ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - E' morto Antonio Megalizzi. Conte: 'Uniti nel dolore'- Conte a Bruxelles: 'Il saldo è quello, non ci sono margini'- Grillo:'Irregolare una mensa scolastica su tre'- Brasile, mandato di arresto per Battisti: pericolo di fuga-

news

News - Primo Piano

PRESENTATO IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI NATALIZI SULMONESI

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 30 novembre 2018

CONSIGLIO COMUNALE, CASO COGESA: FRA CHIACCHIERE E CONFUSIONE, IL COMUNE PRONTO A RIDURRE LA TARI IN BOLLETTA

SULMONA - Il Comune pronto a ridurre la Tari dalla bolletta dei sulmonesi. La notizia che tutti volevano sentire è arrivata nel corso della seduta fiume del Consiglio Comunale dall’assessore comunale alle partecipate, Stefano Mariani. Fra chiacchiere e confusione, la discussione ha lasciato davvero pochi spunti. Mariani presenta il conto, quella del Cogesa, dopo aver chiesto le carte e le fatture alla società partecipata. “Da febbraio la tari sarà ridotta, non si sa ancora in quale misura ma è certo che sarà ridotta perché l’utile della società sarà di circa un milione di euro”- ha annunciato Marinai spiegando che anche il fatturato della società è in crescita. Al 30 settembre scorso si attesta sui 12 milioni di euro e al prossimo 31 dicembre potrebbe toccare la soglia dei 15 o anche 16 milioni di euro. Quanto ai risparmi sono stati dimezzati da 200mila euro a 100mila euro anche i costi di smaltimento del percolato.

LE DONNE E LA QUOTIDIANITÀ: LE POLITICHE DI GENERE FINANZIATE DAL FSE, L’IMPEGNO RIPARTE DA SULMONA

SULMONA - Il Fondo sociale europeo mette a disposizione risorse e strumenti per ridurre sempre più il divario esistente tra uomini e donne nella vita quotidiana. E’ quanto emerso nel workshop dedicato alle Pari Opportunità che si è tenuta stamane a Sulmona. L’assessore alle Politiche sociali, Marinella Sclocco, ha illustrato le misure finora adottate e le risorse messe a disposizione dal Fondo sociale che ha finanziato sul territorio diversi progetti per le Pari opportunità e le Politiche di genere. “Ci attende un lavoro ancora lungo – ha detto l’assessore Sclocco – ma da diversi anni a questa parte i diversi territori regionali, e Sulmona è uno di quelli più attivi, rispondono molto bene in termini progettuali e propositivi.

“INSIEME PER FABRIZIA DI LORENZO”: NEL SALONE DEGLI ARAZZI A ROMA SI È SVOLTA OGGI LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE "INVEST YOUR TALENT IN ITALY"

ROMA - Presso il Ministero dello Sviluppo Economico nel Salone degli Arazzi a Roma si è svolta oggi la cerimonia di premiazione “Invest Your Talent in Italy”, concorso in memoria di Fabrizia Di Lorenzo. Con tale gesto si vuole creare nelle giovani leve che entrano nel mondo del lavoro sempre più globalizzato, il ricordo di un’eccellenza italiana, che negli studi prima e nel lavoro poi, ha rappresentato l’immagine migliore del nostro Paese.Il concorso è organizzato dal Ministero degli Affari e della Cooperazione Internazionale Esteri, dall’I.C.E. Agenzia per la promozione all’estero e internazionalizzazione delle imprese italiane, Unioncamere- Confindustria.Il programma si pone una serie di obiettivi che le Parti attuano, e precisamente offrono alle imprese, attraverso la formazione di giovani stranieri in Italia in settori operativi di loro interesse.Il saluto di apertura è stato del Ministro Luigi Di Maio.

"CASA RECLUSIONE DI SULMONA FUTURO ISTITUTO DI PRIMO LIVELLO E 41BIS ? NARDELLA (UIL) AUSPICIO PER TUTTI"

SULMONA - "Guardando a 360 gradi nello scenario nazionale delle strutture penitenziarie italiane la UIL nota, non certo con non poca sorpresa che istituti di pena di primo livello vanno a riguardare strutture per le quali che in fatto di caratteristiche quella sulmonese non avrebbe nulla di che invidiare in termini di produttività elaborata e circuitazione presente( tipologia di detenuti presenti).Di qui nasce spontanea una domanda: perché la Casa di reclusione di Sulmona, con tutto il suo corredo fatto di sezioni per detenuti ad alta sicurezza tra i quali quelli denominati AS3( associazione mafiosa) e AS1( ex appartenenti al circuito del 41 bis), collaboratori di giustizia, arrestati, semiliberi e detenuti ex art. 21 O.P. ( quelli addetti al lavoro esterno per intenderci) non rientra in questa fattispecie?-A porsi questa domanda è Mauro Nardella Vice Segretario Generale Abruzzo e componente della segreteria della Camera sindacale territoriale Adriatica Gran Sasso-Potrei anche pensare che 400 detenuti siano ancora troppo pochi per giustificare l’attribuzione

TRIBUNALE, CASINI:"HO CHIESTO UN INCONTRO AL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA ALFONSO BONAFEDE PER AFFRONTARE, IN UN TAVOLO TECNICO - POLITICO"

SULMONA - “Ho chiesto un incontro al Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede per affrontare, in un tavolo tecnico - politico, anche in vista della Conferenza Stato Regioni, che si terrà a breve, la tematica della salvaguardia del tribunale di Sulmona, al fine di una definiva risoluzione, visti anche i tempi stretti che ci separano dalla proroga alla chiusura del Tribunale prevista per il 2020. Domani sarà presentato il documento finale approvato dalla Commissione regionale sui Tribunali minori abruzzesi, al quale abbiamo contribuito partecipando alle diverse audizioni e riportando tutte le istanze del nostro vasto territorio montano, evidenziando la reale situazione orografica e mettendo in evidenza le ragioni tecniche e politiche della decisa contrarietà all’ assurda chiusura del nostro tribunale, riconosciuto tra i presidi italiani per efficienza e produttività. Istanze che sono racchiuse nelle delibere consiliari dei Comuni del centro Abruzzo,

IL PARCO NAZIONALE D’ABRUZZO, LAZIO E MOLISE CONFERMA LA CERTIFICAZIONE DELLA CARTA EUROPEA DEL TURISMO SOSTENIBILE

PESCASSEROLI - I Parchi italiani i più premiati in Europa per il Turismo Sostenibile.
Ieri a Bruxelles, nella sede del Parlamento Europeo, il Presidente del Parco Nazionale D’Abruzzo, Lazio e Molise, Antonio Carrara, accompagnato da Daniela D’Amico e Carmelina di Loreto dell’Ufficio Promozione Comunicazione e Rapporti Internazionali,
ha ricevuto dal Presidente di Europarc la certificazione della Carta Europea del turismo Sostenibile per gli anni 2018 -2022.Per il Parco si tratta di una riconferma, a seguito del riconoscimento conseguito nel 2011, ottenuta al termine del lavoro partecipato e di concertazione, svolto nell’ultimo anno, sui tre versanti del Parco per la definizione del Piano d’Azione.

"AGIR OPERATIVA DA OGGI, MARGIOTTA SCRIVE AI SINDACI SULLE MODIFICHE APPORTATE DALLA LEGGE REGIONALE"

SULMONA – "Da oggi anche in Abruzzo entra in azione l'Agir (Agenzia gestione integrata rifiuti), così come previsto dalla Legge regionale 21 ottobre 2013 numero 36.Le funzioni dell'Agir rivoluzioneranno il campo dei rifiuti in Abruzzo, non fosse altro perché di diritto e di fatto da oggi non sarà più possibile per i comuni "indire nuove procedure di gara per l'affidamento dei servizi di spazzamento, raccolta e trasporto" (art. 17, comma 13. L.R. 21 ottobre 2013 n. 36). In più il comma successivo aggiunge "trascorsi sei mesi dalla data di insediamento dell'Agir è fatto divieto ai Comuni di aggiudicare in via provvisoria gare ad evidenza pubblica per l'affidamento dei servizi di spazzamento, raccolta e trasporto".Secondo l'Avvocatura regionale, unica eccezione a questa regola, è l'affidamento in house, "poiché il divieto non menziona l'ipotesi di gestione diretta da parte dei Comuni mediante affidamento in house" a società pubblica, ovviamente nel rispetto delle condizioni previste dalla legge.

“CODICI SA COME SI FA“: L'ASSOCIAZIONE E' PRESENTE IN VIA LARGO PALIZZE A SULMONA

SULMONA - "Questo è il titolo di un contenitore che l'Associazione dei consumatori   “CODICI “ presente a Sulmona , via Largo Palizze 20 , dedicherà con    incontri periodici ai cittadini del comprensorio peligno.Si tratta di una serie di appuntamenti nei quali esperti di diversi settori   terranno degli incontri informativi e gratuiti con la cittadinanza su argomenti specifici ma di interesse generale.Da “come funzionerà la rottamazione delle cartelle esattoriali “ a “cosa succede quando si chiede un finanziamento “ a “ come funziona il catasto”   e ad altri temi di interesse l'associazione codici cercherà di svelare le pieghe tecniche ed i risvolti amministrativi di tutta una serie di materie.

CONSIGLIO PROVINCIALE L’AQUILA. APPROVATA VARIAZIONE DI BILANCIO PER 5,6 MILIONI DI EURO E MOZIONE A TUTELA TRIBUNALI SULMONA E AVEZZANO

Approvata una mozione proposta daiconsiglieri Mauro Tirabassi e Fabio Ranalli, per il mantenimento dei tribunali di Sulmona ed Avezzano.
L'AQUILA - Il Consiglio Provinciale, riunitosi in data odierna, ha approvato una variazione di bilancio, con risorse a valere sull’ avanzo di amministrazione per circa 5,6 milioni di euro, per interventi suedilizia scolastica e viabilità. Il presidente della provincia  Angelo Caruso, ha espresso soddisfazione per il provvedimento, che consente di impegnare nuove risorse, oltre a quelle già assegnate nel bilancio 2018-2020. Sull’edilizia scolastica sono stati previsti i seguenti interventi di adeguamento antincendio: Liceo Classico “Cotugno” di L’Aquila euro 460 mila, Itg “Colecchi” L’Aquila euro 354 mila, Accademia Bella Arti L’Aquila euro 436 mila, Liceo “Fermi” Sulmona euro 350 mila,  liceo “Vico” Sulmona euro 270 mila, liceo “Liberatore” Castel di Sangro euro 250 mila.

AUTOSTRADE A24 E A25 E SICUREZZA: IL MISTERO DEL VERBALE DELLA RIUNIONE DEI PREFETTI

Risposta ad un accesso agli atti: ad oltre un mese dall'incontro "resoconto non ancora definito".Si scherza con i diritti dei cittadini?
L'AQUILA - "Il resoconto non è ancora definito e diventerà accessibile quando lo sarà": questa l'incredibile risposta della Prefettura di L'Aquila alla testata Il Martello del Fucino che aveva fatto richiesta di accesso agli atti per ottenere il verbale dell'ormai famosa riunione svoltasi più di un mese fa, il 26 ottobre, in Prefettura a L'Aquila tra diversi prefetti e numerosi enti sulla sicurezza delle autostrade A24 e A25.Della riunione, su un tema sentitissimo quale quello dello stato delle principali arterie abruzzesi e nonostante gli obblighi di comunicazione istituzionale nei confronti dei cittadini e degli organi di stampa, da quanto ne sappiamo non fu prodotto neanche un comunicato ufficiale. Uscirono invece dichiarazioni e spezzoni di dichiarazioni in maniera a dir poco caotica, con un taglio che alla luce di altri fatti accaduti successivamente ci appare come di "pseudo-rassicurazione".

"L’AUTOSTAZIONE DI ROMA TIBURTINA CONTINUERÀ AD ESSERE IL TERMINAL DELL’ABRUZZO"

ROMA - "Sono soddisfatti i consiglieri della provincia dell’Aquila Gianluca Alfonsi e Alfonsino Scamolla,per aver ottenuto, dal consiglio comunale di Roma, la decisione di confermare l’autostazione di Roma Tiburtina, quale terminal per chi arriva nella capitale dall’Abruzzo e, in particolare, dalla provincia dell’Aquila. I consiglieri, l’8 novembre scorso, avevano presentato una mozione, poi approvata all’unanimità dal consiglio provinciale del 19 novembre, che impegnava il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, ad avversare la decisione, della giunta della città di Roma, alla delocalizzazione dell’Autostazione per i mezzi adibiti alle linee di trasporto pubblico interregionali, nazionali e internazionali dal nodo di Roma Tiburtina a quello di Anagnina.

OSPEDALE CASTEL DI SANGRO, "LA VISITA ISPETTIVA DEL CONSIGLIERE REGIONALE RANIERI (M5S) METTE IN LUCE CARENZE PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE . POCO IL PERSONALE ED I MACCHINARI SONO OBSOLETI"

CASTEL DI SANGRO - "Mancanza di un cardiologo nelle ore notturne e durante i festivi, mancanza di tecnici di laboratorio analisi che possano utilizzare macchinari di ultimissima generazione in dotazione alla struttura e totale inadeguatezza nell’affrontare le emergenze. E’ questo il quadro allarmante scaturito dalla visita ispettiva del Consigliere regionale Gianluca Ranieri presso l’Ospedale di Castel Di Sangro. Il 5 stelle, accompagnato dalla sua assistente Mariangela Nerone, ha potuto riscontrare personalmente le gravi criticità che interessano la struttura, punto di riferimento non solo dei comuni dell'Alto Sangro ma anche di quelli limitrofi dell'Alto Chietino e dell'Alto Molise.“Ricevo costanti richieste di aiuto e di intervento da parte dei cittadini e degli operatori dell'ospedale di Castel di Sangro - afferma Ranieri - un ospedale ormai da anni depotenziato da quella politica che prometteva coccole per i pazienti ed invece ha ridotto la sanità abruzzese, ed i servizi locali in particolare, ad una condizione di totale inefficienza, esponendo i cittadini di questo territorio ad un rischio altissimo di cui spesso non sono neanche consapevoli.

SKIPASS ALTO SANGRO, È PRONTA LA NUOVA SEGGIOVIA “CRETE ROSSE” A MONTE PRATELLO. CONCLUSI I LAVORI ANCHE PER IL NUOVO SKILIFT DEL VALLONCELLO E REALIZZATA UNA NUOVA BAITA

ROCCARASO - E’ la novità più attesa di questa stagione sciistica nel comprensorio dello Skipass Alto Sangro. Si chiama “Pratello-Crete Rosse” ed è la nuova seggiovia quadriposto, realizzata all’interno del bacino di Monte Pratello (Rivisondoli) capace di trasportare 1.750 sciatori ogni ora e che permette di risalire le Crete Rosse in meno di tre minuti. A pochi giorni dall’apertura stagionale degli impianti del comprensorio più importante dell’ appennino, sono terminati di realizzazione della seggiovia.Una novità importante che va ad aggiungersi alla sostituzione dello skilift del Valloncello, sempre nell’area di Monte Pratello, e all’ulteriore potenziamento infrastrutturale del sistema d’innevamento programmato a Pizzalto. Da non dimenticare poi la realizzazione della nuova e bellissima baita di Crete Rosse che fra pochi giorni sarà inaugurata.

MEETUP AMICI DI BEPPE GRILLO :"SUI PIANI COMPLESSI, IL PD TIENE IN VITA LA CASINI. SI PUNTA SUL CEMENTO E SI ABBANDONA IL CENTRO STORICO"

SULMONA - "Il Sindaco di Sulmona, memore della delega all'Urbanistica, ha portato in commissione i Piani Complessi, cioè i progetti di riqualificazione del tessuto urbano presentati da imprenditori privati. Ma nella votazione del 28 novembre, la maggioranza di Palazzo San Francesco ha rischiato la batosta, anche perché i Capigruppo Consiliari di minoranza, tra cui esponenti del Pd, avevano annunciato la netta contrarietà.
Se il Sindaco Casini aveva invocato prima della seduta il sostegno di tutti i gruppi consiliari, spacciando i Piani Complessi come una occasione di rilancio dell'edilizia cittadina, qualcun'altro si è adoperato dietro le quinte dello scenario della legislatura e ha tenuto le fila del gioco politico che si consuma a discapito dei cittadini.

ATTESO RITORNO AL "CANIGLIA" PER GENNARO CANNAVACCIUOLO INTERPRETE DI YVES MONTAND

SULMONA - Un attesissimo ritorno quello di domenica prossima, 2 dicembre, al Teatro comunale "Caniglia" di Sulmona, per Gennaro Cannavacciuolo, attore, cantante e cabarettista. Giusto un anno fa Cannavacciuolo al teatro sulmonese aveva interpretato i successi più conosciuti di Domenico Modugno. Domenica alle 17.30, sempre per la stagione della Camerata Musicale Sulmonese, il cantante e attore torna sul palco del "Caniglia" per interpretare un altro grande nome della musica internazionale, Yves Montand, cantante e attore italiano naturalizzato francese.

DANIELE CELONA AL SOUL KITCHEN DI SULMONA, SABATO 1 DICEMBRE

SULMONA - Ci sono ritorni che alla fine non sono altro che ripartenze, ritorni importanti perché hanno lasciato il segno. Ritorni come quello di Daniele Celona al Soul Kitchen di Sulmona, sabato 1 dicembre. Un grande cantautore italiano di nuovo sul palco del locale sulmonese per ripartire con il suo ultimo album, Abissi Tascabili, la conferma del suo percorso creativo iniziato con Fiori e Demoni. E riparte anche il Soul Kitchen con i suoi live di qualità, una realtà importante nel panorama locale, uno programmazione annuale donata alla città che non può che arricchirla e che è importante sostenere. La musica è vita, è energia e noi abbiamo la fortuna di avere un luogo dove ogni week end la cultura musicale viene nutrita.Uno spettacolo che varrà la pena vedere, e usando le stesse parole dell’artista può essere descritto così: “Il mio terzo disco, il mio primo disco-fumetto.

giovedì 29 novembre 2018

UFFICI RICOSTRUZIONE BLOCCATI PERCHÉ SENZA VERTICE. ALLEANZA PER SULMONA PROPONE MOZIONE IN CONSIGLIO COMUNALE

SULMONA - "Il vuoto che si è creato ai vertici degli uffici speciali per la ricostruzione rischia di ripercuotersi pesantemente anche sul comune di Sulmona e sui comuni vicini, in particolare per quanto riguarda l’USRC (ufficio speciale ricostruzione comuni del cratere) dal quale dipendono anche le procedure autorizzative e i pagamenti degli stati di avanzamento dei lavori relativi ai progetti post sisma 2009 degli edifici cittadini. Secondo una stima attendibile la completa funzionalità degli
uffici non verrà ripristinata prima del prossimo aprile; infatti le commissioni preposte alla valutazione dei curricula dei professionisti interessati alla nomina sono state costituite da qualche settimana fa e solo nei giorni scorsi hanno avviato la loro attività.

COGESA: CONTRATTI IN SCADENZA, MARGIOTTA SCRIVE AI SINDACI

SULMONA - Scadranno il 31 dicembre prossimo i contratti di una ventina di dipendenti assunti a tempo determinato da Cogesa. In più, i lavoratori avendo esaurito le proroghe contrattuali previste dalla legge, non potranno partecipare ai bandi per la formazione delle graduatorie pubblicati da Cogesa.Per questo, oggi l’amministratore unico Vincenzo Margiotta ha inviato una lettera ai sindaci soci sollecitandoli ad un’assunzione di responsabilità in tal senso.“Avendo ricevuto mandato all’unanimità dall’assemblea dei soci nel marzo 2018 potrei procedere in autonomia nel processo di stabilizzazione (come peraltro già fatto in ultimo nei mesi di maggio e giugno 2017 dal precedente amministratore unico),

RICHIESTA SOSPENSIONE PARCHEGGI A PAGAMENTO IN CENTRO STORICO

SULMONA - "Con l'avvicinarsi delle festività natalizie e con la speranza di recuperare fatturati fin qui purtoppo esigui, INVITO l'amministrazione comunale a porre una maggiore attenzione nel Centro Storico e soprattutto nella parte Sud di Corso Ovidio. Sono tante le richieste poste nei vari tavoli di concertazione ma fin'ora purtroppo ben poco è stato fatto.Nell'attesa che si sviluppi qualche progetto teso a valorizzare il centro e a riportarlo al fasto che merita PROPONGO, nel periodo in questione, di sospendere in Piazza Garibaldi il parcheggio a pagamento e di consentire anche la sosta nell'anello interno della suddetta piazza.

SARÀ RICONSEGNATA ALLA CITTÀ SABATO 1 DICEMBRE L’AREA A RIDOSSO DELL’ACQUEDOTTO MEDIEVALE

SULMONA - Sarà riconsegnata alla città sabato 1 dicembre alle ore 11 l’area a ridosso dell’acquedotto medievale, vicino piazza del Carmine, interessata dai lavori di riqualificazione, riguardanti la realizzazione della nuova pavimentazione con lastre di porfido e la collocazione di nuovi arredi urbani. Interventi compresi  nell’ambito delle opere di riqualificazione del centro storico, inserite nel Piano Triennale delle opere pubbliche, cominciate all’inizio dello scorso ottobre.  “Il rispetto della programmazione dei lavori è sicuramente un segnale positivo in vista delle festività natalizie.

NASCE O.N.A.E., ORGANIZZAZIONE NAZIONALE ASSAGGIATORI ENOGASTRONOMICI

PROMOSSA DALLA FIESA CONFESERCENTI, L’ORGANIZZAZIONE AVRÀ IL COMPITO DI DIFFONDERE LA CULTURA ENOGASTRONOMICA E ALIMENTARE IN TUTTI I SUOI ASPETTI.GLI ASSAGGIATORI DELL’O.N.A.E. SARANNO I PALADINI DELLA VALORIZZAZIONE DELLE PRODUZIONI TIPICHE E TRADIZIONALI, QUELLE DI QUALITÀ E LE BIOLOGICHE.
PRATOLA - Veneredì 30 novembre, presso la Cantina Margiotta di Pratola Peligna, Strada Provinciale Corfiniense n. 19, sarà presentata ufficialmente l’O.N.A.E., Organizzazione Nazionale Assaggiatori Enogastronomici, promossa dalla Fiesa Confesercenti, Federazione Italiana Esercenti Specialisti dell’Alimentazione. L’O.N.A.E. intende promuovere i molteplici aspetti delle conoscenze attraverso un’opera volta a diffondere cultura gastronomica e alimentare in tutti i suoi aspetti, principalmente nel campo delle produzioni di qualità e biologiche, promovendo la formazione a tutti i livelli, realizzando studi, ricerche e altre iniziative compatibili con gli scopi della Fiesa Confesercenti.

TECNOLOGIA E MONTAGNA SE NE PARLA A SULMONA

SULMONA - "La tecnologia in aiuto alla sicurezza in montagna" sarà il tema della conferenza organizzata  dalla Sezione di Sulmona del Club Alpino Italiano che si terrà presso l'Aula Consiliare del Comune, sabato alle ore 17,30. 
All'evento interverranno Alessandro Marucci, Responsabile Regionale del Soccorso Alpino, che parlerà del servizio GeoResq, un servizio di geolocalizzazione e d’inoltro delle richieste di soccorso dedicato a tutti i frequentatori della montagna ed agli amanti degli sport all’aria aperta.
Il servizio, gestito dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) e promosso dal Club Alpino Italiano (CAI), consente di determinare la propria posizione geografica, di effettuare il tracciamento in tempo reale delle proprie escursioni, garantisce l’archiviazione dei propri percorsi sul portale dedicato, ed in caso di necessità l’inoltro degli allarmi e delle richieste di soccorso attraverso la centrale operativa GeoResQ. GeoResQ vuole essere un valido aiuto per incrementare la sicurezza delle escursioni e per il rapido inoltro delle richieste d’aiuto in caso di emergenza.

SANITÀ: DI SABATINO E CIALENTE (PD) SU USCITA PROSSIMA DELL'ABRUZZO DAL PIANO DI RIENTRO

L'AQUILA - Ieri la giunta ha adottato la delibera "Indirizzi per la redazione degli strumenti di programmazione delle ASL per il triennio 2019-2021.Questa delibera segna di fatto la fine di anni difficilissimi, nei quali la sanità abruzzese ha pagato lo scotto di un pesante, a volte "spietato" commissariamento, del piano di rientro, del piano di riqualificazione 2016/2018". Con queste parole Renzo Di Sabatino, Segretario regionale Pd Abruzzo, e Massimo Cialente, responsabile Sanità segreteria regionale del Pd, intervengono per commentare l'uscita prossima dell'Abruzzo dal piano di rientro.

NUOVA SPERANZA PER IL PUNTO NASCITA DI SULMONA

SULMONA - “Le dichiarazioni del vice premier Luigi Di Maio, riguardanti la sanità, rilasciate in occasione della sua visita all’Aquila ieri, lasciano intravedere un approccio flessibile per salvaguardare le realtà sanitarie periferiche, in ragione di aspetti legati alle caratteristiche del territorio. E’ proprio questo il presupposto su cui è stata richiesta la deroga alla chiusura del Punto Nascita dell’ospedale di Sulmona, con volumi di attività inferiore a 500 parti. Su questa linea, infatti, ho scritto al Ministro Giulia Grillo richiedendo un incontro urgente, allargato anche ai rappresentanti regionali abruzzesi e in particolare all’assessore regionale alla Sanità Silvio Paolucci e al direttore generale della Asl 1, Rinaldo Tordera, perché il nostro Punto Nascita non può essere assolutamente chiuso. Affronteremo la tematica in un tavolo che spero venga convocato in tempi brevi, considerata la fase ormai avanzata dell’istruttoria”.

PRATOLA: "QUESTO SENSO UNICO NON SI DEVE FARE"

PRATOLA - "Poteva intitolarsi così il curioso caso di Via Montello, se per uno scherzo del destino invece di una T ci fosse stata una D di Manzoniana memoria."Pratola Bellissima" interviene, con una delibera di giunta (la n.133 del 21/08/2018 in cui si evidenzia inoltre una spesa di ben 20.000 euro!!!), per invertire un senso di marcia in uno snodo nevralgico del traffico cittadino: via Montello appunto. La ragione di tale modifica, che viene connotata nella delibera suddetta come migliorativa, in realtà rimane oscura;Difatti oltre a stravolgere la consuetudine della viabilità paesana, oltre a non aver considerato le difficolta' legate al piano neve relative alla viabilità con senso invertito, oltre ad aver ignorato la pericolosità dell'incrocio con le vetture in salita da Piazza Nazario Sauro, la squadra capitanata da Antonella Di Nino ha veicolato il traffico su una traversa attigua, via Monterosa;

ASL PROVINCIALE: UN PRIMO PASSO DA PARTE DELLA REGIONE VERSO LE RIVENDICAZIONI DEL SINDACATO


L'AQUILA - Le rivendicazioni della scrivente FP CGIL erano giuste laddove denunciavamo che i tetti di spesa per la copertura del costo del personale della ASL erano insufficienti ed erano necessari ulteriori investimenti.Infatti la stessa Regione Abruzzo, con DGR n. 913 del 28/11/2018 recante gli indirizzi regionali per la redazione degli strumenti di programmazione delle Aziende Sanitarie regionali per il triennio 2019-2021, apporta incrementi per la spesa per il personale che da sempre ritenevamo non congrua, quantomeno per il mantenimento dei livelli minimi di assistenza.
    Con la su richiamata Delibera di Giunta si passa da una spesa programmata per il 2018 pari a 196 milioni di € ad una spesa di 200,064 milioni di €, inoltre per l'annualità 2019 è prevista una spesa 202,189 milioni, per il 2020 una spesa di 203,423 milioni e per il 2021 204,657 milioni.
    Tali incrementi vanno nella direzione che da sempre la CGIL ha sostenuto e possono dare un parziale respiro rispetto alla effettiva necessità di personale.

LICHERI - CAPALDO (SI):"IL PD (VERGOGNOSA) STAMPELLA DELLA CASINI A SULMONA PER SALVARE I VOTI DI GEROSOLIMO ALLE PROSSIME REGIONALI"

SULMONA - "Il Partito democratico salva i Piani integrati e la poltrona del sindaco di Sulmona, ieri  l'assenza di rappresentanti del Pd ha, infatti, reso inutile il voto contrario del consigliere Pingue in sede di commissione urbanistica, dando il via libera al progetto voluto fortemente dal sindaco Annamaria Casini, nonostante la frattura che si è prodotta nella maggioranza. Se il Pd fosse stato in aula la maggioranza sarebbe stata battuta con 9 voti contro i Piani complessi e otto a favore con pesanti ripercussioni anche sulla tenuta dell'amministrazione comunale. Cosa non si fa per un pugno di voti, dato che Gerosolimo continua ad essere strattonato dal centro-destra per fare il salto della quaglia alle prossime elezioni regionali, il Pd tieni in piedi, seppur sulla carta sia all'opposizione, una moribonda come la Casini, senza più una maggioranza ormai da tempo.

SULMONA (AQ), NUOVO OSPEDALE: MARTEDI' 4 DICEMBRE, ALLE ORE 11.00, CERIMONIA DI CONSEGNA DEL FABBRICATO ALLA ASL

E' IL PRIMO TOTALMENTE ANTISISMICO IN REGIONE
SULMONA - Martedì 4 dicembre, alle ore 11.00, a Sulmona si terrà la cerimonia di consegna alla Asl del fabbricato del nuovo ospedale di Sulmona, il primo totalmente antisismico della Regione, costruito in acciaio. Interverranno, tra gli altri, il presidente della Regione, Giovanni Lolli, l'assessore regionale alla sanità, Silvio Paolucci, il manager della Asl, Rinaldo Tordera,

COGESA E CIPA AVVIANO IL MERCATINO DEL RIUSO DEI GIOCATTOLI PER NATALE

SULMONA - Cogesa SpA e Cipa onlus aprono un nuovo mercatino del riuso e avviano la consegna e la distribuzione dei giocattoli. Da mercoledì 24 novembre a venerdì 21 dicembre sarà possibile consegnare e ritirare giochi per bambini, in occasione del Natale. L’iniziativa rientra nei programmi di attuazione delle buone pratiche del riuso e dell’economia circolare, avviati da Cogesa. Sono tanti gli oggetti per i più piccoli che vengono usati per pochi mesi o giorni e che possono essere tranquillamente donati ad altri. Per questo si richiede la consegna di materiale in buono stato e funzionante, le cui condizioni saranno vagliate di volta in volta dai volontari.Nell’ottica del riuso responsabile di cose e risorse e con la volontà di avviare la collaborazione fra enti e associazioni, Cogesa e Cipa hanno avviato questa iniziativa in stretta collaborazione

QUASI SOLD OUT A SULMONA “A CHRISTMAS CAROL” CON CIUFOLI NELLE VESTI DELL’AVARO SCROOGE

Attesissimo a Sulmona “A Christmas Carol” con Ciufoli nelle vesti dell’avaro Scrooge
SULMONA - Il Teatro Maria Caniglia di Sulmona è già quasi sold out per l’attesissimo Musical della Compagnia dell’Alba A Christmas Carol, reduce dal successo della tappa milanese della tournée, in scena venerdì 30 novembre alle 21 per la Stagione di Prosa di ACS Abruzzo e Molise Circuito Spettacolo in collaborazione con l’Amministrazione comunale.
Nella Londra del 1843, la notte della vigilia di Natale, il vecchio avaro e scorbutico Ebenezer Scrooge riceve la visita dello spirito di Jacob Marley, suo vecchio socio morto sette anni prima, che, a causa dell'avidità e dell'egoismo perpetrati mentre era in vita, è avvolto da pesanti catene. Scrooge, spaventato, gli chiede come poter evitare la stessa sorte e Marley gli rivela di essere ancora in tempo per mutare il suo destino.

RELAZIONI SINDACALI CARCERE L'AQUILA: NARDELLA (UIL) CAUTAMENTE SODDISFATTO

L'AQUILA - Dopo ben otto anni dal suo avvento è stato finalmente recepito e presto, si spera, attuato il protocollo d'intesa regionale. Infatti, questo importantissimo strumento, che  riscrive interessi normativi in fatto di diritto dei poliziotti penitenziari facenti capo  all'accordo quadro nazionale  e che li trasla in sede locale plasmandoli all'esigenza di ciascuna realtà penitenziaria italiana,  da moltissimo tempo era stato già adeguatamente  recepito da tutti i presidi penitenziari del provveditorato dell'amministrazione penitenziaria del Lazio, Abruzzo e Molise fuorché da quello del penitenziario aquilano.-A darne notizia è Mauro Nardella componente della segreteria  della Camera Sindacale Territoriale Adriatica Gran Sasso-

GUIDO CASTELLI A SULMONA PRESENTERA' “COI PIEDI PER TERRA. DAL MITO DI ANTEO ALL’ITALIA DEI COMUNI”

SULMONA - Giovedì 6 Dicembre 2018, alle ore 18:00, presso il Foyer del Teatro Comunale Maria Caniglia di Sulmona, Guido Castelli, Sindaco di Ascoli Piceno, presenterà il suo nuovo libro dal titolo “COI PIEDI PER TERRA. Dal mito di Anteo all’Italia dei Comuni”. L’evento è organizzato da Panathlon Club e Rotary Club di Sulmona. L’Avv. Guido Castelli è Sindaco della Città di Ascoli Piceno dal 24 giugno 2009, già consigliere regionale della Regione Marche per due mandati,

VENERDI' A ROMA IL CONCORSO “INVEST YOUR TALENT IN ITALY”, IN MEMORIA DI FABRIZIA DI LORENZO

SULMONA - Frattaroli Giovanna, in qualità di Presidente del comitato “Insieme per Fabrizia Di Lorenzo”, comunica che il giorno 30 novembre 2018 alle ore 11.00 presso il Ministero dello Sviluppo Economico nel Salone degli Arazzi a Roma si terrà la cerimonia di premiazione “Invest Your Talent in Italy”, concorso in memoria di Fabrizia. Con tale gesto si vuole creare nelle giovani leve che entrano nel mondo del lavoro sempre più globalizzato, il ricordo di un’eccellenza italiana, che negli studi prima e nel lavoro poi, ha rappresentato l’immagine migliore del nostro Paese.
Il concorso è organizzato dal Ministero degli Affari e della Cooperazione Internazionale Esteri, dall’I.C.E. Agenzia per la promozione all’estero e internazionalizzazione delle imprese italiane, Unioncamere- Confindustria.

SESTIERE DI PORTA FILIAMABILI:‘CORSO BASE DI POST-PRODUZIONE DELLA FOTOGRAFIA DIGITALE’

SULMONA - Dopo il Corso base di fotografia, l’Ass.ne “Sestiere di Porta Filiamabili” organizza, con la collaborazione dell’Accademia Sulmonese di Fotografia, il ‘CORSO BASE DI POST-PRODUZIONE DELLA FOTOGRAFIA DIGITALE’, uno dei laboratori in cui è articolato il Progetto della nostra Associazione approvato nel 2017 dalla Fondazione Carispaq.
     Sei incontri, dal prossimo Giovedì 6 dicembre ore 16.00, durante i quali i partecipanti impareranno, nella pratica, gli elementi base della post-produzione: dalla scelta dell’immagine ‘giusta’ all’uso dei programmi di fotoritocco attraverso il confronto con vari stili personali usati nella camera chiara.Importante è possedere gli elementi base della fotografia e dotarsi, per gli incontri, di un P.C. portatile su cui è installato il programma Photoshop o Lightroom.

mercoledì 28 novembre 2018

DI MAIO: IL GOVERNO E IL PIANO PER I PICCOLI OSPEDALI. SULMONA CONTINUA A SPERARE

L’AQUILA - “Stiamo facendo il piano per non chiudere i piccoli ospedali”. Lo ha detto il Vice Premier, Luigi Di Maio, in visita questa mattina nel capoluogo di regione. Fra i temi toccati, oltre al reddito di cittadinanza, c’è anche quello della sanità con gli ospedali dell’area disagiata e i punti nascita da mantenere in vita. Manca la parola magica “Sulmona” nel discorso del Ministro e Vice Presidente del Consiglio ma non è sicuramente un caso che all’Aquila si è parlato di piccoli ospedali, dopo le richieste di incontro al Ministero dei singoli territori, in riferimento alle aree disagiate e ai tempi di percorrenza. Il pensiero quindi è andato tanto al nosocomio peligno quanto al punto nascita che nelle ultime settimane è rimbalzato anche a livello nazionale.

ASSEMBLEA DEI SINDACI, IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA INCASSA LA FIDUCIA

L'AQUILA - Nell’assemblea tenutasi  a Villa Gioia nella mattinata del 28 u.s.  il Presidente, Angelo Caruso, incassa la fiducia dell’Assemblea dei Sindaci della Provincia dell’Aquila ottenendo due importanti risultati: una valida rappresentanza nel  Consiglio delle Autonomie Locali, nonché la costituzione  della Conferenza Provinciale della Rete Scolastica.
In controtendenza con le passate amministrazioni, la Provincia dell’Aquila guidata dal Sindaco Sangrino ha una larghissima maggioranza che segna il passo per una maggiore coesione tra gli amministratori locali garantita dalla capacità organizzativa dell'ente territoriale che finalmente risponde in modo efficace alle esigenze dei territori che rappresenta.

RESTITUTION DAY 2018. I CONSIGLIERI REGIONALI GRAZIE AL TAGLIO DEGLI STIPENDI DONANO 4 AMBULANZE ALLE ASL ABRUZZESI. PER L’OCCASIONE ARRIVA ANCHE IL MINISTRO LUIGI DI MAIO

MARCOZZI “OGGI E’ UN GIORNO FELICE. UN SEGNALE DI ATTENZIONE ALLE AREE INTERNE CHE VOGLIAMO ARRIVI FORTE E CHIARO”
L'AQUILA - E’ il diritto alla salute il cuore del Restitution Day 2018 del M5S Abruzzo. Questa mattina, alla presenza del Vice Premier Luigi Di Maio, il consigliere regionale e candidato Presidente per il M5S Sara Marcozzi ed i colleghi Domenico Pettinari, Pietro Smargiassi, Riccardo Mercante e Gianluca Ranieri hanno consegnato quattro ambulanze ai dirigenti delle Asl Abruzzesi. I mezzi, di nuova generazione e attrezzati per il soccorso, sono stati acquistati con il fondo accumulato grazie al taglio degli stipendi dei consiglieri regionali abruzzesi. Lo slogan della cerimonia è stato “Accorciamo le distanze”, in continuità con la battaglia, ormai consolidata per il M5S, a tutela del diritto alla salute di tutti gli abruzzesi, anche quelli delle zone interne gravemente penalizzati dal riordino della rete ospedaliera messo in atto negli ultimi 10 anni dai governi di centro destra e centro sinistra.

CORSA CAMPESTRE, QUASI 400 STUDENTI SI SONO SFIDATI NEL PERCORSO DEL LICEO FERMI

VIDEO INTERVISTA MIMMO CARROZZA
SULMONA - Successo di partecipazione a Sulmona all’iniziativa “Una giornata di sport insieme” con circa 400 studenti delle scuole di I grado che si sono cimentati in gare di corsa campestre nel percorso allestito all’esterno del liceo scientifico Enrico Fermi. L’organizzazione è stata curata dal Polo scientifico-tecnologico in collaborazione con l’Asd Amatori Atletica Serafini e con l’apporto del Coni. “E’ stata una giornata bellissima – ha affermato il fiduciario Coni Mimmo Carrozza – con l’adesione di diverse scuole. Ringraziamo gli insegnanti di educazione fisica del territorio ed i dirigenti che hanno consentito la partecipazione degli studenti.

PIANI COMPLESSI, LA COMMISSIONE DÀ L’OK: IL PD “SALVA” LA MAGGIORANZA

SULMONA -  Il partito democratico “salva” l’amministrazione Casini. Nessuno dei consiglieri dem era presente questa mattina alla commissione congiunta a Palazzo San Francesco. Nonostante il voto contrario del capogruppo di Avanti Sulmona, Fabio Pingue, i piani complessi sono passati. Ma l’assenza del gruppo consiliare del Pd non è passata inosservata, soprattutto in sede di votazione. Sono otto in totale i voti favorevoli e sei i contrari. Con il voto contrario del Pd la maggioranza sarebbe andata sotto, ammesso e non concesso che la contrarietà si sarebbe poi manifestata. E’ stata una “delusione” per i consiglieri Mauro Tirabassi e Maurizio Balassone.

NUOVA SCUOLA A VITTORITO, SABATO L'INAUGURAZIONE

VITTORITO – Sabato l'inaugurazione della nuova scuola elementare e materna di Vittorito.  Due le strutture che accoglieranno i bambini. “L’una per le elementari – ha spiegato il sindaco Carmine Presutti – dopo aver proceduto alla demolizione della vecchia scuola mentre l’altra ospiterà gli alunni della materna. La nuova scuola è sorta grazie ad 1milione 50mila uro derivanti dal piano “Scuole d’Abruzzo. Il Futuro in Sicurezza”. Le caratteristiche sono state illustrate dal capo progettista Claudio Mastrogiuseppe. “La struttura è stata creata a misura dei ragazzi e rispecchierà con le caratteristiche del luogo. Avrà soltanto un piano realizzato in cemento armato, come previsto dal bando”.

OSTERIE PELIGNE: GRANDE SUCCESSO DI PUBBLICO E PIATTI DELLA TRADIZIONE GASTRONOMICA LOCALE

SULMONA -  Si è concluso con un grande successo di pubblico l’evento Osterie Peligne organizzato dalla Condotta Peligna di Slow Food in collaborazione con la Delegazione AIS di Sulmona presso il ristorante Meeting Santacroce a chiusura delle attività sociali del 2018.L’evento, come nella migliore tradizione della Condotta Peligna, ha visto impegnati in un menù speciale ben sei ristoranti segnalati nella Guida Osterie d’Italia 2019 di Slow Food per celebrare i notevoli successi della ristorazione locale ed aprire ufficialmente le festività natalizie.

AUTUNNO STELLATO CON I FRATELLI TORSIELLO ALL'ALBERGHIERO DI ROCCARASO

ROCCARASO - "Conoscere realmente quello che si sta facendo. Costruire sapori ed emozioni, raccontando il proprio territorio. Avere rispetto per il proprio lavoro e per i propri clienti. Non è un percorso semplice quello che porta alla formazione e alla realizzazione di un grande chef e soprattutto in continuo divenire, ma con la passione e l’impegno quotidiani ci si può riuscire. I fratelli Torsiello, Cristian e Tomas, chef il primo, maître il secondo, diplomatisi all’Istituto Alberghiero di Roccaraso, hanno incontrato gli studenti dell’Istituto superiore altosangrino questa mattina, nell’ambito dell’iniziativa “Autunno stellato”, trasmettendo loro entusiasmo e competenze, raccontando la loro storia e la loro passione.

“BLITZ” DELLA MINORANZA AL COGESA: RICHIESTA DI ACCESSO AGLI ATTI

SULMONA - Una richiesta di accesso agli atti per verificare la vicenda dell’affidamento in house del servizio rifiuti, dei bandi per le assunzioni-stabilizzazioni e dell’esposto deposito in Procura sul verbale del 18 settembre scorso. Si è chiuso così il blitz di tre consiglieri di minoranza allo stabilimento di Noce Mattei del Cogesa. Doveva essere una visita top secret e al completo ma alla fine si sono presentati in tre nell’ufficio dell’amministratore unico della società partecipata, Vincenzo Margiotta. Prima un colloquio privato, poi la visita degli impianti in stile “Riciclo aperto” e infine la richiesta di accesso agli atti, per ora solo annunciata ma che sarà formalizzata in seguito. “Chiederemo delucidazioni sull’affidamento in house perché da 18 mesi dopo la sentenza è rimasto in sospeso”- interviene il consigliere Tirabassi

LA POESIA "NOSTALGIA" SI CLASSIFICA AL PRIMO POSTO DEL PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “VIRGILIO IN ANTICA ATELLA”

SULMONA - "Con il 79% dei voti della Giuria Popolare, la Poesia “LA NOSTALGIA” (tratta dalla Silloge In "In quei momenti")di Mario De Santis, si è classificata al primo posto al Premio Letterario Nazionale di Poesia e Narrativa “Virgilio in Antica Atella” di Frattaminore (NA) nella sezione C  di Video Poesia. La Giuria ha messo in risalto il coinvolgimento emotivo avuto nell’ascoltare ad ogni votazione la Poesia: “un sorprendente e trascinante “rincorrersi” tra le parole, la recitazione e il pianoforte, da lasciare il fiato sospeso fino alla fine.”

I CONSIGLIERI DI MINORANZA VISITANO GLI IMPIANTI DEL COGESA. MARGIOTTA:"COGESA DEVE USCIRE DA QUESTO VORTICE CHE LA STA INVESTENDO"

SULMONA - Visita stamattina dei consiglieri di minoranza negli impianti di Cogesa.Elisabetta Bianchi, Maurizio Balassone e Mauro Tirabassi, hanno avuto prima una chiacchierata informale con l’amministratore unico Vincenzo Margiotta e hanno annunciato una richiesta di accesso agli atti su varie questioni.Tra queste le condizioni strutturali del deposito della Pastorina dopo l’incendio di venerdì sera, gli avvisi per la formazione delle graduatorie di personale, il funzionamento degli impianti (che è stato mostrato loro dall’amministratore in una visita guidata improvvisata sotto la pioggia.“Chiedo un po’ di tranquillità per Cogesa – ha detto Margiotta – Cogesa deve uscire da questo vortice che la sta investendo e concedersi un minimo di pausa,

"NESSUNA CONVERGENZA DEI CONSIGLIERI DI MINORANZA SUI PIANI COMPLESSI CHE SONO SOLO L’ESEMPIO DI UNA POLITICA AMMINISTRATIVA DI SPECULAZIONE SUI BENI COMUNI DELLA CITTÀ DI SULMONA"

SULMONA - "Imporre progetti edilizi decotti ed antistorici in un tessuto urbano senza alcuna visione integrata con l’importante patrimonio immobiliare del centro storico in una Città che vede una costante flessione demografica significa danneggiare il valore, già grandemente abbattuto, del mercato immobiliare, incentivare lo spopolamento del centro storico e dimostrare, una volta ancora, di non avere una visione complessiva dello sviluppo di Sulmona.Se il Sindaco Annamaria Casini, anche Assessore all’urbanistica, avesse avuto a cuore il settore di riferimento avrebbe innanzitutto impedito il comando presso altra

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE DI SULMONA PER VENERDI' 30 NOVEMBRE

SULMONA - IL Preesidente del Consiglio Comunale Avvisa che il Consiglio Comunale è convocato in seduta pubblica straordinaria, in prima convocazione per il giorno di venerdì 30 novembre p.v. alle ore 15.30 e, in seconda convocazione il giorno di lunedì 03 dicembre p.v. alle ore 09.30, presso la Sala Consiliare di Palazzo San Francesco per la
trattazione degli argomenti di cui al seguente:ORDINE DEL GIORNO

MATEMT-I-CARE: LA BOTTEGA DELLA MATEMATICA A SULMONA

 Cento insegnanti parteciperanno alla prima "Bottega della Matematica" a Sulmona
SULMONA - "Immaginate di entrare per tre giorni in un bottega dove con carta, spaghi, forbici, stecchini, cannucce, elastici e altri materiali di recupero si possa dare forma alla Matematica. E' proprio quello che succederà a Sulmona da venerdì 30 novembre a domenica 2 dicembre 2018, tre giorni di laboratori sulla didattica della matematica a cui prenderanno parte 100 insegnanti provenienti da tutta Italia.Il corso di formazione organizzato dalla Sintab srl, azienda sulmonese accreditata dal MIUR per la formazione del personale della Scuola, si pone l'obiettivo di aiutare i partecipanti a diventare “artigiani della matematica”, insegnanti motivati e professionalmente preparati, capaci di progettare situazioni di apprendimento accattivanti e formative ad ogni livello scolare. Insegnanti convinti che “fare matematica” sia bello e divertente.La Bottega della Matematica a Sulmona prevede 4 laboratori paralleli:

"LA VERTENZA DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI DELLA COOPERATIVA SOCIALE SATIC, SEMBRA NON AVERE MAI FINE"

SULMONA - "Siamo alle solite, la vertenza delle lavoratrici e dei lavoratori della Cooperativa Sociale Satic – i quali svolgono diversi servizi per conto del Comune di Sulmona – sembra non avere mai fine.Da oggi saranno interrotti il servizio Tributi ed il servizio di assistenza informatica.Inoltre il Servizio per la Farmacia Comunale scadrà il prossimo 4 dicembre e, ad oggi, nulla ci è dato sapere su quale sarà il destino dei lavoratori della cooperativa.Se ciò si dovesse verificare si tratterà della ennesima interruzione di pubblico servizio.Sono ormai anni che le scriventi Organizzazioni Sindacali, chiedono garanzie in termini di prosecuzione  e continuità dei servizi e quindi di impiego lavorativo.

"IL VASCONE CHE HA GIÀ UCCISO 5 ORSI IN 8 ANNI CONTINUA AD ESSERE UNA TRAPPOLA MORTALE PER BESTIE ED ESSERI UMANI!"

VILLAVALLELONGA - "Le lacrime di “coccodrillo” degli eredi Sipari sono un insulto a tutti coloro che hanno a cuore la sorte dell’orso e l’immagine delle nostre montagne. Salviamo l’Orso si appella al Prefetto, al Presidente del Parco ed al Sindaco di Villavallelonga affinchè risolvano la questione una volta per tutte.Pochi giorni dopo il ritrovamento della madre e dei suoi 2 cuccioli annegati, il personale del Parco d’Abruzzo, Lazio e Molise, ha vuotato la cisterna dall’acqua, alta circa un metro e mezzo ed intorno alla vasca, realizzata abusivamente negli anni Sessanta, è stata installata una recinzione elettrificata, alimentata da un pannello solare. Un impianto analogo a quelli che nel Parco impediscono agli orsi di raggiungere arnie, stazzi e frutteti ma che in un’ambiente montano con l’inverno incombente e senza una costante manutenzione non può dare alcuna garanzia di efficienza  per più di un paio di settimane dalla sua installazione.

VIDEO IN PRIMO PIANO :