-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - 'Basta soldi alla Lario', Berlusconi pignora i conti- Di Maio'La prova col Pd sarà il taglio dei parlamentari'- L'annuncio di Emma Marrone: 'Mi fermo per motivi di salute'- Al via lo sciopero globale sul clima, migliaia in piazza-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 25 febbraio 2019

A SULMONA LA FINALE DEL CAMPIONATO ITALIANO DI SCHERMA A SQUADRE UNDER 14

SULMONA - Sulmona è pronta ad ospitare la Finale del Campionato italiano di scherma a squadre Under 14 denominato #GrandPrixKinder+Sport” che si svolgerà il prossimo weekend nel la palestra “Serafini”. L’evento è stato presentato questa mattina in conferenza stampa nell’aula consiliare del comune di Sulmona alla presenza della campionessa di scherma e consigliere federale Valentina Vezzali. L’importanza della cultura #sportiva, con i suoi valori di sano agonismo e sana competizione, nella formazione dei giovani è quanto sottolineato dal sindaco che ha dato il benvenuto alla campionessa e ai numerosi atleti che saranno presenti in città dal 1 al 3 marzo in un evento di alto livello.
Presenti oggi il delegato regionale FIS Giuseppe Orfanelli e il presidente dell'Associazione Gymnasium Scherma Quintino Moca organizzatore dell’intera manifestazione, il Procuratore Giuseppe Bellelli, il vice questore aggiunto Francesca La Chioma, il capitano dei Carabinieri Maurizio Dino Guida e il comandante Guardia di Finanza Luigi Falce. Le gare cominceranno alle ore 9 fino alle ore 16 circa. La premiazione si svolgerà domenica.
 “Sono molto onorata di essere a Sulmona per presentare a nome della Federazione italiana scherma, in qualità di consigliere federale, l’importante evento del campionato italiano a squadre Under 14 di sciabola femminile e maschile che sabato e domenica prossimi vedrà salire in pedana il futuro della scherma italiana”. Così Valentina Vezzali, la schermitrice italiana più vincente di sempre, intervenuta nell’aula consiliare di Palazzo San Francesco per presentare la il Grand Prix “Kinder+Sport” che si svolgerà nel prossimo weekend al Palasport Nicola Serafini in località Incoronata. L’organizzazione è curata dalla locale società della Gymnasium Scherma Club. “Ringraziamo l’amministrazione comunale – ha affermato il presidente Quintino Moca – che ci ha dato la possibilità di ospitare un evento di questa portata. Si tratta di un campionato italiano a tutti gli effetti perché le squadre vincitrici delle varie categorie diventeranno campioni d’Italia”. Quattro le categorie degli Under 14 che parteciperanno. Sabato sarà la volta dei maschietti-giovanissimi e bambine-giovanissime di 10 e 11 anni mentre domenica dei ragazzi-allievi e ragazze-allieve di 13 e 14 anni. Le gare cominceranno la mattina alle 9 per concludersi nel pomeriggio tra le 16 e le 16.30. E’ prevista la presenza di circa 120 squadre provenienti da tutta Italia per oltre 500 atleti ma tra dirigenti, tecnici ed accompagnatori gli organizzatori preannunciano che ci sarà un movimento di 1500-1600 persone. Il delegato regionale FIS Giuseppe Orfanelli ha sottolineato che la scelta di assegnare a Sulmona il campionato italiano a squadre Under 14 è stata dettata dalle enormi capacità mostrate negli anni dalla Gymnasium Scherma Club. “La Federazione – ha dichiarato – ha voluto premiare la società di Sulmona dandogli la possibilità di ospitare questa gara nazionale prestigiosa che si svolge per la prima volta in Abruzzo”. Alla competizione gareggeranno anche due squadre della Gymnasium. I giovani atleti della società peligna ed il sindaco Annamaria Casini hanno inteso omaggiare Valentina Vezzali, protagonista nei tanti anni di carriera a livello nazionale, europeo e mondiale. Il suo auspicio è che per il futuro Sulmona e l’Abruzzo possano continuare ad organizzare manifestazioni di scherma di un certo livello. “Mi auguro – ha concluso – che la scherma qui sia di casa. Passione ed entusiasmo non mancano quindi il mio augurio è che questo territorio possa ospitare altri importanti eventi a livello nazionale”.

Domenico Verlingieri

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :