ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia- Savoini non ha risposto a pm Di Battista: "Salvini bugiardo"- Huawei investirà in Italia 3 miliardi di dollari in tre anni- Affondo di Conte su Salvini: 'Scorrettezza istituzionale'- Roma, sgombero di una ex scuola-

news

News - Primo Piano

GIOSTRA CAVALLERESCA E ANFFAS, INAUGURATO NEGOZIO IN CORSO OVIDIO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 30 novembre 2017

RICOSTRUZIONE EDILIZIA PRIVATA: COMUNE DI RAIANO HA EMESSO PROVVEDIMENTI PER UN TOTALE DI 44.369.614,24 EURO

RAIANO - L'USRC di Fossa, nel mese di ottobre, ha assegnato al Comune di Raiano la somma di 1.818.096.86 euro per la ricostruzione dell'edilizia privata, al fine di garantire la congrua copertura dei progetti positivamente istruiti.Con quest'ultima assegnazione il Comune di Raiano ha emesso provvedimenti per un totale di 44.369.614,24 euro.Un risultato eccezionale raggiunto tutti insieme da una squadra, ovvero Amministrazione, Ufficio tecnico, USRC Fossa, UTR Goriano, progettisti, imprese, proprietari, presidenti dei consorzi che ha avuto come obiettivo quello di dare risposte a tutti coloro
che avevano subito un danno.Insieme siamo riusciti a mettere in sicurezza una gran parte del patrimonio immobiliare. In totale sono state presentate 209 domande singole; i consorzi formati sono 61 con 53 progetti presentati, di cui 46 ammessi a finanziamento.
A ciò dobbiamo aggiungere il finanziamento da parte della Regione Abruzzo di qualche giorno fa di 1.314.150,00 euro per la messa in sicurezza dell’edificio del Municipio.
La nostra Amministrazione ha avuto, dal primo giorno di mandato 31 marzo 2010, come obiettivo la SICUREZZA.
Edilizia privata, nuovo plesso scolastico, messa in sicurezza dell'abitato di Sant'Antonio ed, in ultimo, il finanziamento per l'edificio degli Zoccolanti sono la testimonianza di ciò che avevamo promesso. Ad oggi abbiamo raggiunto la somma di 50.000.000,00 di euro di finanziamenti.
Ma non ci fermiamo.
Andiamo avanti.



L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

VIDEO IN PRIMO PIANO :