-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Zingaretti: 'Mi auguro non esista l'ipotesi doppio forno'- Zingaretti vede Di Maio, scontro sul nome di Conte- E' morto Carlo Delle Piane- Concluso l'incontro Pd-M5s, Dem: nulla insormontabile-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 17 giugno 2019

CARABINIERE INVESTITO ED UCCISO: “LUTTO NAZIONALE”. CORDOGLIO MATTARELLA E MODIFICHE ALLA VIABILITÀ PER I FUNERALI DI STATO

SULMONA - Diventa un lutto nazionale la morte dell’appuntato Emanuele Anzini, originario di Sulmona, morto nella notte nel bergamasco. La tragedia ha colpito l’intero paese tant’è che nel pomeriggio è arrivato il cordoglio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella al generale dell’Arma dei Carabinieri, Giovanni Nistri. “Ho appreso con profonda tristezza la notizia del decesso dell’appuntato scelto Emanuele Anzini, investito da un’autovettura in provincia di Bergamo mentre era impegnato in attività di servizio. Nella circostanza desidero esprimere a lei, signor comandante generale, e all’Arma dei carabinieri la mia solidale vicinanza.
La prego di far pervenire ai familiari del militare le espressioni della mia commossa partecipazione al loro dolore”. Cordoglio è arrivato anche dal Presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico che ha scritto: “sono vicino alla famiglia di Emanuele Anzini, carabiniere travolto e ucciso da un’auto la notte scorsa mentre faceva il proprio dovere a un posto di blocco vicino a Bergamo. A lui e a tutta l’Arma dei Carabinieri va la mia piena vicinanza”. Il comune di Sulmona sottolinea invece che “la nostra comunità perde un figlio giovane e valoroso, impegnato nella tutela della sicurezza e della legalità, una tragica e triste notizia che lascia sgomenti Sulmona e l’intero territorio”. Nel frattempo, per permettere il regolare svolgimento dei funerali di stato, sono stati già adottati tutti gli accorgimenti per la viabilità. Per motivi di sicurezza il dirigente di settore ha emesso un’ordinanza per garantire il massimo ordine nello svolgimento del rito funebre. Dalle 10 di domani mattina e fino alle 18 saranno vietati il transito e la sosta alle auto in viale Roosevelt, viale Matteotti, piazza Tresca e corso Ovidio, fino all’arco di Porta Napoli. Sono esclusi dall’ottemperanza a questo divieto i mezzi delle autorità, dei familiari e della ditta incaricata del servizio di onoranze funebri. Modifiche anche per le corse dei trasporti urbani: le corse delle linee provenienti da V.le Stazione e via Circ. Occidentale, transitano in via Pescara, Rotonda Arpa, via Pescara, via Japasseri , Circ. Orientale; le corse della linea “C” da via Circ. Orientale transitano lungo via Japasseri, Via Papa Giovanni XXIII, area PEEP, Via Papa Giovanni XXIII, via Japasseri, Circ. Orientale e proseguno il normale itinerario; le corse della linea “C1” dirette alla Stazione, da via Papa Giovanni XIII transitano lungo via Japasseri, via Pescara, rotonda Arpa, via Pescara, viale Stazione, Stazione FS; le corse della linea “D” e linea “E” in partenza dall’Ospedale, da via Circ. Orientale transitano lungo via Japasseri, via Pescara, rotonda Arpa, via Pescara, Circ. Occidentale.
Con decreto firmato dal vicesindaco Luigi Biagi, è proclamato il lutto cittadino a Sulmona per la giornata di domani martedi 18 giugno, in seguito alla scomparsa improvvisa del giovane sulmonese Appuntato Scelto dei carabinieri di Zogno (Bergamo) Emanuele Anzini, rimasto ucciso la scorsa notte mentre prestava servizio a Terno d'Isola (Bergamo).
L' Amministrazione Comunale parteciperà ai funerali che si celebreranno in forma solenne domani alle ore 15:00 nella cattedrale di San Panfilo.
nel link il Decreto n. 32 del 17-06-2019

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :