-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Di Maio avverte Conte: 'Senza M5s non c'è governo'- Renzi chiude la Leopolda: 'Puntiamo alla doppia cifra'- Appello agli scontenti di Fi La protesta in Cile. Santiago sotto coprifuoco. Tre morti durante i disordini-

news

News - Primo Piano

LA CAROVANA DELLA PROTEZIONE A CASTEL DI SANGRO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 19 giugno 2019

NO HUB DEL GAS, "SIT- IN ANTI SNAM A SULMONA"

SULMONA - "Sit-in anti-Snam a Sulmona: incredibile in piena emergenza climatica che i cittadini debbano contrastare nuove opere fossili come centrale e gasdotto.Se realizzate durerebbero almeno fino al 2070 quando tutti gli scienziati sostengono di abbandonare le fossili il prima possibile e comunque azzerare le emissioni di gas serra entro il 2050.Governo può bocciare subito il gasdotto.Partecipato sit-in svoltosi stamattina a Sulmona in occasione dei sopralluoghi che la Snam doveva svolgere nell'ambito della procedura di realizzazione della Centrale di Compressione.Ad accogliere i tecnici della società delle fossili nel luogo del secondo sopralluogo, sotto un sole a picco, un folto gruppo di cittadini con cartelli e striscioni. Alla fine i tecnici hanno fatto una brevissima comparsata e sono andati via.Appare veramente incredibile e sconfortante che in piena epoca di cambiamenti climatici i cittadini debbano impegnarsi per contrastare nuove opere fossili come centrale e gasdotto Sulmona-Foligno che dovrebbero funzionare fino al 2070.Il tutto alla faccia delle previsioni ormai unanimi degli scienziati sugli effetti catastrofici dell'effetto serra per la vivibilità del Pianeta.
Evidentemente la scienza viene usata solo quando fa comodo a governanti e aziende.Il futuro del Pianeta è a rischio e per ora si sentono solo chiacchiere sul taglio delle emissioni voluto dall'Accordo di Parigi mentre gli affari di petrolieri ed affini vanno avanti "business as usual".Il Governo può tranquillamente fermare tutto, visto che, tra l'altro, il gasdotto non è ancora approvato. Porti in Consiglio dei Ministri il procedimento bocciando l'opera come richiesto da Umbria e Abruzzo. Sarà finalmente un atto concreto per salvare il clima".

COORDINAMENTO NO HUB DEL GAS

"In merito a quanto accaduto oggi a Sulmona, Snam precisa che i propri tecnici – d’intesa con il Comune – stavano effettuando un sopralluogo propedeutico all'installazione di centraline per il monitoraggio della qualità dell’aria in città, a tutela del territorio, e ottemperando così alle prescrizioni, nei tempi e nelle modalità previste dalle autorizzazioni".







Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :