ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Ancona, indagini sul rispetto delle norme nella discoteca- Salvini: 'Stop l'adeguamento pensioni sopra i 5 mila euro'- Da Mogol appello a Salvini, fare più controlli- Sigilli a 2 discoteche, centinaia di presenze più del dovuto- Identificato il ragazzo che ha spruzzato lo spray-

news

News - Primo Piano

A SULMONA ACCESE LE LUMINARIE TRA CORI E TANTA ALLEGRIA

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 3 agosto 2018

TAGLIATI ALBERI NELLA PINETA STORICA DI CAMPO DI GIOVE. SI VA VERSO ACCESSO AGLI ATTI

CAMPO DI GIOVE - Cinquanta alberi della storica pineta di Campo di Giove sono stati tagliati su richiesta di Rfi per la tutela del treno storico Sulmona-Carpinone e nel centro montano della Valle Peligna scoppia la polemica. Nel sopralluogo di questo pomeriggio con i Carabinieri Forestali, Carabinieri di Campo di Giove e residenti del posto si sono scaldati gli animi con un gruppo di cittadini che si è messo a capo della lotta. Quegli alberi- per gli abitanti del quartiere- rappresentano un’identità. Il taglio degli alberi è stato regolarmente autorizzato da Parco e Regione ed è stata stabilita anche la quantità di arbusti da tagliare ma i campogiovesi non abbassano la guardia.
Chiedono di essere concertati per simili decisioni tant’è che intendono, in gruppo e forse anche in comitato, accedere agli atti e organizzare un’assemblea pubblica. “L’esistenza delle autorizzazioni non giustifica quanto sta avvenendo perché noi andiamo oltre la formalità. C’è una storia dietro questi alberi e questa pineta”- interviene Domenico Capaldo tra i fautori della protesta. Dalle forze dell’ordine arrivano rassicurazioni sul fatto che le carte sono a posto e tutto si sta svolgendo secondo la norma e che sono stati tagliati solo gli alberi più pericolosi.


VIDEO IN PRIMO PIANO :