ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - "Diverse le cause del crollo" Primi alloggi agli sfollati - Salvini: 'Su Diciotti intervenga l'Ue o migranti in Libia'- Primi alloggi agli sfollati Conte: 'Governo con Genova'- Morandi nel 1979 avvertiva: 'Ponte si corrode va protetto'-

news

News - Primo Piano

FURGONE IN FIAMME IN VIA CORNACCHIOLA A SULMONA

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

martedì 13 febbraio 2018

CARNEVALE SULMONESE 50^ EDIZIONE

SULMONA - Musica, balli, coriandoli  e spensieratezza sono stati i protagonisti del pomeriggio di oggi tra le strade di Sulmona, animate dalla sfilata dei carri allegorici.Le vie del centro storico sono state invase dall’allegria del carnevale con il colorato corteo in maschera di grandi e piccini.I carri dopo la partenza da viale Roosvelt sono transitati come al solito lungo corso Ovidio per poi arrivare a ritmo di musica a piazza Garibaldi per  la cerimonia di premiazione.
Il gasdotto Snam e il femminicidio, sono stati i temi trattati nella sfilata di oggi pomeriggio lungo corso Ovidio. Il primo gruppo premiato è stato quello delle "MetaNorfosi", di Massimo Di Prospero con il collettivo studentesco di Sulmona, che ha voluto ribadire ancora una volta il "no al metanodotto”da parte della città di Sulmona e di tutto il comprensorio peligno.Il secondo premio è andato al gruppo Veneziano di Anversa degli Abruzzi.Un premio anche al carro-antifemminicidio ideato da Pasquale Di Toro e al gruppo dei piccoli ballerini della Music & Dance di Ada Di Ianni.Al termine l'esibizione di una  ballerina brasiliana ha riscaldato  e animato piazza Garibaldi, ricevendo tanti consensi da parte del pubblico presente.


















Il premio in denaro, che hanno ricevuto tutti assieme a un cesto di prodotti tipici, Di Toro l’ha donato alla comunità educativa “Casa Gaia” di Cansano.Sul palco come Presidente di giuria la consigliera comunale Roberta Salvati mentre ha coordinato la cerimonia il patron Ivan Giampietro, soddisfatto per la buona riuscita della kermesse, anche sotto il profilo dell’ordine pubblico.








VIDEO IN PRIMO PIANO :