news

News - Primo Piano

"CENT'ANNI DI VELENI, IL DOCUFILM PRESTO A SULMONA"

VIDEO IN PRIMO PIANO - GEMELLAGGIO SULMONA - OVIDIU

sabato 8 luglio 2017

PARCO A. DAOLIO: VANDALI SCATENATI, DIVELTO IL CANCELLO D'INGRESSO

VIDEOCLICCA QUI
SULMONA -  Si grida allo scandalo per l’ennesimo atto vandalico che ha colpito il Parco Fluviale “A. Daolio” di Sulmona.Il venerdì sera è ancora una volta dei vandali che hanno agito indisturbati prendendo di mira l’ingresso del polmone verde in via Papa Giovanni XXIII. A fare l’amara scoperta questa mattina residenti, esercenti della zona ma anche non pochi passanti che hanno postato sui social le foto del degrado. L’episodio presumibilmente risale a questa notte. Non è la prima volta che il Parco Daolio rimbalza agli onori della cronaca per episodi di inciviltà.
Qualche mese fa stessa sorte è toccata ai servizi igienici, praticamente irriconoscibili. Da Palazzo San Francesco hanno avviato la conta dei danni e nelle prossime ore si provvederà alla riparazione della porta d’ingresso e a all’adozione di tutte le misure di sicurezza.

 Nel frattempo cresce lo sdegno dei sulmonesi per un atto vandalico che non ha precedenti. Le nostre immagini trasmesse in diretta sulla rete sociale di facebook hanno scatenato una valanga di commenti. “Gente incivile, priva di educazione e rispetto per la città”- scrive Domenico. C’è chi come Simona chiede più vigilanza. “L’incività regna a Sulmona non ci sono regole”- riprende Elda. Una notte da dimenticare per Sulmona e per il suo Parco Fluviale. Se è vero che la manutenzione ordinaria delle aree verdi non deve mai mancare, nemmeno il rispetto e il senso civico da parte dei cittadini devono venir meno.





VIDEO IN PRIMO PIANO :