news

VIDEO IN PRIMO PIANO - PREPARAZIONE NEROSTELLATI A CAMPO DI GIOVE

mercoledì 5 luglio 2017

LA SCHERMITRICE SULMONESE MANUELA SPICA RICEVUTA DAL SINDACO DI SULMONA

SULMONA – Il sindaco di Sulmona Annamaria Casini ha ricevuto questa mattina la giovanissima Manuela Spica, atleta della Gymnasium Scherma di Sulmona. Manuela, tredicenne e già schermitrice di spiccate qualità agonistiche grazie ai risultati conseguiti, è stata sempre prima in classifica nel ranking nazionale di tutte le categorie dove ha partecipato. “Avevo sette anni quando ho chiesto ai miei genitori di trovare una palestra dove allenarmi e alla fine ho scoperto l’esistenza del centro di Sulmona proprio vicino casa”- ha detto Manuela visibilmente emozionata- accompagnata dai genitori e dalla sua allenatrice Linda Moca che ha spiegato tutte le peculiarità della disciplina sportiva. Manuela ha ricevuto la sacca di “Ovidio 2017” dal sindaco Casini che si è complimentata con la giovanissima atleta di Sulmona.
Il primo anno agonistico disputato nel 2014-2015 (categoria bambine) ha vinto le uniche 2 gare nazionali previste a Zevio (Verona) e San Severo (Foggia), una gara regionale a Pescara,
una gara interregionale ad Ariccia e seconda nell’altra interregionale ad Ancona, in fine stagione è arrivata 3^ nel campionato italiano a Riccione. Avendo vinto le 2 gare nazionali si è aggiudicata anche il trofeo nazionale Kinder Sport. Da quell’anno per la giovanissima Manuela è stato un crescendo costante di successi e trofei conquistati. In questi giorni, grazie al primato di categoria conquistato di recente nel Campionato Italiano svoltosi a Riccione Manuela ha potuto partecipare di nuovo al ritiro nazionale con i tecnici Federali, che si è concluso la settimana scorsa a Casciana Terme (Pisa).


Manuela insieme alla sua allenatrice con il sindaco Casini

Spica Manuela nata il 19.04.2004 ad Avezzano, atleta della Gymnasium scherma Sulmona, dal ottobre 2014, 1° anno agonistico, e fino al 27.04.2017, grazie ai risultati conseguiti, è stata sempre 1^ in classifica nel ranking nazionale di tutte le categorie dove ha partecipato.


 Il primo anno agonistico 2014-2015 (categoria bambine) ha vinto le uniche 2 gare nazionali previste a Zevio (VR) e San Severo (FG), una gara regionale a Pescara, una gara interregionale ad Ariccia e seconda nell'altra interregionale ad Ancona, in fine stagione è arrivata 3^ nel campionato italiano a Riccione. Avendo vinto le 2 gare nazionali si è aggiudicata anche il trofeo nazionale  Kinder Sport.


Nel secondo anno agonistico 2015-2016 (categoria giovanissime) ha rivinto le 2 gare nazionali a Zevio (VR) e San Severo (FG), di conseguenza ha rivinto anche il trofeo nazionale Kinder Sport per la seconda volta, le 2 gare Interregionali, ad Ariccia e Roma e la gara regionale di Pescara. Al campionato Italiano di Riccione è arrivata seconda. In questo anno Manuela ha potuto partecipare ad un ritiro di 7 giorni a Norcia organizzato dalla Federazione Italiana Scherma con tecnici Federali riservato alle prime 16 atlete classificate al Campionato Italiano di Riccione.



Nel terzo anno agonistico 2016-2017 (categoria Ragazze) Manuela si è piazzata 11^ nella prima gara interregionale; 1^ nella gara nazionale di Montecatini Terme; 1^ nella 2^ gara interregionale di Bracciano; 1^ nella gara regionale di Pescara; 5^ nella gara nazionale di San Severo; 11^ nel Campionato Italia di Riccione. I risultati delle 2 gare nazionali gli hanno permesso di rivincere, per la terza volta consecutiva, ma in ex aequo con la padovana Fusetti Carlotta, il Trofeo Nazionale Kinder Sport. Manuela, grazie al piazzamento del Campionato Italiano a Riccione ha potuto partecipare di nuovo al ritiro nazionale con i tecnici Federali, che si sta svolgendo dal 24.06.2017 al 01.07.2017 a Casciana Terme (PI).Dal maggio 2017 Manuela, dopo quasi tre anni di assoluto  primato è scesa nel 2° posto del ranking nazionale.

VIDEO IN PRIMO PIANO :