news

VIDEO IN PRIMO PIANO - gigi d'alessio a sulmona - conferenza stampa

mercoledì 9 agosto 2017

SABATO 12 AGOSTO LE SPOGLIE DI SAN DOMENICO TORNERANNO A VILLALAGO DOPO MILLE ANNI

VILLALAGO – Esattamente mille anni dopo le spoglie di San Domenico Abate verranno riportate a Villalago. L’eccezionale evento è in programma sabato prossimo 12 agosto. Il Capitolo Vaticano e della Congregazione dei Santi ha autorizzato la permanenza nel centro della Valle del Sagittario delle reliquie, attualmente custodite nell’Abbazia di San Domenico a Sora. “C’è molto fervore a Villalago – afferma il sindaco Fernando Gatta – ed in considerazione del notevole interesse da parte della cittadinanza, l’amministrazione comunale ha predisposto una serie di eventi fino al 17 agosto ma continueremo anche nelle giornate del 21 e 22 per la festa del Santo Patrono”.
L’accoglienza dell’urna contenente le sacre spoglie è prevista alle 11 all’ingresso del paese. Seguirà la messa solenne presieduta dal vescovo Angelo Spina. La cerimonia verrà accompagnata dal canto del tenore abruzzese Piero Mazzocchetti. Sarà un momento molto atteso che segnerà la storia dopo mille anni. E’ quanto sottolinea il componente del Comitato organizzatore Simone Lupi: “San Domenico simbolicamente tornerà nei nostri luoghi come un padre che deve incontrare i suoi figli. Noi siamo molto legati e devoti a lui perché è stato un grande riformatore e predicatore. Per tutta la nostra comunità è un grandissimo santo”. In questi giorni proseguono gli appuntamenti (conferenze, presentazioni di libri e visite guidate) organizzati dal Comune, dall’associazione Ambiente e/è Vita e dalla riserva naturale Lago di San Domenico e del Lago Pio in preparazione al grande evento 12 agosto. “Abbiamo realizzato un pieghevole – spiega il sindaco – per dare la possibilità a tutti di seguire le manifestazioni che stiamo portando avanti anche grazie a molti volontari e cittadini di Villalago”. Le sacre spoglie resteranno a Villalago fino a mercoledì 16 agosto quando saranno portate in processione per essere poi ricondotte a Sora dopo le tappe organizzate ad Anversa degli Abruzzi e Cocullo.

VIDEO IN PRIMO PIANO :