ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Libia sequestra peschereccio E' di Mazara, a bordo in 7- Johnson nuovo leader Tory: 'Fuori dall'Ue il 31 ottobre'- Salvini a Bibbiano: 'Commissione d'inchiesta sugli affidi entro agosto'- Boris Johnson nuovo leader dei Tory, da domani premier-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 28 novembre 2018

"LA VERTENZA DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI DELLA COOPERATIVA SOCIALE SATIC, SEMBRA NON AVERE MAI FINE"

SULMONA - "Siamo alle solite, la vertenza delle lavoratrici e dei lavoratori della Cooperativa Sociale Satic – i quali svolgono diversi servizi per conto del Comune di Sulmona – sembra non avere mai fine.Da oggi saranno interrotti il servizio Tributi ed il servizio di assistenza informatica.Inoltre il Servizio per la Farmacia Comunale scadrà il prossimo 4 dicembre e, ad oggi, nulla ci è dato sapere su quale sarà il destino dei lavoratori della cooperativa.Se ciò si dovesse verificare si tratterà della ennesima interruzione di pubblico servizio.Sono ormai anni che le scriventi Organizzazioni Sindacali, chiedono garanzie in termini di prosecuzione  e continuità dei servizi e quindi di impiego lavorativo.
Ma seppur banale, la nostra richiesta, non trova mai risposte certe e precise, si in termini di tempi che di procedure.Sembra che infatti sia normale, in questa amministrazione Comunale, interrompere ciclicamente i servizi Pubblici.
    Quanto sopra si aggiunge alla ormai nota vicenda del Servizio Guardiania che è ferma dal 1° ottobre e solo in questi giorni sarebbe stato nominato il RUP.
    Ormai si naviga a vista nonostante le richieste avanzate da tempo dalle scriventi e volte a scongiurare quanto oggi si sta configurando.
    Va ricordato che le lavoratrici ed i lavoratori della Cooperativa - chi più chi meno, chi proveniente dagli ex lavoratori socialmente utili chi dalle mobilità - da circa 20 anni garantiscono il proprio servizio al Comune di Sulmona.
    Premesso ciò, le scriventi OO.SS. ribadiscono la necessità di trovare, nell'interesse collettivo, sia in termini di erogazione di servizio, sia di continuità lavorativa una immediata e definitiva soluzione a questa drammatica vertenza di Lavoro che si aggiunge alla ancora più drammatica situazione che questo territorio è costretto a vivere da anni, attraverso l'immediata proroga dei predetti servizi.
    In caso contrario le scriventi Organizzazioni Sindacali si dichiarano da subito pronte ad ogni forma di lotta, anche eclatante, a tutela dei servizi e dei lavoratori".

 

               FP CGIL                                    UIL FPL   
       Anthony Pasqualone                      Nicola Cieri   

VIDEO IN PRIMO PIANO :