ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini-Di Maio, è scontro sui termovalorizzatori- Il decreto Genova è legge, 10 senatori M5S non votano - Di Maio: 'Austria e Olanda ci chiedono lacrime e sangue'- Attacco dei talebani in Afghanistan, morti 30 poliziotti- Manovra, lo scontro con l'Ue: Governo: 'Non cambiamo'Austria: 'Subito infrazione'-

news

News - Primo Piano

ARRESTATE DUE SULMONESI CON L'ACCUSA DI USURA

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 15 giugno 2018

INCIDENTE STRADALE SULLA CIRCONVALLAZIONE, BIMBO IN OSPEDALE

SULMONA - Un bambino è finito in ospedale, fortunatamente senza gravi conseguenze, dopo l’incidente stradale che si è verificato questa mattina intorno alle 9 lungo la circonvallazione occidentale, poco prima del distributore di benzina. Uno scontro fra due auto. Una fiat 500 guidata da una donna e con a bordo la creatura e un furgoncino che ha riportato qualche danno dopo l’impatto. Tocca ai Carabinieri della compagnia di Sulmona, che sono intervenuti sul posto per i rilievi di rito, ricostruire l’esatta dinamica del sinistro stradale e accertare eventuali responsabilità.
Fortunatamente l’impatto fra le due autovetture non ha provocato conseguenze per gli occupanti. Si è comunque reso necessario l’intervento di un’ambulanza del 118 che ha trasportato il bambino che viaggiava a bordo della 500 in ospedale per tutti gli accertamenti del caso. Ma stando alle prime informazioni le sue condizioni fortunatamente non sarebbero gravi. Un respiro di sollievo per la madre e per quanti hanno assistito alla scena che non è passata inosservata. Residenti e esercenti della zona tornano intanto a sollecitare l’adozione di misure preventive su quell’arteria stradale, come ad esempio l’installazione di autovelox, per limitare la velocità. Non che sia l’eccesso di velocità la causa dello scontro di questa mattina. Ad accertare le cause ci penseranno i militari che fra l’altro hanno anche gestito il traffico a rilento per diversi minuti. E’ il secondo incidente che si verifica sulla circonvallazione a distanza di poche settimane. L’ultimo avvenne poco più avanti quando una donna, a bordo della sua auto, si ribaltò dopo aver urtato contro altre vetture.

VIDEO IN PRIMO PIANO :