-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Usa, ecco le foto dai satelliti: l'attacco a Riad dall'Iran- La tariffa Rc auto a 405 euro: Prezzo ai minimi dal 2012- Estorsioni e violenze: Arrestati 12 capi ultrà della Juve- Benvenuto Presidente Mattarella: a L'Aquila un 'presidio per la scuola'- Salvini a Pontida: 'Questa è l'Italia che vincerà. Mai a sinistra, mai col Pd'-

news

News - Primo Piano

A FUOCO AUTO IN TRANSITO SULL’A25

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 30 agosto 2017

STOP DELLA FORESTALE ALLA LINEA TAGLIAFUOCO FRA PRATOLA E ROCCACASALE. LIEVE MALORE PER IL SINDACO PACE

ROCCACASALE – La Forestale ha dato lo stop alla linea tagliafuoco che si stava costruendo stamane fra i comuni di Pratola Peligna e Roccacasale, a 50 metri dal rifugio Colle delle Vacche che finisce sempre più nel mirino delle fiamme. Secondo i Carabinieri Forestali potrebbe sorgere il rischio, nel prossimo futuro, di un rischio idrogeologico. Il sindaco Enrico Pace non si perde d’animo e ricorre alle ditte dopo un vertice tenuto in Comune. Una quarantina di volontari oggi si sono messi all’opera, provenienti non solo da Roccacasale ma anche dai comuni limitrofi. Cresce intanto la rabbia.
Le fiamme avanzano impetuosamente e la tagliafuoco non si può realizzare. Ieri è stata evacuata anche la polveriera onde evitare ulteriori problemi e messo in sicurezza il maneggio. “Non solo solo ed è proprio in questi casi che ci si rende conto di quanto è importante la coesione fra i sindaci del territorio e le singole municipalità”- ha detto il primo cittadino- in prima linea sul fronte del fuoco.
AGGIORNAMENTO ORE 22.00
 Si sente male in montagna, lieve malore per il sindaco di Roccacasale
Si è sentito mancare mentre era impegnato nella realizzazione della linea tagliafuoco. E’ stato colto da un lieve malore il sindaco di Roccacasale Enrico Pace. L’episodio si è verificato nel tardo pomeriggio e il primo cittadino è stato prima soccorso da alcuni volontari e poi trasportato all’ospedale di Sulmona dove è ricoverato per alcuni accertamenti. “Mi sono sentito mancare e per fortuna che c’erano altre persone”- ha detto Pace che ora sta meglio e si stano sottoponendo alle cure dei sanitari in attesa di essere dimesso. Per fortuna si tratta solo di uno spavento. Al sindaco di Roccacasale il nostro più caro in bocca al lupo.

VIDEO IN PRIMO PIANO :