-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvataggio Popolare di Bari: Banca commissariata. Scontro nella maggioranza- Vince Johnson, Brexit vicina: Ha la maggioranza assoluta-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 28 gennaio 2019

ROBERTA SALVATI (AZIONE POLITICA): “MAI PIÙ UN ABRUZZO A DUE VELOCITÀ SUL FRONTE DEI SERVIZI SANITARI”

SULMONA - “Mai più un Abruzzo a due velocità sul fronte dei servizi sanitari. Per noi la sanità si deve tradurre in uguali servizi per tutti gli abruzzesi, a prescindere dal territorio di residenza”. Roberta Salvati candidato consigliere regionale per Azione Politica con Marco Marsilio presidente interviene sul dibattito aperto nel settore sanità. “La sanità in Abruzzo” spiega la Salvati “necessita di interventi mirati e concreti, deve tornare a essere efficiente e efficace e soprattutto più vicina alle persone e alle loro esigenze. Spesso, per le lunghe liste di attesa o per le difficoltà di raggiungere la struttura sanitaria più vicina, molti abruzzesi, specialmente quelli residenti nelle aree più disagiate, rinunciano a curarsi. Ciò è inammissibile, come è inammissibile che i disabili” conclude la Salvati “e le loro famiglie siano lasciati soli tra mille difficoltà quotidiane. Al riguardo stiamo valutando la possibilità di realizzare percorsi e progetti dedicati a tali utenti con una serie di servizi innovativi”.
La candidata Salvati ha già garantito, inoltre, il suo impegno per il potenziamento di oncologia nell’ospedale di Sulmona e valutare l’opportunità di aprire un centro radioterapico sempre nella struttura peligna. “Questo perché” conclude “tutta l’utenza oggi è costretta percorrere kilometri per raggiungere le strutture sanitarie di Chieti, Pescara o L’Aquila tutti i giorni per cure che si protraggono per mesi”.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :