news

VIDEO IN PRIMO PIANO - gigi d'alessio a sulmona - conferenza stampa

mercoledì 9 agosto 2017

PRATOLA INSIEME:"SINDACO, LA CAMPAGNA ELETTORALE È FINITA"

PRATOLA - "Siamo sconcertati dalla ennesima polemica sollevata dal sindaco Antonella Di Nino, questa volta contro il Presidente della Provincia, Angelo Caruso, reo, a suo dire, di aver richiesto l’immobile sede dell'ex centro di formazione professionale. La Di Nino fa finta di non sapere che l'accordo iniziale che prevedeva l'occupazione da parte dell'Istituto Agrario di quattro aule dell'ITIS di Pratola rivestiva il carattere d'urgenza ed aveva durata fino al 31 agosto 2017.
Premesso che siamo certi che la Provincia, come ha dichiarato, troverà una soluzione per mantenere le classi dove sono, la Di Nino mente sapendo di mentire ipotizzando che la questione sia una manovra politica. Del resto utilizza il termine populista “sfratto” con il solo fine di accaparrarsi le simpatie di parte di quel 70% che non l'ha votata. Prima di scrivere sui giornali ed allarmare la popolazione ha incontrato il Presidente della Provincia che già dalla lettera aveva manifestato la disponibilità a mantenere le classi dove sono ? Si è informata sulle ragioni della richiesta ? Lo sa che l'Itis ha richiesto le classi per l'aumento del numero degli iscritti ? Ritiene una cosa negativa l'espansione di un istituto scolastico del nostro paese ?
La verità è che Lei attacca per nascondere sue precise responsabilità.
Come fa il sindaco di Pratola a non sapere che avrebbe avuto quell’edificio a disposizione solo fino al 31 agosto 2017 ? Come fa il sindaco di Pratola a non mettere in campo soluzioni alternative ? Aveva detto che avrebbe risolto il problema delle scuole nei primi 10 minuti di mandato con la sua solita spocchia. E le soluzioni quali sono ? Non conoscere nulla della condizione delle scuole di Pratola ? Non aver lavorato per una soluzione reale  ? Ha fatto almeno la richiesta alla Provincia per la proroga di quella concessione ? Belle risposte per i nostri ragazzi.

Non riusciamo, tra l'altro, ancora a capire se è a favore o contro il Polo Scolastico Unico e quali sono le iniziative messe in campo per garantire la sicurezza dei nostri studenti visto l'approssimarsi dell'inizio delle lezioni.

Sindaco, la campagna elettorale è finita ed attaccare altre istituzioni non farà risolvere i problemi della nostra comunità ma determinerà solo e soltanto l'isolamento del nostro paese.

Sindaco, se finalmente vuole passare dalle parole ai fatti, dalla campagna elettorale all'amministrazione, noi siamo pronti a discutere per la ricerca di una soluzione al problema. Ce ne sono tante. Basta confrontarsi. Pratola Insieme è a disposizione come gruppo per il bene del paese e dei bambini.            

Su alleanze di circostanza, invece, stendiamo un velo pietoso e soprassediamo...senza se e senza ma".


PRATOLA INSIEME

VIDEO IN PRIMO PIANO :