ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Tria: 'Rispettiamo le regole, ottimista su procedura Ue'- Colpo alla 'ndrangheta: Arresti in Emilia-Romagna- Olimpiadi invernali 2026: Vincono Milano e Cortina. Sogno olimpico per l'Italia- Evaso in Uruguay boss 'ndrangheta Rocco Morabito- Giochi 2026, oggi si decide Conte: 'Il sogno dell'Italia'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 6 maggio 2019

IL PLURIPREMIATO POLIZIOTTO ARTISTA ELIO LUCENTE ALLA BIENNALE DI VENEZIA INSIEME AI GRANDI DELL’ARTE CONTEMPORANEA. NARDELLA(UIL)"VANTO PER TUTTI NOI"

PRATOLA - Sarà presentato domani, 8 Maggio,  presso la prestigiosissima " Biennale di Venezia 58ª edizione" , l’ Atlante  dell’Arte contemporanea De Agostini.Uno dei grandi artisti chiamati a rappresentare l’Italia sarà con la sua "Arte Paradisiaca" niente po po di meno che il poliziotto penitenziario artista Elio Lucente. A descrivere le doti dell’eclettico artista di Pratola Peligna ci saranno il critico e storico dell'arte Prof. Daniele Radini Tedeschi, la Prof.ssa e storica d'arte  Stefania Pieralice e lo storico e critico d'arte Prof. Gianni Dunil.

-A darne notizia è il sindacalista Mauro Nardella amico e collega dell’oramai affermatissimo artista pratolano-La straordinaria notizia arriva dopo che lo stesso Lucente si è reso attore di altri e non meno prestigiosi riconoscimenti quali l’avvenuta attribuzione il 20 febbraio del premio” Paul Cezanne”; la conquista il 10 di marzo 2019 del prestigioso premio “Liverpool” (dedicato ai mitici Beatles e vinto per via di  un suo dipinto da lui elaborato in onore alla storica band britannica). Gli stessi sono stati seguiti a ruota il 28 di Marzo,  presso "Milano, Spazio W 37” dalla presentazione ufficiale dell'annuario d'arte "artisti ‘19" della Mondadori, presentato dai critici d'arte quali Sandro Serradifalco, Philippe Daverio, Vittorio Sgarbi e tanti altri e nel quale Lucente oltre ad essere stato storicizzato con i grandi artisti del passato ha dato sfoggio delle sue qualità artistiche esponendo un suo quadro denominato “woman in the rain”-Sottolinea Nardella-
Le sue opere scelte e pubblicate sul prestigiosissimo volume e rientranti nella cosidetta  "Arte Paradisiaca" ( termine elaborato appositamente per Elio Lucente dal critico e storico d'arte Daniele Randini Tedeschi), dicono di Elio Lucente, riguardano un lavoro concettuale realizzato tono su tono e dalla cui materia si fondono forme ed ombre.-Continua il sindacalista della UIL-

Ad Elio va il mio più totale apprezzamento per l’immagine che sta offrendo all’intero Abruzzo e ad un Corpo di Polizia, quello della penitenziaria, che attraverso lui sta vedendo riconosciuta  un’altra delle sue accezioni positive.-Conclude soddisfatto Nardella-

Il Segretario generale Territoriale e componente della segreteria confederale


Mauro Nardella



Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :