ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Oggi la lettera all'Ue, allarme su tagli alle pensioni- Conte parla con Haftar, si cerca un compromesso per la Libia- Mamma di disabile, ok al licenziamento - 'Con quota 100 giù l'assegno' Alta tensione nel governo-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 4 luglio 2018

TROVATO MORTO IN CASA PORTALETTERE IN PENSIONE

SULMONA - Ritrovato morto nella sua abitazione di via Tagliamento, traversa di via Pola, un portalettere in pensione di Poste Italiane. Il 68 enne di Sulmona, N.D.A, viveva da solo. Sono state le forze dell’ordine questa mattina, intorno le 10.30, a ritrovare l’uomo impiccato in casa. Dalle prime informazioni si è appreso che sarebbe stato un amico ad avvisare la Polizia dal momento che non lo sentiva da un paio di giorni. Da lì sono scattate le verifiche con la Polizia che è intervenuta a casa dell’ex portalettere e ha fatto l’amara scoperta. Sul posto è intervenuta anche un’ambulanza del 118 che non ha fatto altro che constatare il decesso. La notizia si è diffusa in città e lo sgomento arriva dai suoi ex colleghi di Poste Italiane. “Era un lavoratore diligente, riservato e sempre rispettoso. Ogni volta che lo incontravamo per la città era sempre un piacere rivedersi”- raccontano in coro ancora in preda all’incredulità. L’uomo lavorava nelle frazioni di Cantone e Torrone dove era conosciuto e stimato ma già da diversi anni era andato in pensione. Oggi l’estremo gesto per il quale si stanno valutando ulteriori accertamenti. Ma, stando al primo sopralluogo, la salma sarà riconsegnata ai famigliari per la celebrazioni delle esequie.

VIDEO IN PRIMO PIANO :