-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Manovra 'Asili nido gratis già dal 1 gennaio'- Al processo Cucchi: Colpo di scena, giudice si astiene: 'Sono un ex Cc'- L'Isis rivendica l'attacco contro i soldati italiani-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 31 ottobre 2019

NOVANTANOVE...VERSO 100. IL MAESTRO ITALO PICINI

SULMONA - L’Associazione “Archeoclub d’Italia – Sede di Sulmona” è lieta di invitare la cittadinanza all’evento di riapertura della Pinacoteca “Italo Picini” nel Palazzo della Provincia a Sulmona (via Panfilo Mazara n. 40) e alla contestuale inaugurazione della nuova sede del sodalizio, che si terrà il prossimo sabato 9 novembre 2019 alle ore 17,00. È con grande orgoglio e senso di responsabilità che la Sede locale dell’Archeoclub d’Italia si è assunta l’onere e l’onore di restituire alla Città di Sulmona un luogo della cultura a lungo dimenticato, grazie ad una convenzione stipulata con la Provincia dell’Aquila, esempio di fattiva collaborazione tra pubblico e privato nell’impegnativo compito di tutelare e valorizzare il patrimonio culturale.
Il programma della manifestazione, che cade nel giorno del 99° anniversario della nascita del maestro Italo Picini e darà l’avvio alle iniziative in vista del centenario, prevede in apertura i saluti del neoeletto Presidente Nazionale di Archeoclub d’Italia Rosario Santanastasio, del Presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso e del Sindaco della Città di Sulmona Annamaria Casini, oltre che del Presidente della Sede locale di Archeoclub d’Italia, Alessandro Bencivenga.

TAGLIAVA LEGNA SENZA AUTORIZZAZIONE ALL’INTERNO DEL PNALM. DENUNCIATO DAI GUARDIAPARCO

PESCASSEROLI - Nei giorni scorsi i Guardaparco Michela Mastrella e Nicolina Lippa nel corso di un servizio di controllo del territorio in località Cicerana, nel Comune di Lecce nei Marsi, hanno sorpreso A.R., cittadino del comune marsicano mentre tagliava e depezzava una grossa pianta di faggio con la sua motosega senza le dovute autorizzazioni. Ad attirare l’attenzione dei Guardiaparco e ad aggravare la posizione dell’uomo, che conosceva benissimo le procedure per aver in passato fatto richiesta di autorizzazione a recuperare piante divelte nella stessa zona, il fatto, che l’area interessata dal taglio, ricade nella cosiddetta “zona cuscinetto”

IL PD DI TUTTI:"LA GESTIONE DEL CINEMA PACIFICO IN ALTO MARE"

SULMONA - "La gestione del Cinema Pacifico in alto mare, con coda giudiziaria promossa a quanto pare dal vecchio conduttore che, intanto, smonterà le attuali poltrone e si ritira dalla gara d’appalto, dichiarando di  non volerne più sapere.  Le dichiarazioni della Sindaca che, a quanto riportato dalla stampa, ha affermato – forse maldestramente, volendo intendere altro – di voler rinunciare ai fondi per la ricostruzione post-terremoto, optando per quelli della prevenzione.L’edificio del Liceo Classico che langue nel suo inesorabile disfacimento tra rinvii e rimpalli di chi deve fare cosa, unitamente ai fondi per gli altri complessi scolastici che pare siano stati spesi in misura assolutamente insufficiente.Una denatalità certificata nel Comune di Sulmona, con un continuo, ma inesorabile spopolamento tra i più ragguardevoli nella regione Abruzzo, che sta li a certificare il crescente decadimento di una Città insieme alla sua Comunità.

PRESENTATO IL PROGETTO MO.VE.TE.: COLLEGARE PESCARA A ROMA IN 1.30 NON E’ PIU’ UN SOGNO MA DIVENTA REALTA’

SULMONA - "Si è svolta in questi giorni una proficua serie di incontri promossi dal Comitato, culminati nell’aula consiliare di Scurcola, dove venerdì scorso, alla presenza dei senatori Gabriella Di Girolamo e Primo Di Nicola e del sindaco di Scurcola, Maria Olimpia Morgante, è stato presentato pubblicamente il “PROGETTO DEFINITIVO MOVETE ABRUZZO”, base e scopo del nostro Comitato. Il Progetto riguarda la riconsiderazione in primis della linea ferroviaria di collegamento Pescara – Roma, per UN ABRUZZO VELOCIZZATO E INTERCONESSO DA COLLEGAMENTI FERROVIARI EFFICIENTI e FUNZONALI. Il Progetto MOVETE è uno studio tecnico complesso messo a punto dal Comitato attraverso un approfondito lavoro e grazie alla puntuale competenza del referente del Comitato per il Progetto,

RAIANO: PETIZIONE POPOLARE PER LA MANUTENZIONE E MESSA IN SICUREZZA DI VIA DEL PORTONE E VIA GIARDINELLA

RAIANO - "In più occasioni, negli ultimi anni, è stato richiesto all’Amministrazione Comunale di Raiano e al COGESA, di effettuare un intervento radicale di manutenzione, sistemazione e asfaltatura degli importanti tratti della viabilità rurale locale di Via del Portone e Via Giardinella, senza ottenere alcuna risposta concreta.Per tali ragione si è costituito un Comitato Promotore  che avviato la Petizione sottoriportata, che si può firmare recandosi nei Bar ed Esercizi Commerciali di Raiano.
Al COGESA
Al Sindaco di Raiano
"I sottoscritti cittadini di Raiano, con la presente Petizione, CHIEDONO la messa in atto di un intervento di radicale manutenzione, asfaltatura e messa in sicurezza di Via del Portone e Via Giardinella.

GLI APPUNTAMENTI DEL WEEKEND DI INIZIO NOVEMBRE

SULMONA - Domani venerdi 1 novembre alle ore 13.30 prenderà le mosse dalla Chiesa della SS Trinità la solenne Processione, a cura dell'Arciconfraternita della SS Trinità, per la commemorazione dei defunti. L'amministrazione e il sindaco parteciperanno al corteo, che vedrà la presenza di una delegazione della Confraternità i Santa Maria di Loreto, che si snoderà lungo Corso Ovidio, attraversando viale Mazzini, via Montesanto, fino a raggiungere il cimitero dove si celebrerà la Messa e si svolgerà la suggestiva cerimonia con il CoroTrinitario.Sabato 2 novembre si svolgerà alle ore 10.30 nel piazzale antistante il cimitero

VISITA AL CANTIERE DEL NUOVO POLO SCOLASTICO DI PRATOLA PELIGNA

SULMONA - "Un cantiere ordinato e in piena attività.Abbiamo chiesto di rispettare i tempi affinché il prossimo anno i nostri studenti possano iniziare nella nuova struttura.Al contempo con il Direttore dei Lavori ed il Rup abbiamo convenuto sulle azioni per chiedere altri fondi a garanzia di altre necessità del Polo e soprattutto della viabilità.Un’opera così concepita rischia di rimanere non funzionale e creare solo ulteriori disagi (oltre quelli esistenti) alla viabilità.Bisogna realizzare nella parte retrostante una via di sbocco"afferma il sindaco di Pratola Peligna.

ARRESTATO DIPENDENTE DELL’OSPEDALE DI SULMONA CHE FALSIFICAVA PRESCRIZIONI MEDICHE

SULMONA - Arrestato in flagrante un dipendente dell’Ospedale di Sulmona, che falsificava prescrizioni mediche, per procurarsi farmaci molto costosi a base di fentanyl, una sostanza, 100 volte più potente  della morfina, che si usa nella terapia del dolore. Il fermo, avvenuto grazie alla squadra dei carabinieri della stazione di Sulmona, guidata dal Comandante Maurizio Dino Guida e dal Maresciallo Lucente, è stato il risultato di un lavoro di equipe fatto di appostamenti sul campo, a seguito di una segnalazione ricevuta da una farmacista della zona, che si era accorta dell’anomalo flusso di ricette.Non si conoscono ancora nei dettagli le dinamiche che consentivano al soggetto di impadronirsi delle ricette rosse e bianche, e di apporvi il timbro del medico, anche se è probabile che, essendo impiegato della struttura avesse un’ampia libertà di movimento in certi uffici.

RICOSTRUZIONE: RIAPRE LA CHIESA DI SANTA MARIA IN CERULIS A NAVELLI

NAVELLI - L'edificio sacro, danneggiato dal sisma dell'Aquila che ne aveva decretato la chiusura, risale all'XI secolo, ma ha un'origine antichissima, dato che fu edificato sulle rovine di un tempio romano dedicato a Cerere, testimoniata dalla sua pianta irregolare, con tre navate e ben quattro altari maggiori. Nel corso dei secoli ha svolto una funzione importante come luogo di culto e di sepoltura, prima ancora dell'edificazione dell'adiacente cimitero. Si è trattato, dunque, di una grave perdita per il patrimonio culturale e religioso per tutta l’area dell’Altopiano di Navelli e della regione.

ASS. CULTURALE BORGO SAN PANFILO, RINNOVO CARICHE SOCIALI BIENNIO 2019-2021

E' convocata per venerdì 22 novembre 2019 alle ore 21 presso la nostra sede l'assemblea generale dei soci.
SULMONA - L'Ass. Culturale Borgo San Panfilo rende noto che il giorno 01 dicembre 2019 ci saranno le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali per il biennio 2019-2021.Il seggio sarà allestito presso la sede sociale e sarà aperto dalle ore 15 alle ore 19, orario in cui verranno chiuse le votazioni ed avrà inizio lo spoglio.Hanno diritto a candidarsi i soci che rispondono a TUTTI i seguenti requisiti:- maggiore età;- in regola col tesseramento 2019 (termine ultimo 31/07/2019);
- n. 2 o più anni consecutivi di tesseramento (la mancanza di uno o più requisiti invaliderà automaticamente la candidatura).

IL VIOLINISTA ALESSANDRO QUARTA E QUINTETTO AL TEATRO CANIGLIA: MUSICHE DA FILM, JAZZ E CLASSICA

SULMONA - Un menù musicale vasto e intenso, sicuramente appassionante, quello che Alessandro Quarta e il suo quintetto presenteranno domenica, 3 novembre, alle 17.30, al Teatro comunale "Maria Caniglia". Infatti il programma del concerto si apre con musiche da film, celebrando grandi compositori come Ennio Morricone e Nino Rota. Prosegue con brani di jazz, tra i quali spiccano "Besame mucho" di Velasquez e "Spain" di Chick Corea. Quindi Quarta presenterà un suo brano, "Charlot", un tango malinconico composto dallo stesso violinista in omaggio ad Astor Piazzolla. E proprio "Charlot" introdurrà un brano del musicista argentino.

COMUNICARE PER PROTEGGERE, IL CITTADINO SOCCORRITORE DI SE STESSO


SULMONA - Si è svolto ieri al cinema Pacifico di Sulmona il convegno "Comunicare per proteggere, il cittadino Soccorritore di se Stesso", un progetto che ha ricevuto un finanziamento dal piano operativo del Fondo sociale europeo, gestito dalla regione Abruzzo e che ha lo scopo di  favorire la sensibilizzazione, l'informazione e il coordinamento tra tutti gli attori che si occupano di protezione civile e in primis tra i cittadini che per agire con efficacia in caso di emergenza devono ricevere una formazione.

IL SEGRETARIO GENERALE DELLA UIL CARMELO BARBAGALLO E IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE ANTIMAFIA NICOLA MORRA A CONFRONTO SUL TEMA DELLA MAFIA INTERNAZIONALE CON TONY CARDINALE

SULMONA - Al seminario di criminologia intitolato " le mafie estere in Italia e loro radicalizzazione" oltre ad esimii studiosi della criminologia italiana tra i quali Francesco Sidoti, Maria Teresa Gammone e Nicoletta Romanelli, un trio  di tutto rispetto delizierà con i loro interventi chi avrà la fortuna di partecipare all'ottava edizione sull'approfondimento criminologico organizzato dall'Associazione nazionale vittime del dovere, in convenzione  con l'università dell'Aquila ed in collaborazione con l'international Police Association e la Uil e che quest'anno si terrà presso l'aula magna della facoltà di scienze Umane dell'università dell'Aquila il 7 novembre a partire dalle ore 15.00.

INFLUENZA STAGIONALE, MERCOLEDI 6 NOVEMBRE VIA ALLE VACCINAZIONI IN TUTTA LA PROVINCIA DI L’AQUILA

DISPONIBILI, INIZIALMENTE, 54.000 DOSI
L'AQUILA - I medici ribadiscono: “I vaccini sono l’unica misura efficace e sicura per contrastare la diffusione del virus”.Inizierà a pieno regime, mercoledì 6 novembre prossimo, la campagna di vaccinazione gratuita per l’influenza stagionale su tutto il territorio provinciale della Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila.  54.000 le dosi (a cui se ne aggiungeranno altre in caso di necessità) a disposizione dell’azienda sanitaria che potranno essere somministrate sia  negli ambulatori della Asl sia negli studi di medici di famiglia che nel 2018 hanno dato un prezioso contributo, consentendo di aumentare la copertura vaccinale degli over 65, portandola al 50%.  Lo scorso anno furono somministrate, sull’intero territorio della provincia di L’Aquila, 43.000 dosi, il 9% in più rispetto al 2017. Un trend che ha segnato un incremento rispetto agli anni precedenti in cui invece le vaccinazioni avevano registrato un marcato calo. La Asl torna a ribadire, come ogni anno, che il vaccino è l’unica forma di protezione sicura ed efficace contro il virus dell’influenza perché, tutelando il singolo, protegge l’intera collettività. 

UN INDAGATO PER IL FURTO ALLO STUDIO DI D’ALOISIO, LA PROCURA DISPONE ALTRI ACCERTAMENTI

SULMONA - C’è un indagato per il furto messo a segno nello studio fotografico del sulmonese Angelo D’Aloisio. Si tratta di un giovane napoletano di 33 anni che è finito nel mirino della Procura della Repubblica di Sulmona che ha aperto un fascicolo per furto aggravato, grazie alla battente attività d’indagine della Polizia. Ma il 33 enne potrebbe aver compiuto quel gesto assieme a un altro complice. Per questo il Sostituto Procuratore, Aura Scarsella, ha autorizzato gli accertamenti tecnici irripetibili sugli occhiali che i malviventi hanno dimenticato sulla scrivania dello studio fotografico mentre si davano alla fuga. Un passo falso che potrebbe portare la Squadra Anticrimine del Commissariato di Sulmona, che ha richiesto e ottenuto gli accertamenti dalla Procura, a completare il quadro investigativo per fare piena luce sul caso.

mercoledì 30 ottobre 2019

PARCO DELLA MAJELLA, PRESENTATO IL NUOVO PRESIDENTE LUCIO ZAZZARA

SULMONA - Dopo le polemiche per il ritardo nelle nomine ufficiali dei vertici dell'ente, che ha lasciato uno stallo amministrativo  da novembre 2017,  è arrivato il giorno di benvenuto per il nuovo Presidente, Lucio Zazzara. Il nuovo eletto è stato scelto dal Ministro dell'Ambiente Sergio Costa, d’intesa con il governatore delle Regione Marco Marsilio con un decreto di nomina, firmato l'8 ottobre.
Oremo Di Nino, ex direttore del Parco e l'ultimo Presidente ufficiale, Franco Iezzi, hanno già lavorato molto per creare quella rete tra i 39 comuni e l'ente istituito nel 1991, per effetto della Legge quadro sulle aree protette. Ma ora dopo circa trent'anni la rete già costruita dai predecessori deve essere rafforzata. E' questo uno dei primi obiettivi che si pone il nuovo presidente, per valorizzare una delle aree protette della Regione verde d'Europa, che per molto tempo è stata trascurata.

"IL CAMBIAMENTO DEL SENSO DI MARCIA DI VIA MONTELLO, STA CAGIONANDO MOLTI DISAGI AI RESIDENTI DI VIA CARSO"

PRATOLA - Il cambiamento del senso di marcia di Via Montello, non più a salire ma a scendere, voluto dall'Amministrazione Comunale di Pratola Peligna, sta cagionando molti disagi ai residenti di Via Carso, divenuta unica strada vicino al centro storico con senso unico a salire . Gli abitanti lamentano disagi per la situazione della viabilità della strada ormai insostenibile per il considerevole aumento di traffico dovuto proprio al cambiamento di senso di marcia della parallela strada Via Montello. Ciò ha comportato un aumento sia del traffico che della rumorosità, mal tollerato dai residenti per la nota conformazione della strada angusta e priva di marciapiedi.

SABATO 2 NOVEMBRE "TUTTI IN BICI SULLA CICLOVIA"

SULMONA - Dopo aver presentato il Progetto Ciclovidia, primo step di un progetto più grande che riguarda la Valle Peligna e le valli limitrofe, proponiamo un’uscita in bicicletta per conoscere in pratica l’itinerario.Sabato 2 novembre  ” Tutti in bici sulla Ciclovidia “.L’appuntamento è alle ore 10,30 in piazza XX settembre da cui si partirà per la pedalata in direzione della Badia, poi verso Bagnaturo per tornare indietro  verso la stazione e di nuovo verso il centro storico dove si concluderà l’evento.L’invito è rivolto a tutti coloro che vogliano trascorrere un paio d’ore all’aria aperta pedalando tranquillamente immersi nei nostri paesaggi.

INIZIATA LA POSA DEL SINTETICO ALLO STADIO PALLOZZI

SULMONA - Al via la fase definitiva dei lavori allo stadio Francesco Pallozzi di Sulmona. Da questa mattina le ditte hanno cominciato a scaricare i rotoli del manto sintetico ed a sistemare l’erba artificiale. Ad operare l’azienda bergamasca Italgreen, prima in Italia a produrre tappeti sintetici, e la Delfino Sport di Mosciano Sant’Angelo. Per completare l’opera ci vorranno circa dodici giorni tempo permettendo. La locale squadra dell’Ovidiana Sulmona tra non molto potrà così tornare a giocare sul proprio campo. Presenti allo stadio per dare uno sguardo ai lavori il dirigente dei biancorossi Alessandro Lancia, il bomber Orlando Aquino, lo spagnolo Alejandro Gonzalez Rodriguez ed il nuovo innesto Matìas Ratòn. L’Ovidiana Sulmona non vede l’ora di giocare la prima partita sul rinnovato campo.

XVII CASTAGNATA DEL BORGO S. MARIA DELLA TOMBA

SULMONA - Come ormai ogni anno 1 Novembre ,dalle ore 16.30, e il 2 Novembre dalle ore 10.30, torna la Castagnata del Borgo, organizzata dall’Associazione Culturale Borgo S. Maria della Tomba, arrivata ormai alla XVII edizione.Il consolidarsi nell’arco del tempo ci ha permesso di poter arricchire e ampliare tale manifestazione. Infatti oltre agli immancabili dolci a base di castagne e , caldarroste ( provenienti da Antrodoco)e vin brulè è possibile degustare altri prodotti tipici autunnali sempre a con base di castagne.
Il capitano del Borgo Angelo La Civita ci tiene a sottolineare che queste pietanze oltre a essere molto ricercate e sfiziose, sono cucinate dal cuoco del Borgo , fresco di esperienza internazionale in Australia e sono composte da ingredienti totalmente provenienti dal territorio. Prosegue La Civita’, è molto importante sapere che le materie prime impiegate sono a chilometro zero e che provengono dai nostri agricoltori locali. Sempre rimanendo nell’ambito territoriale è possibile trovare amari tipici della zona e poi pizze fritte e vini che ben si accostano ai piatti suggeriti.

PD PRATOLA: QUESTIONE VIA MONTELLO E VIA CARSO ANCORA DA RISOLVERE

PRATOLA - Il cambiamento del senso di marcia di Via Montello, non più a salire ma a scendere, voluto dall'Amministrazione Comunale di Pratola Peligna, sta cagionando molti disagi ai residenti di Via Carso, divenuta unica strada vicino al centro storico con senso unico a salire . Gli abitanti lamentano disagi per la situazione della viabilità della strada ormai insostenibile per il considerevole aumento di traffico dovuto proprio al cambiamento di senso di marcia della parallela strada Via Montello. Ciò ha comportato un aumento sia del traffico che della rumorosità, mal tollerato dai residenti per la nota conformazione della strada angusta e priva di marciapiedi. Non solo, ma gli abitanti paventano un aumento della concentrazione delle polveri sottili.

IL SEGRETARIO GENERALE DELLA UIL CARMELO BARBAGALLO E IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE ANTIMAFIA NICOLA MORRA A CONFRONTO SUL TEMA DELLA MAFIA INTERNAZIONALE CON TONY CARDINALE

SULMONA - Al seminario di criminologia intitolato " le mafie estere in Italia e loro radicalizzazione" oltre ad esimii studiosi della criminologia italiana tra i quali Francesco Sidoti, Maria Teresa Gammone e Nicoletta Romanelli, un trio  di tutto rispetto delizierà con i loro interventi chi avrà la fortuna di partecipare all'ottava edizione sull'approfondimento criminologico organizzato dall'Associazione nazionale vittime del dovere, in convenzione  con l'università dell'Aquila ed in collaborazione con l'international Police Association e la Uil e che quest'anno si terrà presso l'aula magna della facoltà di scienze Umane dell'università dell'Aquila il 7 novembre a partire dalle ore 15.00.Il Segretario generale della Uil Carmelo Barbagallo e il presidente della commissione antimafia Nicola Morra, cultori dell'antimafia italiana,  si confronteranno, infatti, con Tony Cardinale uno dei più famosi avvocati di gangster Italo americani tra i quali Frank Cadillac Salemme e John Gotti.

TORNA IL TEATRO AL COMUNALE D’ANDREA DI PRATOLA PELIGNA

Domenica 3 novembre, alle ore 18, va in scena la commedia “Gl’Innamorati” di Carlo Goldoni.
PRATOLA - Intrecci sentimentali, detti e non detti, fraintesi fanno da cornice a diversi storie, a diversi amori. Quella tra Eugenia e Fulgenzio è una. Si amano, ma la gelosia cerca di avere la meglio poiché lei è assolutamente convinta dell’interesse del suo amato per Clorinda, sua cognata. Arriva a pennello la visita di Roberto, conte di Capua che, manco a dirlo, si invaghisce di Eugenia e fa di tutto per distoglierla da Fulgenzio. Tira e molla Eugenia promette eterno amore al conte, ma…Una commedia “ponte” che permette di soffermarsi a riflettere sul sentimento dell’amore al tempo dei social perché il paragone con la società odierna è a dir poco essenziale: sentimento da sublimare e pubblicizzare.Qui la storia parla di tutt’altro, di un ritorno alla “semplicità e passione”, allo stato “umano” forse lasciato in disparte a causa del mondo virtuale.

martedì 29 ottobre 2019

#ABRUZZOINCLUDE - #WAKEUPLAVORO, PRESENTATI I RISULTATI

VIDEO
SULMONA - A palazzo Sardi si è svolto oggi l’incontro teso a presentare i risultati del progetto “AbruzzoInclude - #WakeUpLavoro", finanziato con i fondi del Piano Operativo Regionale 2014/2020 – Obiettivo “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione".L’evento era organizzato dall’amministrazione comunale, in qualità di Ente capofila del partenariato composto dagli Ambiti Sociali Distrettuali n. 5 MontagnaAquilana, n. 6 Sangrino, dalla Sintab srl, da Pmi e dal Centro di formazione Opportunity.Alla presenza del sindaco Annamaria Casini, dell'assessore Pierino Fasciani e dei funzionari del Comune di Sulmona, delle autorità regionali, dei rappresentanti dei Comuni partner, dei beneficiari di progetto e delle ditte  ospitanti, durante l'incontro sono stati affrontati i temi dell’inclusione, gli aspetti positivi e le criticità che l’attuazione di “#Wake Up Lavoro” ha comportato.

INCIDENTE ALL’INCROCIO DI VIALE DELL’INDUSTRIA: AUTO SI RIBALTA

SULMONA - Sono usciti illesi i due giovani conducenti alla guida di una Fiat Uno  e di un’Audi A3 che si sono scontrati nel pomeriggio all’altezza dell’incrocio fra viale della Repubblica e viale dell’industria. L’Audii, dopo il forte impatto, si è ribaltata ed è finita al di là del marciapiede.  Nessun problema per un giovane operaio della Tua che conduceva il mezzo. Il sulmonese è uscito illeso come del resto il giovane conducente della Fiat Uno. Entrambe le vetture viaggiavano in direzione viale della Repubblica fino a quando l’Audii doveva svoltare in viale dell’industria. Si sarebbe formata una coda e per evitare il tamponamento, il conducente ha sterzato, ribaltandosi con l’auto e abbattendo il palo della luce.

FAGNANO: IL CORDOGLIO DEL MANAGER ASL , TESTA E DEL CONSIGLIERE REGIONALE SCOCCIA

L'AQUILA - "Una persona competente, disponibile e sensibile la cui improvvisa morte priva la sanità della Regione di una professionalità indiscussa".Lo afferma il manager della Asl  Asl Avezzano-Sulmona-L'Aquila,  Roberto Testa, in merito alla scomparsa del direttore del dipartimento regionale della Salute, Roberto Fagnano, venuto a mancare questa mattina."Alla famiglia del dott. Fagnano", conclude Testa,, "esprimo il mio profondo cordoglio a nome di tutta la Asl della provincia di L'Aquila".
"Stamattina ho appreso dell'improvvisa  morte del dott.Roberto Fagnano.Nei mesi di lavoro in Regione ed a seguito della sua nomina a capo del Dipartimento Salute, ho avuto modo di apprezzare in lui le migliori doti di uomo delle Istituzioni, una disponibilità non comune, un immediato  impegno ed una estrema dedizione.

SULMONA TORNERÀ AD OSPITARE NEL MARZO 2020 UN EVENTO DEL DISTRETTO 209 ITALIA DI INNER DEDICATO AL #PLASTICFREE

Sulmona, dopo 28 anni, tornerà ad ospitare nel marzo 2020 un evento del Distretto 209 Italia di Inner dedicato al #PlasticFree. La notizia ufficializzata lo scorso week end a Foligno nell’ambito della 49esima assemblea di Distretto
SULMONA. Si terrà a Sulmona il Forum del Distretto 209 Italia di Inner Wheel dedicato al #PlasticFree. L’appuntamento è in programma il 7 e 8 marzo 2020 ed è stato ufficializzato lo scorso week end a Foligno nell’ambito della 49esima Distrettuale di Inner Wheel. Quest’anno il Distretto 209 Italia, che comprende Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo e Molise, sotto la guida della Governatrice Franca Di Cesare Romagnoli del Club di Foligno, dedicherà il progetto annuale al rispetto dell’ambiente e alla necessità di abbandonare l’utilizzo della plastica. Al riguardo, in partenariato con Anter associazione nazionale tutela energie rinnovabili, sarà prodotto un cartone animato che sarà proiettato nelle scuole delle città del Distretto con l’impegno dei vari Club Inner Wheel, seguiranno attività di formazione dei bambini e studenti anche con laboratori artistici dedicato a riciclo e riuso.

AL VIA LA 37^ EDIZIONE DEL SULMONA INTERNATIONAL FILM FESTIVAL – SIFF

VIDEO
SULMONA - Questa mattina nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta presso la Cappella del Corpo di Cristo nel Complesso della SS. Annunziata a Sulmona, si è svolta la presentazione del 37° Sulmona International Film Festival che promuove cortometraggi provenienti da tutto il mondo di registi emergenti.Il  festival, giunto alla trentasettesima edizione,  si terrà dal 6 al 9 novembre nell’abituale cornice del cinema Pacifico di Sulmona. Anche quest’anno il numero delle iscrizioni è aumentato rispetto alle edizioni precedenti:  le opere pervenute nelle varie categorie di concorso sono state 900 e i registi rappresentano ben 80 Stati. In selezione 39 opere, tra corti nazionali, internazionali, animazioni, documentari, video musicali e opere girate in Abruzzo o realizzate da registi abruzzesi

OVIDIANA SULMONA, ARRIVA MATÌAS RATON CASAL DALLA TERZA DIVISIONE SPAGNOLA

SULMONA - Matìas Raton Casal (’98) proveniente dalla Spagna. Un elemento di qualità che il club del presidente Oreste De Deo è riuscito a portare in Italia direttamente dalla Terza Divisione dopo aver cominciato quest’anno il campionato con quattro presenze come centrocampista nella squadra del Lorca Deportiva. Nato in Argentina ma naturalizzato spagnolo, il calciatore nelle ultime tre stagioni ha collezionato 59 partite su 67 convocazioni in Terza Divisione: nel 2017/2018 e 2018/2019 con l’Almerìa per poi approdare al Lorca Deportiva. Nel marzo scorso ha avuto il merito di risultare come miglior centrocampista in assoluto della Tercera Division. Matìas Raton Casal può ricoprire diversi ruoli sia davanti la difesa, come centrocampista centrale, mezzala ed anche come centrale difensivo.

STADIO "EZIO RICCI", AL VIA I LAVORI PER AGIBILITÀ

PRATOLA - È tutto pronto per l'avvio dei lavori per l'agibilità dello Stadio comunale "Ezio Ricci", dopo l'approvazione del progetto esecutivo-definitivo e la chiusura della procedura di consultazione per l'affidamento dei lavori che saranno eseguiti dall'impresa Colaiacovo Ilario di Pratola Peligna. Gli interventi riguarderanno l'installazione di una nuova recinzione e il rifacimento degli impianti elettrici e d'irrigazione, e quanto prescritto dalle disposizioni in materia di sicurezza e agibilità delle strutture pubbliche.

OPERATORI PENITENZIARI DA TUTTO IL MONDO PER ‘COSTRUIRE LA PACE’

SULMONA - La Direzione dell’Istituto di istruzione Penitenziaria di Sulmona rende noto che sul sito https://www.gnewsonline.it/operatori-penitenziari-a-sulmona-da-tutto-il-mondo-per-costruire-la-pace/ è stato pubblicata la notizia dell’attività internazionale che si sta svolgendo presso  la sede formativa .La  scelta di Sulmona quale sede dell’evento è riconoscimento  delle potenzialità che la Scuola Penitenziaria esprime sia in termini logistici che per  l’elevato  livello di professionalità del personale che vi opera.

CIMITERO DI POPOLI, "SABATO PROSSIMO IL PRIMO GIRO DI BOA, LA PULIZIA E IL DECORO, POI …ASPETTIAMO IL PROGETTO DI RISANAMENTO GENERALE"

POPOLI - "Abbiamo fatto ripetute e costanti azioni di denuncia a partire dal 16 agosto scorso  e ripetute costantemente ,  sullo stato di abbandono decennale del Cimitero di Popoli.   Abbiamo trasmesso con ben due lettere formali, all’Assessore ai Servizi Cimiteriali, Alfredo  Lacapruccia,  sottoscritte da ben 24 cittadini,  un Dossier in allegato, con tutti i problemi rilevati dalle segnalazioni pervenute da circa 100 cittadini sul nostro spazio Facebook.Ben 24 cittadini le hanno sottoscritte. In attesa di vedere in occasione della prossima commemorazione dei Defunti,  i risultati delle prime azioni, informiamo che siamo ancora in fiduciosa attesa che ci si dia prova di cambio di rotta nella gestione generale del cimitero, con azioni concrete di risanamento verificabili.

SACELLO MILITARE MADONNA DEGLI ANGELI, CERIMONIA COMMEMORATIVA IN SUFFRAGIO DEI CADUTI DI TUTTE LE GUERRE E SU TUTTI I FRONTI

SULMONA - Solenne cerimonia in suffragio dei caduti di tutte le guerre e su tutti i fronti, che avrà luogo sabato 2 novembre 2019, alle ore 10:00 presso il Sacello militare alla Badia di Sulmona.Programma: ore 10.00, accoglienza della Autorità nel piazzale antistante il Sacello militare; ore 10.10, saluto del custode e visita del Sacello militare; ore 10.15, cerimonia di commemorazione dei caduti di tutte le guerre e su tutti i fronti con:- l’esecuzione dell’Inno Nazionale con alzabandiera;- onori ai caduti con la deposizione di una corona d’alloro (sulle note della Leggenda del Piave) all’interno del Sacello e, in successione, esecuzione del Silenzio;

lunedì 28 ottobre 2019

MUNTAGNINJAZZ WINTER, PRESENTATO IL PROGRAMMA

SULMONA - Nei locali di Spazio Pingue, in via Lamaccio, si è tenuta questa mattina la conferenza stampa di presentazione del cartellone del festival Muntagninjazz Winter 2019-2020. Per l'occasione sono intervenuti Valter Colasante, presidente dell'Associazione Muntagninjazz e Fabio Spinosa Pingue, amministratore del Gruppo Pingue.

L’ORSA DELLE TRE AREE PROTETTE, LA CONSERVAZIONE DELL’ORSO MARSICANO PASSA ATTRAVERSO L’ESPANSIONE DEL SUO AREALE

PESCASSEROLI - Era già stata chiamata Barbara ad una prima cattura nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (PNALM). È un’orsa che ora ha un radiocollare GPS che consentirà di monitorare i suoi spostamenti nei prossimi mesi. È stata ricatturata nei giorni scorsi nella Riserva Naturale Regionale Monte Genzana Alto Gizio (RNRMGAG) dopo un attento monitoraggio che ne aveva rilevato la presenza nei boschi sopra Pettorano sul Gizio, nel periodo in cui l’iperfagia, la fase durante la quale gli orsi mangiano molto per accumulare grasso prima del letargo invernale, l’aveva evidentemente portata a mangiare negli abbondanti fruttiferi, presenti nella Riserva, confermando la grandissima importanza di quest’area per la popolazione di Orso bruno marsicano, insieme a quella del Parco Nazionale della Maiella (PNM), ad oggi, le principali aree di espansione dall’areale storico del PNALM.

MAURO NARDELLA NOMINATO PRESIDENTE NAZIONALE DEL COLLEGIO DEI PROBIVIRI DELL’INTERNATIONAL POLICE ASSOCIATION

SULMONA - Sarà Mauro Nardella di San Severo (FG), ma Sulmonese di adozione, a rivestire per tutta la durata del mandato statutario il delicato ruolo di presidente nazionale dei probiviri dell’International Policie Association.L’incarico è stato ufficializzato dal direttivo nazionale, presieduto da Diego Trolese,  nel corso dei lavori pre-congressuali ospitati per l’occasione a Torino presso  l’hotel “Vecchia Dogana “in coincidenza dei festeggiamenti del 55° anno di Fondazione della Delegazione Piemonte. Nardella arà affiancato nel ruolo di Vice Presidente dal Piacentino Fabio Alovisi e dal torinese Arturo Lippolis, quest’ultimo in qualità di Segretario.

RISERVA NATURALE GOLE DI SAN VENANZIO:"LA CHIAREZZA CHE NON C’E’!!"

RAIANO - "Continuiamo a denunciare che da anni, grazie a proroghe spropositate, la gestione della Riserva è stata affidata ad un’Associazione ambientalista la quale, da semplice soggetto operativo esterno, ha assunto il ruolo di decisore, controllore e attuatore delle scelte ambientali; relegando il Comune ad un ruolo subalterno, anche grazie alla mancata nomina di un nuovo Direttore così come previsto dalle norme.Anche quest’anno, dopo cinque anni di affidamento in proroga che costituiscono una vergogna, alla scadenza dell’ultima del 18 giugno, l’Amministrazione Comunale  non ha trovato di meglio che continuare il solito andazzo, prolungando di ulteriori tre mesi la gestione della Riserva alla stessa Associazione. Arrivati alla fine di Settembre è stata effettuata una nuova proroga fino al 31/12/2019.

“ABRUZZO INCLUDE - WAKE UP LAVORO", DOMANI SARANNO PRESENTATI I RISULTATI DEL PROGETTO

SULMONA - Si svolgerà domani martedi 29 ottobre alle ore 15.30 a Palazzo Sardi in via Angeloni (sede Comunità Montana Peligna) l’incontro teso a presentare i risultati del progetto “Abruzzo Include  - Wake up lavoro", finanziato con i fondi  del  Piano Operativo Regionale 2014/2020 – Obiettivo “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione”. L’evento è organizzato dall’amministrazione comunale, in qualità di Ente capofila del partenariato composto dagli Ambiti Sociali Distrettuali n. 5 Montagna Aquilana, n. 6 Sangrino, dalla Sintab srl, da Pmi e dal Centro di formazione Opportunity.

FILASTROCCHE TUTTO L’ANNO, VOLUME DI JEAN-PIERRE COLELLA E NICOLETTA ROMANELLI NATO DAL PROGETTO SU CAPETIE’MPE

PRESENTAZIONI A CHIETI (29 OTTOBRE) E INTRODACQUA (2 NOVEBRE)
SULMONA - Martedì 29 ottobre, alle ore 12, Nicoletta Romanelli e Jean-Pierre Colella incontreranno gli studenti delle classi prime della scuola secondaria di primo grado "Vicentini-Della Porta" di Chieti. Gli autori, introdotti da Marco Solfanelli, editore di Tabula Fati, presenteranno il loro libro “Filastrocche tutto l'anno”. L'evento, organizzato dal servizio biblioteca dell'istituto Comprensivo 2, è a ingresso libero. Il libro sarà presentato anche sabato 2 novembre, alle ore 17.30 nella sala consigliare del comune di Introdacqua (L’Aquila).Filastrocche tutto l’anno” è un libro degli autori abruzzesi e peligni Nicoletta Romanelli e Jean-Pierre Colella e nasce dall’idea degli autori di creare un simpatico ponte tra storia e innovazione, offrendo al lettore suggestivi scorci di antiche memorie attraverso il ritmo giocoso della filastrocca ed il brio del fumetto.Gli autori, appassionati di tradizioni e folklore abruzzese, si ispirano alle atmosfere fiabesche di un passato mai dimenticato.Il libro concretizza un paziente percorso di ricerca, che nel 2006 e 2007 ha impegnato gli autori, nella realizzazione di due mostre legate al Capetiémpe, antico capodanno peligno, presentato al pubblico sempre in chiave fumettistica.Capetièmpe è un termine arcaico che designava, nella Valle Peligna, il periodo tra il 1° Novembre, celebrazione cristiana di Ognissanti, e la festa di San Martino.

I CONSIGLIERI DELLA PROVINCIA DELL'AQUILA DI FRATELLI D'ITALIA CHIEDONO UN TAVOLO PER LA L'AUTOSTAZIONE DI ROMA TIBURTINA

L'AQUILA - I consiglieri di Fratelli d'Italia della Provincia dell’Aquila, Gianluca Alfonsi e Vincenzo Calvisi in merito alla paventata delocalizzazione dell’Autostazione per i mezzi adibiti alle linee di trasporto pubblico interregionali, nazionali e internazionali dal nodo di Roma Tiburtina a quello di Anagnina, hanno accolto favorevolmente la notizia dell'assessore alla Città in Movimento di Roma Capitale, Pietro Calabrese, che in una nota ha “ampiamente ribadito che le linee private extraregionali di trasporto su gomma provenienti da est e centro Italia rimarranno a Tiburtina". In ogni caso i due consiglieri hanno chiesto al Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, di convocare un tavolo con il Presidente della Giunta della Regione Abruzzo, Marco Marsilio,

FESTEGGIAMENTI PER L'ANNIVERSARIO DEL NUOVO BORGO, SUCCESSO PER LO SPETTACOLO DEGLI ARTETECA

VIDEO
SULMONA - Grandi Festeggiamenti per l'Anniversario del Centro Commerciale Nuovo Borgo con taglio della maxi torta ed intrattennimento musicale.Ieri pomeriggio ospiti d'eccezione gli Arteteca, Monica e Enzo.Uno spettacolo che ha visto la presenza di un pubblico numeroso.Chi sono gli Arteteca, Enzo Iuppariello e Monica Lima: dal primo incontro alla nascita di Sara.Gli Arteteca, amatissimi artisti di ‘Made in Sud’, hanno dato vita a veri e propri slogan come “Vita, cuore, battito”. Ma chi sono Enzo Iuppariello e Monica Lima? Classe 1978 lui e classe 1985 lei, si conoscono dal 2001. Da allora non si sono più lasciati.

domenica 27 ottobre 2019

ANTICIPO MATTUTINO, FINISCE 2 - 0 TRA OVIDIANA SULMONA E RAIANO

RAIANO - L'Ovidiana Sulmona batte il Raiano per 2 - 0 dopo una gara combattuta e difficile per gli ovidiani che hanno trovato un Raiano, che malgrado le numerose assenze ha tenuto testa ai sulmonesi fino alla rete del vantaggio realizzata nella ripresa al 25' st da Pacella, abile a deviare da pochi passi una conclusione degli avanti biancorossi.Dopo il vantaggio il Raiano si è disunito e l'Ovidiana Sulmona ne ha approfittato

31ENNE CADE IN CASA DELLA NONNA, TRASFERITO ALLA NEUROCHIRURGIA DI PESCARA

SULMONA - La disavventura è capitata, l’altro giorno, a un 31 enne del posto che è stato trasportato d’urgenza prima al nosocomio peligno e poi a quello di Pescara per sottoporsi a tutte le cure del caso.  Il giovane, residente nel territorio comunale di Introdacqua, si trovava in quel momento a casa della nonna a Prezza quando, all’improvviso, avrebbe accusato un malore tanto da accasciarsi a terra. I soccorsi sono stati allertati immediatamente e in ospedale si è scoperto che la caduta non è stata poi così banale. Il 31 enne è stato trasportato al nosocomio dell’Annunziata con un’ambulanza del 118.

DEGRADO LICEO CLASSICO. UOMINI SANDWICH ANCORA IN PIAZZA PER LE SCUOLE

SULMONA - Due cartelli lasciati sulla facciata della sede storica del Liceo Ovidio per stigmatizzare ancora una volta la lentezza e le inerzie che hanno provocato lo stato di emergenza.Ieri mattina gli uomini sandwich sono scesi di nuovo in piazza contro le lungaggini burocratiche che fanno capo all’edilizia scolastica. Con i loro cartelli hanno sfilato lungo corso Ovidio fino ad arrivare al cortile di Palazzo San Francesco. E l’icona della nuova protesta simbolica è diventata la sede del Liceo Ovidio, abbandonata a sé stessa. Sulle chat di whatsapp girano le immagini dell’edificio storico chiuso da oltre dieci anni. Si percepiscono lesioni, umidità, muffe, erbacce. All’interno i segni del degrado appaiono in corridoi, aule, laboratori, biblioteca.

sabato 26 ottobre 2019

"LA SFIDA DEL LAVORO NELLE AREE INTERNE"

SECINARO - Si è svolto questa mattina a Secinaro, presso la Sala Consiliare della Comunita' Montana "Sirentina", un convegno dal titolo"La Sfida del lavoro nelle Aree Interne".L'Abruzzo è la regione italiana che ha la più alta percentuale di esportazione di capitale intellettuale.Il 35% dei laureati e diplomati in Abruzzo va via. In Calabria la percentuale è del 29,2%. Un'incapacità di trattenere il capitale intellettuale che si lega alla struttura produttiva, basata da tante piccole imprese che necessitano di solo il 2- 3 % di laureati, contro le poche grandi imprese dove questa percentuale aumenterebbe al 70%. Altro fattore che inciderebbe sulla crisi economica e la disoccupazione delle aree interne, è una scarsa spinta propulsiva da parte delle città. Pescara è 72esima nel ranking dei 116 capoluoghi italiani ordinati per il loro Pil, L'Aquila è 96esima, Teramo e Chieti rispettivamente al 98esimo e 95esimo posto.

GLI ARBITRI GIANPAOLO CALVARESE, VALERIO MARINI E FEDERICO DIONISI ALL’AQUILA PER L’APERTURA DELLA STAGIONE DELLA REFEREERUN


DOMENICA 27 OTTOBRE 2019 – IN OCCASIONE DELLA MEZZA MARATONA L’AQUILA CITTA’ DEL MONDOL'AQUILA - Ci saranno anche gli arbitri Gianpaolo Calvarese (CAN A), Valerio Marini (CAN B) e Federico Dionisi (CAN B) all’Aquila per l’apertura della sesta stagione della ReereeRUN, il campionato di corsa su strada per arbitri di calcio. L’iniziativa, promossa dall’Associazione Italiana Arbitri – F.I.G.C. è in programma domenica 27 ottobre, in occasione della Mezza Maratona “L’Aquila Città del Mondo”.Nello specifico L’Aquila è stata scelta come prova unica del campionato per sezioni: i rappresentanti delle sezioni A.I.A. di tutta Italia saranno impegnati in una gara a stafetta 4 x 5 chilometri. Arriveranno nel capoluogo abruzzese arbitri di calcio, calcio a 5 e beach soccer provenienti da tutta Italia.

CLINICA SAN RAFFAELE. CASINI:"HO CONVOCATO UN INCONTRO URGENTE PER IL 5 NOVEMBRE A PALAZZO SAN FRANCESCO"

SULMONA - “Ho appreso con preoccupazione e rammarico che la clinica San Raffaele di Sulmona ha di nuovo riattivato la procedura di licenziamento per 11 lavoratori (infermieri, operatori socio sanitari, ausiliari e fisioterapisti) per le problematiche inerenti le prestazioni sanitarie della riabilitazione spinale (codice 28), per le quali la Regione Abruzzo non ha ancora adeguato il budget economico per il 2019. Ho convocato un incontro urgente per il 5 novembre alle 10.30 a palazzo San Francesco con i rappresentanti regionali delle parti sociali, i rappresentati dell’azienda San Raffaele,  gli assessori regionali Nicoletta Verì e Piero Fioretti, le consigliere regionali Marianna Scoccia e Antonietta La Porta, il direttore del dipartimento Sanità e Walfare della Regione Roberto Fagnano,

OVIDIANA SULMONA-RAIANO, IL DERBY APRE LA NONA GIORNATA DEL GIRONE B DI PROMOZIONE

SULMONA - Il derby in casa dell’Ovidiana Sulmona si gioca a Raiano. Spicca subito la location perché nei fatti diventa anche un match casalingo per i rossoblu. Un altro particolare è rappresentato dall’orario insolito fissato alle 11 di domenica mattina. Sarà un risveglio all’insegna del calcio per gli sportivi con la sfida tra le due peligne del girone B del campionato di Promozione. Ovidiana Sulmona e Raiano si sono già affrontate nel primo turno di Coppa Italia con la vittoria dei sulmonesi sia all’andata che al ritorno. Quali sono le condizioni delle due squadre? L’Ovidiana Sulmona è reduce dalla vittoria mancata contro la capolista Casalbordino in una gara giocata a ritmi intensi.

venerdì 25 ottobre 2019

TAMPONAMENTO SULLA SS 17, UN FERITO

PRATOLA - È di un ferito non grave il bilancio di un incidente stradale che si è verificato nel tardo pomeriggio sulla strada statale 17 fra Pratola Peligna e Sulmona. Nel tamponamento tra una Fiat Panda, condotta da una donna di Pratola Peligna e un furgone Fiat Ducato guidato da un giovane uscito illeso, è rimasto coinvolto anche un mezzo della Polizia Provinciale che ha riportato dei danni di lieve entità. Nessun problema per il conducente che era a bordo. Sul posto si è reso necessario l’intervento di un’ambulanza del 118 che ha trasportato la pratolana al pronto soccorso dell’ospedale di Sulmona. Stando alle prime informazioni la conducente della Panda avrebbe riportato solo alcune escoriazioni ma le sue condizioni, fortunatamente, non destano preoccupazione. Per i rilievi di rito sono intervenuti i Carabinieri mentre la Polizia ha gestito il traffico che, per più di mezz’ora, ha subito un fisiologico rallentamento.

PARCO MAJELLA: E' DI CENTROSINISTRA LA MAGGIORANZA DEL CONSIGLIO DIRETTIVO

ROCCAMORICE - Il sindaco D'Ascanio: "Abbiamo 3 componenti su 4 pronti a lavorare sulle priorità e la promozione". Blasioli: "Ottime professionalità al lavoro".Il centrosinistra conquista la maggioranza del nuovo consiglio direttivo della Comunità del Parco Nazionale della Majella, che nella seduta di ieri a Sulmona ha deliberato le designazioni dei nuovi membri: si tratta di Tiziana Di Renzo, vicesindaco di Lama dei Peligni, Guido Angelilli, Sindaco di Pacentro, Alessandro D'Ascanio, Sindaco di Roccamorice e Presidente uscente della Comunità stessa.

VIDEO IN PRIMO PIANO :