ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Lega: 'Intesa su pace fiscale. Da febbraio via a quota 100'- Gendarmeria francese lascia migranti al confine con Italia- Germania, presa di ostaggi nella stazione di Colonia- Manovra: Tensioni sul decreto fiscale, Di Maio diserta il vertice-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

domenica 12 agosto 2018

IN ARRIVO A POPOLI UNA NUOVA ONDATA DI ATMOSFERA RINASCIMENTALE GRAZIE ALL’ATTIVITÀ DEL GRUPPO STORICO CITTÀ DI POPOLI

POPOLI - L’Associazione dopo la partecipazione a varie rievocazioni storiche in tutta Italia e soprattutto dopo la messa in scena il 9 Agosto dell’apprezzatissimo Palio dei Giochi storici tra i quattro Rioni popolesi, per chiudere la stagione si appresta a vivere la XX Edizione del Certame de la Contea di Popoli.
Il 12 Agosto, dunque, sarà la volta della tenzone finale tra i due Cavalieri che si batteranno per la mano della figlia di Giovan Giuseppe Bonaventura Cantelmo, Duca e Signore della Città, momento clou, ma durante lo svolgimento del CERTAME DE LA CONTEA saranno messe in scena magnifiche coreografie e scenari che avvolgeranno in una cornice rinascimentale il pubblico accorso.La manifestazione avrà inizio alle ore 18 con un sontuoso corteo a cui parteciperanno, oltre al numeroso
gruppo locale,  altri gruppi prestigiosi: Cava de Tirreni, Sulmona, Pettorano
Al termine della lunga sfilata si svolgerà in Piazza della Libertà il XIII Palio della Ruota (gara di tiro
alla fune) che vedrà gareggiare i quattro Rioni di Popoli: Castello, Sant’Anna, Torre de l’Aja ed Attoja che difenderà il Palio conquistato nel 2017, disegnato dall’artista locale Anna Lisa Finocchi.

Alle 21.00 sarà la volta invece dello spettacolo serale con la ormai celebre accensione della piazza da parte dei balestrieri e si passerà poi alle acrobazie dei trampolieri, alle evoluzioni degli sbandieratori, cavalieri con bastoni e spade infuocate, arcieri, alabardieri e scintillanti giochi di fuoco.

«E’ stata un'estate ricca di appuntamenti», dichiara il Presidente dell'Associazione, Vito Marino, «nella quale i figuranti del Gruppo sono stati impegnati in diverse esibizioni, sfilate e kermesse storiche, nonostante la stanchezza però daremo il meglio per il nostro pubblico che ogni anno attende con trepidazione le nostre coreografie».

VIDEO IN PRIMO PIANO :