news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CONCERTO MANUELA VILLA A SULMONA

martedì 1 agosto 2017

SULMONA CALCIO, SPAZIO AI GIOVANI MARCO TIRINO E GIOVANNI FEDERICO

PETTORANO SUL GIZIO – Integrare i giovani nella prima squadra del Sulmona Calcio per farli crescere e maturare. Questo percorso è stato già intrapreso da alcuni Under sulmonesi come il centrocampista Marco Tirino (’98), protagonista nella scorsa stagione con la juniores, promossa nella categoria Elite, ed in diverse gare del campionato di Promozione. “E’ stato un anno molto importante – ha dichiarato – perché ho giocato parecchio. Spero di togliermi ancora altre soddisfazioni”. L’impegno profuso da Marco Tirino è stato premiato con la convocazione, insieme a Francesco Moroni,
alle selezioni per la rappresentativa abruzzese juniores. “E’ stata una bella esperienza – commenta Tirino – a contatto con tecnici preparati e con giovani calciatori abruzzesi molto bravi”. La società del presidente Piergiorgio Schiavo ha deciso di incrementare maggiormente il discorso della valorizzazione dei giovani, tesserando in prima squadra diversi elementi classe 2000 provenienti dall’Olympia Cedas. Tra loro il difensore Giovanni Federico, convocato per la preparazione precampionato a Pettorano sul Gizio.

“Per me – ha affermato – si tratta di una grande soddisfazione. Sono consapevole che dovrò mettercela tutta e che sarà un compito molto duro. Ho fatto tanti sacrifici per arrivare a questo traguardo. Spero di dare il meglio anche in questa nuova stagione”. Giovanni Federico e gli altri costituiscono un investimento per il futuro. Per contribuire alla loro crescita, vengono affiancati ai giovani che hanno già maturato esperienza con la maglia biancorossa come Marco Tirino che rappresenterà un valido elemento fuoriquota per il prossimo campionato di Promozione. “Siamo una squadra molto giovane – sostiene Tirino – ma abbiamo tutte le carte in regola per fare bene”. Il compito di gestire il mix di giovani ed esperti spetta al tecnico Candido Di Felice. “E’ un allenatore molto preparato – conclude Tirino – con un curriculum che parla da solo. Con lui possiamo solo sperare al meglio”.
Domenico Verlingieri 

VIDEO IN PRIMO PIANO :