini di qualità”.

VIDEO IN PRIMO PIANO :