news

VIDEO IN PRIMO PIANO - ARBITRO GIANPAOLO CALVARESE INCONTRA GLI STUDENTI DEL LICEO SCIENTIFICO

mercoledì 12 luglio 2017

PARCHEGGIO INTERRATO DI ROCCARASO, DI DONATO: CONTO ALLA ROVESCIA PER L’APERTURA

Sarà inaugurato prima dell’inverno: 100 posti auto al coperto, promozioni per residenti e turisti
ROCCARASO - Circa cento posti auto al coperto, un moderno sistema di videosorveglianza e antincendio, tante promozioni destinate ai residenti e ai turisti. Il conto alla rovescia è già scattato: entro l’avvio dell’inverno sarà inaugurato ufficialmente e, quindi , aperto al pubblico il nuovo parcheggio interrato di piazza Leone a Roccaraso. L’annuncio è del sindaco del centro montano, Francesco Di Donato, che ha confermato che i lavori di completamento della struttura sono praticamente conclusi e che “siamo in dirittura d’arrivo”.
Il progetto di completamento del parcheggio coperto, i cui lavori erano fermi dal 2009, è stato possibile grazie ad un finanziamento del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che ha concesso al Comune di Roccaraso un fondo da 815mila euro nell’ambito del progetto “6.000 campanili”. La parte restante - per circa 140mila euro – è stata coperta dal Comune di Roccaraso con i fondi accantonati grazie alla tassa di scopo. Un prelievo fiscale che successivamente (nel 2014) non solo è stato interrotto, ma il cui extra gettito è stato restituito ai cittadini.

“Siamo convinti che l’apertura del parcheggio interrato ci permetterà di ridisegnare il sistema di mobilità del centro di Roccaraso – ha spiegato il sindaco Francesco Di Donato – osserveremo con grande attenzione i primi mesi di attività del parcheggio e poi, dopo aver ascoltato tutte le opinioni, decideremo dove intervenire. Certo è – ha aggiunto Di Donato – che col nuovo parcheggio e con i suoi 100 posti, saremo in grado di soddisfare a pieno la domanda di posti auto che c’è nel centro a Roccaraso. Per questo, stiamo studiando delle promozioni da riservare ai turisti e ai residenti. Vogliamo che l’utilizzo del parcheggio sia particolarmente conveniente, per vederlo da subito pieno di auto che, di conseguenza, libereranno le strade del centro del paese”.

VIDEO IN PRIMO PIANO :