-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Benvenuto Presidente Mattarella: a L'Aquila un 'presidio per la scuola'- Salvini a Pontida: 'Questa è l'Italia che vincerà. Mai a sinistra, mai col Pd'- Gualtieri: 'All'Ue ho detto no a manovra restrittiva'-

news

News - Primo Piano

INAUGURATO IL PREMIO SULMONA CON IL POETA ESULE YANG LIAN

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 30 novembre 2017

PD CENTRO ABRUZZO: ARRIVARE ALLA COSTITUZIONE DI UN RINNOVATO GRUPPO TERRITORIALE DEI CIRCOLI DEL PARTITO DEMOCRATICO

SULMONA - "La drammatica crisi che ha investito il territorio negli ultimi anni, i progetti in campo e le disattenzioni che rischiano di minare anche il futuro, hanno spinto gli iscritti, i segretari e gli amministratori democratici di tutto il centro Abruzzo ad autoconvocarsi. L'incontro si è svolto nella giornata di ieri in un’affollata sala convegni della Comunità montana peligna a Sulmona.Svariati gli argomenti trattati: la sanità, la rete dei trasporti su ferro e gomma, con i servizi pubblici e la manutenzione delle strade, l’istruzione con le strutture scolastiche, il sociale, il calo demografico, il lavoro ed altro.
Generale convergenza si è avuta sull’idea che, attraverso l’unione territoriale, si possono ottenere risultati concreti, si può avere quella forza politica, dialettica e di rappresentanza, con le alte sfere politiche e amministrative regionali, per ottenere quei risultati attesi da tutto il territorio del centro Abruzzo.
Si è deciso di creare un comitato che già dai prossimi giorni si occuperà di contattare e coordinare gli altri democratici del territorio per arrivare alla costituzione di un rinnovato gruppo territoriale dei circoli del Partito Democratico, permettendo maggiore efficienza nell’analisi dei problemi e nella ricerca delle soluzioni, come anche nella proposta di nuove idee di sviluppo.
Unitario e sincero il ringraziamento per il coordinatore territoriale uscente, Diego Mastrangelo, che in questi 4 anni di mandato ha svolto un lavoro molto difficile ma anche molto apprezzato e in un momento storico tra i più complicati".

VIDEO IN PRIMO PIANO :