ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Von der Leyen eletta d'un soffio alla Commissione- Commissione Europea: Von der Leyen all'esame del voto- Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia- Savoini non ha risposto a pm Di Battista: "Salvini bugiardo"- Huawei investirà in Italia 3 miliardi di dollari in tre anni-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 28 novembre 2018

"NESSUNA CONVERGENZA DEI CONSIGLIERI DI MINORANZA SUI PIANI COMPLESSI CHE SONO SOLO L’ESEMPIO DI UNA POLITICA AMMINISTRATIVA DI SPECULAZIONE SUI BENI COMUNI DELLA CITTÀ DI SULMONA"

SULMONA - "Imporre progetti edilizi decotti ed antistorici in un tessuto urbano senza alcuna visione integrata con l’importante patrimonio immobiliare del centro storico in una Città che vede una costante flessione demografica significa danneggiare il valore, già grandemente abbattuto, del mercato immobiliare, incentivare lo spopolamento del centro storico e dimostrare, una volta ancora, di non avere una visione complessiva dello sviluppo di Sulmona.Se il Sindaco Annamaria Casini, anche Assessore all’urbanistica, avesse avuto a cuore il settore di riferimento avrebbe innanzitutto impedito il comando presso altra
amministrazione assentito al relativo Dirigente e avrebbe avviato tempestivamente l’iter di approvazione del nuovo piano regolatore che il Comune ha già approvato e pagato".


I Capigruppo di minoranza al Consiglio Comunale di Sulmona
Elisabetta Bianchi
Maurizio Balassone
Antonio Di Rienzo
Mauro Tirabassi
Francesco Perrotta

VIDEO IN PRIMO PIANO :