-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Usa, ecco le foto dai satelliti: l'attacco a Riad dall'Iran- La tariffa Rc auto a 405 euro: Prezzo ai minimi dal 2012- Estorsioni e violenze: Arrestati 12 capi ultrà della Juve- Benvenuto Presidente Mattarella: a L'Aquila un 'presidio per la scuola'- Salvini a Pontida: 'Questa è l'Italia che vincerà. Mai a sinistra, mai col Pd'-

news

News - Primo Piano

A FUOCO AUTO IN TRANSITO SULL’A25

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 27 marzo 2019

DI NINO E LEONE: "SU BANDO RIFIUTI LAVORO DI QUESTA AMMINISTRAZIONE È INCONTESTABILE. SU POLO UNICO TUTTI GLI ATTI SONO STATI MESSI IN PIEDI DA NOI"

PRATOLA - "Le amministrazioni parlano con gli atti, e questa maggioranza anche su scelte chiave per la collettività, come il bando sui rifiuti, si è assunta la piena responsabilità delle scelte. Al Capogruppo di Futuro Comune Antonio De Crescentiis vogliamo ricordare ancora una volta che la sua amministrazione ha avuto a disposizione due anni per emanare il bando, e invece si è limitata a procedere per proroghe e mini bandi. Siamo stati noi a fare la scelta del mercato e a emanare e chiudere l'iter amministrativo per il bando di gara europeo, atti che ci hanno permesso di raccogliere tutte le migliorie che oggi sono a vantaggio della comunità pratolana: l'apertura dell'Eco Sportello, il servizio di raccolta di pannolini e pannoloni, le buste distribuite gratuitamente ai cittadini, tanto per citare solo alcuni dei servizi migliorativi nel quadro di un piano di igiene urbana tra i più accurati ed efficaci.
Ci sono poi altri due dati che è doveroso sottolineare perché confermano la validità delle nostre scelte amministrative, dalla riduzione della Tari, pur in presenza di un aumento considerevole dei servizi offerti, alla crescita della percentuale di raccolta differenziata che abbiamo ereditato al 75,6 per cento e portato a oltre l'82. Non basta lasciare un'idea, e sul caso specifico dei rifiuti l'emanazione del bando e i servizi offerti sono scelte incontestabili di questa maggioranza. Rassicuriamo infine l'ex Sindaco De Crescentiis sul Polo Unico, per il quale abbiamo dovuto mettere in piedi tutte le procedure necessarie. È questa amministrazione, infatti, che ha spinto per ottenere l'approvazione del progetto dagli uffici di Fossa, che ha fatto la delibera per le migliorie di 250 mila euro, che ha predisposto il bando e che si dovrà preoccupare della viabilità una volta completati i lavori in partenza dal prossimo mese di aprile. Il tutto a fronte di un finanziamento disponibile dal 2012. Quando ci siamo insediati, a giugno 2017, non avevamo nulla. Le idee rimangono tali se non si mettono in atto le procedure per realizzarle. E la nostra  a mministrazione responsabilmente  le sta realizzando".È quanto dichiarano in una nota il Sindaco di Pratola Peligna Antonella Di Nino e il capogruppo di Pratola Bellissima Antony Leone.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :