ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia- Savoini non ha risposto a pm Di Battista: "Salvini bugiardo"- Huawei investirà in Italia 3 miliardi di dollari in tre anni- Affondo di Conte su Salvini: 'Scorrettezza istituzionale'- Roma, sgombero di una ex scuola-

news

News - Primo Piano

GIOSTRA CAVALLERESCA E ANFFAS, INAUGURATO NEGOZIO IN CORSO OVIDIO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 29 novembre 2017

CONSIGLIO COMUNALE: SERVIZI A PALAZZO SAN FRANCESCO, ESPOSTO IN PROCURA E PREFETTURA PER APPALTO PULIZIE. STOP PER L'ASSISTENZA TECNICA

VIDEO INTERVISTA ELISABETTA BIANCHI E STEFANO MARIANI
SULMONA – Arriva lo stop per il servizio di assistenza tecnica a Palazzo San Francesco mentre per le lavoratrici delle pulizie si attende l’arrivo della documentazione dall’Agenzia delle Entrate, fino a quel momento sarà tutto fermo. Non c’è traccia della proroga che era stata annunciata in data 31 ottobre e sulla vertenza la Filcams Cgil della provincia dell’Aquila annuncia l’esposto in Procura, Prefettura e Questura. Sette delle dipendenti della coop 2001 sono in attesa dello stipendio di agosto, settembre, ottobre e ora anche novembre.
Ora sono in ferie forzate in attesa che si sblocchi una situazione che ha davvero dell’incredibile. “Chi pulirà domani il comune di Sulmona?”- si è chiesta la consigliera di Forza Italia Elisabetta Bianchi che sull’argomento ha presentato una domanda di attualità. “Aspetto la risposta alla mia richiesta di incontro.

Quello che sta accadendo è davvero vergognoso”- ribatte il Segretario della Filcams Cgil Luigi Antonetti. Sulla domanda di attualità per i servizi essenziali, l’assessore comunale Stefano Mariani ha spiegato che sono stati tutti riavviati eccetto l’assistenza tecnica. Tutto ok quindi per servizio di bollettazione, servizio tributi, farmacia, sociale e assistenza informatica. “Abbiamo risolto, anche grazie alla cooperativa, gli aspetti tecnici-burocratici”- spiega Mariani- “per l’assistenza tecnica il servizio è bloccato per la verifica del Dirigente facente funzione, il Segretario Comunale Francesca De Camillis, del nuovo bando di gara”.

I suggerimenti dati dalla politica non sarebbero stati accolti dalla Segretaria. Nonostante tutto Mariani intende “mettere mano in maniera seria sui servizi e per un respiro più lungo”. Forza Italia nel frattempo stigmatizza questo modus operandi. “Si può accettare che il servizio di assistenza tecnica resti bloccato in attesa del Dirigente del quarto settore in malattia?”- domanda Elisabetta Bianchi- che non manca di rimarcare come, sulla gestione dei servizi essenziali, la maggioranza è in confusione.

VIDEO IN PRIMO PIANO :