-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Contagi in calo,+347: Focolai al rientro da vacanze- Beirut: assaltato il ministero degli esteri, manifestanti feriti- Via libera al decreto agosto: Norme anti covid fino al 7/9- L'annuncio della regione Lazio: Dal 24 agosto il vaccino si sperimenta sull'uomo- Incidente aereo in India, almeno 14 morti e 15 feriti gravi- Contagi ancora in salita: 552 Balzo di 150 malati, 3 morti-

news

PRIMO PIANO

INAUGURATO A CASTEL DI SANGRO IL POSTO DI POLIZIA

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 31 gennaio 2020

"FANNO UN DESERTO E LO CHIAMANO “RIORGANIZZAZIONE” VOGLIAMO RAPPRESENTANTI VALIDI, NON L’ACCORPAMENTO DELL’A.P.C."

SULMONA - "Il deserto culturale e sociale è sempre più tangibile nel Centro Abruzzo. La Giunta regionale targata Marsilio attraverso la delibera n. 49 del 28 gennaio 2020 - avente ad oggetto “L’approvazione del  nuovo assetto  organizzativo e precisazione delle  competenze e  dei programmi  da realizzare”  - ha  sancito il declassamento dell’Agenzia regionale di Promozione Culturale di Sulmona. Quest’ultima  è stata accorpata alla sede di Avezzano, perdendo così autonomia gestionale. Come collettivo AltreMenti Valle Peligna constatiamo, come già dichiarato nel comunicato stampa  del 3 dicembre 2019, che la Regione Abruzzo decide di fare cassa sulle aree interne. Ci meravigliamo come tale sciagurata decisione venga posta in essere nonostante la presenza di ben due  Consigliere  regionali  del  territorio  peligno  – Marianna  Scoccia  e  Antonietta  La  Porta - all’interno della maggioranza guidata da Marco Marsilio.

IL PD PRATOLA RACCOGLIE L’APPELLO DELLA CGIL SULLA RESIDENZA PER ANZIANI

PRATOLA - "Qualche giorno fa Cgil L’Aquila, lega SPI Cgil area Peligna e FP Cgil hanno denunciato pubblicamente i quattro anni di silenzio e di mancanza di azioni concrete per la realizzazione di una nuova residenza per anziani non autosufficienti nell’edificio della ex scuola media di Pratola Peligna. A quattro anni fa, infatti, risalgono la firma della convenzione tra il Comune di Pratola Peligna e l’Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila e lo stanziamento di 3 milioni di euro dalla Regione Abruzzo per i lavori di adeguamento sismico e realizzazione degli spazi interni nell’ex scuola media con l’obiettivo di realizzare una struttura con medici, infermieri, figure professionali e 60 posti letto.
Un obiettivo importante voluto dall’amministrazione De Crescentiis per Pratola e per la Valle Peligna: finalmente una struttura residenziale per gli anziani e le persone non autosufficienti, costretti ad oggi a ricoverarsi in strutture pubbliche a notevoli distanze oppure in strutture private a costi insostenibili e un aumento dei posti di lavoro nel nostro paese e nella nostra valle.

OVIDIANA SULMONA, ARRIVA IL REGISTA SPAGNOLO CARLOS SALAS GARCIA

SULMONA - Innesto spagnolo a centrocampo per l’Ovidiana Sulmona. Arriva il regista Carlos Salas Garcia (’97) proveniente dal Trujillo, squadra di Tercera Division. Nelle stagioni precedenti ha militato con Almagro, Jerez e Moralo. Con quest’ultima squadra ha totalizzato 35 presenze di cui 24 da titolare realizzando 5 gol. Carlos Salas Garcia ha maturato esperienze nella Terza Divisione spagnola dal 2016 fino a questa stagione. Approda ora per la prima volta in Italia per mettersi in evidenza con i biancorossi. Il calciatore è già a disposizione del tecnico Pietro Cardilli e nel primo allenamento ha destato una buona impressione.

TROVATO CON UN ETTO DI COCAINA E HASHISH IN CASA

SULMONA - Due arresti nel giro di poche ore a Sulmona, sempre per droga. Dopo l’operazione eseguita ieri sera dai Carabinieri, questa mattina è stata la Guardia di Finanza di Sulmona, agli ordini del Comandante Anna Siracusa,  a trarre in arresto un 50 enne residente in città, S.F.,  per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La perquisizione domiciliare è scattata questa mattina con l’attività investigativa congiunta posta in essere dalle Fiamme Gialle e dalla Polizia di Roma. Nell’abitazione del sulmonese le forze dell’ordine hanno trovato cento grammi di cocaina, trenta grammi di hashsh,

"L'ACCORPAMENTO DELL'AGENZIA DI PROMOZIONE CULTURALE DI SULMONA CON QUELLA DI AVEZZANO, METTE LA PAROLA FINE AD UNA VICENDA TRASCINATASI STANCAMENTE PER QUALCHE ANNO"

SULMONA - "L'accorpamento dell'Agenzia di Promozione Culturale di Sulmona con quella di Avezzano, e  la chiusura della nostra sede storica di P.zzaVenezuela – già dichiarata inagibile a causa del terremoto di dieci anni fa – mette la parola fine ad una vicenda trascinatasi stancamente per qualche anno con soluzioni di fortuna.C’è  da meravigliarsi?? Mentre l'Amministrazione comunale è priva della sua Giunta con la Sindaca che si balocca tra consultazioni, vertici e suppliche a destra e manca, pur di non ammettere un fallimento complessivo epocale, gli altri Amministratorii curano concretamente gli interessi dei propri cittadini.

LA PIANISTA GLORIA CAMPANER TORNA AL TEATRO CANIGLIA PER L'OMAGGIO AI 250 ANNI DELLA NASCITA DI BEETHOVEN

SULMONA - Una giovane ma già grande stella del pianismo torna domenica 2 febbraio, alle 17.30, al Teatro comunale Caniglia. Ancora una volta la stagione della Camerata Musicale Sulmonese propone la pianista veneziana Gloria Campaner, in un concerto-omaggio al 250 anni dalla nascita del musicista Ludwig van Beethoven, figura di primissimo piano della musica colta occidentale ed ultimo rappresentante di rilievo del classicismo, considerato uno dei più grandi e influenti compositori di tutti i tempi.

NO HUB DEL GAS:"LA SNAM GODE FORSE DI UNA TUTELA SPECIALE?"

SULMONA - "La Snam gode forse di una tutela speciale rispetto agli altri proprietari di terreno?È la domanda che il Coordinamento No Hub del Gas  ha rivolto al Prefetto dell’Aquila Cinzia Teresa Torraco in relazione a quanto accaduto a Case Pente il 29 Dicembre scorso. Nell’occasione il Coordinamento aveva preannunciato all’autorità di polizia la piantumazione di un alberello di melo, da parte di cinque ambientalisti, nell’area di proprietà Snam in cui la multinazionale del gas intende costruire la sua centrale di compressione.In risposta il Questore Orazio D’Anna aveva emanato, per la seconda volta, un provvedimento  con cui vietava  l’iniziativa perché, a detta del Questore, “l’accesso in un’area senza il dimostrato consenso dell’avente diritto” comporta “violazioni di legge”.

IL SOTTOSEGRETARIO BARETTA ALL’EVENTO DEL PD A SULMONA. LE MISURE DELLA MANOVRA FINANZIARIA PER L'ABRUZZO

SULMONA - Meno tasse e piu diritti, questi i temi trattati nel primo appuntamento organizzato dal PD Abruzzo a Sulmona con ospite Pierpaolo Baretta, il Sottosegretario del Ministero dell' Economia e delle Finanze, che ha illustrato quali sono le ricadute della manovra finanziaria 2020 sull'Abruzzo.Da lei  dipendono i conti pubblici dell'anno in corso e gli obiettivi finanziari del triennio successivo. Nonostante il repentino cambio di governo avvenuto dopo l'uscita della Lega, la legge di bilancio è stata varata nei tempi previsti.

L’AGENDA 2030 PER UNA CITTADINANZA ATTIVA

SULMONA - Oggi, alle ore 15:30 presso l’aula magna del Liceo Fermi, nell’ambito del Corso di formazione “L’agenda 2030 per una cittadinanza attiva”, si terrà il seminario del prof. Emanuele Felice. Storico dell’economia di fama internazionale, editorialista de la Repubblica, autore di numerosi volumi editi da Il Mulino,  Ordinario di politica economica presso l’Università D’Annunzio di Chieti-Pescara, membro del Comitato tecnico scientifico del Polo Fermi. Si discuterà  di sviluppo e disuguaglianza, di progresso, di felicità e di povertà, con una prospettiva che va oltre i tecnicismi e le analisi da addetti ai lavori, alla riscoperta dei valori etici fondativi della civiltà umana. Un incontro aperto a tutti, docenti, ragazzi, studiosi e curiosi, per riflettere sugli obiettivi

giovedì 30 gennaio 2020

FORZA ITALIA, FRATELLI D’ITALIA E LEGA, DETERMINATI A DEPOSITARE NEI PROSSIMI GIORNI UNA MOZIONE DI SFIDUCIA AL SINDACO ANNAMARIA CASINI

SULMONA - "I consiglieri comunali e le forze politiche che fanno riferimento a Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega, riuniti odiernamente ed esaminata la grave situazione politica e amministrativa della Città, che impone decisioni definitive ed utili a riaffidare la guida di Sulmona ad una nuova ed efficace amministrazione, e nella prospettiva di condividere con le altre forze politiche del centro destra la costruzione di un percorso politico e di programmi che rilanci la Città, si sono determinati a depositare nei prossimi giorni una mozione di sfiducia al Sindaco Annamaria Casini.

INAUGURAZIONE SEDE “FRATELLI D’ITALIA” A CASTEL DI SANGRO

CASTEL DI SANGRO - Sarà inaugurata sabato, 1 febbraio alle ore 11.00, la sede di Fratelli d’Italia a Castel di Sangro in Corso Vittorio Emanuele, 73, alla presenza del coordinatore regionale di Fratelli d'Italia, Etel Sigismondi, il coordinatore provinciale e sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, l’assessore al bilancio della Regione Abruzzo, Guido Liris, Il vice presidente della Provincia dell’Aquila, Vincenzo Calvisi, il consigliere provinciale, Gianluca Alfonsi, il consigliere del comune di Sulmona, Mauro Tirabassi. Invitato anche il Sindaco di Castel di Sangro, Angelo Caruso. Referente di zona è stato nominato Claudio Buzzelli, storico militante di destra che è stato per anni nel consiglio comunale di Castel di Sangro, nel governo di Roberto Fiocca,  ricoprendo la carica di assessore alla sanità. Nella compagine guidata da Giorgia Meloni - dichiara, Claudio Buzzelli -, sono vivi i princìpi e i valori che hanno contraddistinto

DAL SUDAFRICA LA GIOVANE CANTAUTRICE MANU GRACE ARRIVA IN ABRUZZO, A POPOLI CON L'OFFICINA DEL VENTO

POPOLI - Venerdì 7 Febbraio L'Officina del Vento ospiterà la cantautrice sudafricana Manu Grace.Manu Grace è una giovanissima cantautrice e polistrumentista. La sua musica può essere descritta come ‘Sensitive Pop’ - incustodita e groovy; attraente sia per il cuore che per i piedi.Manu Grace sembra aver ereditato ciò che lei chiama "la maledizione del sentirsi profondamente", che la porta ad uno stile di scrittura onesto e intuitivo.
Nel 2019, pubblica ‘June’ guadagnandosi un posto nel New Artist Spotlight di Apple Music.

RAMUNNO:"HO CHIESTO DI INSERIRE LA PRESENTAZIONE E DISCUSSIONE DI PROPOSTE PER PERMETTERE IL RIENTRO IMMEDIATO DELL'ISTITUTO DE NINO-MORANDI IN CITTA'"

SULMONA - "Come consigliere provinciale delegato all'edilizia scolastica del territorio di Sulmona ho provveduto a protocollare questa mattina la richiesta di convocazione della commissione consiliare "Edilizia Scolastica e pubblica" della Provincia dell'Aquila da tenersi a Sulmona nei primi giorni di febbraio. All'ordine del giorno ho chiesto al presidente De Santis di inserire la presentazione e discussione di proposte per permettere il rientro immediato dell'istituto De Nino-Morandi in città e come secondo punto una discussione e illustrazione situazione attuale della sede originaria dell'istituto. Ho chiesto di invitare alla commissione al gli organi istituzionali interessati oltre i tecnici della provincia dell'Aquila e cioè Provveditorato alle opere pubbliche, Istituto d'istruzione superiore E. Fermi, Comune di Sulmona, Società Promedia Srl incaricata della progettazione sulla struttura di Via D'Andrea.

DI RIENZO:"SONO DISPONIBILE, COME GIÀ RIBADITO PIÙ VOLTE, A QUALSIASI CHIARIMENTO"

SULMONA - "In riferimento alle dichiarazioni apparse sulla stampa dell'avvocato Carlo Benedetti presidente della commissione regionale di garanzia del PD riguardanti il commissariamento del circolo PD di Sulmona mi preme sottolineare che sono disponibile, come già ribadito più volte, a qualsiasi chiarimento così come richiesto dall'avvocato Benedetti,al solo scopo di far conoscere alla commissione regionale e al partito, a partire dal segretario regionale Michele Fina, come sono, a mio parere, andate le cose.

AUTOVELOX BUSSI, FEDERICO:"TROVARE SOLUZIONI"

NAVELLI - “Le norme vanno rispettate sempre, figuriamoci quelle del codice stradale, ma sull’autovelox di Bussi è necessario procedere con cautela”, l’affermazione è del sindaco di Navelli e commissario della comunità montana Montagna di L’Aquila Paolo Federico, “Ricevo in continuazione residenti della zona dell’aquiliano”, continua Paolo Federico, “che sono disperati perché hanno preso multe a raffica mentre si spostavano per andare a curarsi, lavorare, o altro  e  procedevano a velocità di poco sopra il limite consentito di 70 chilometri orari”. L’intervento del primo cittadino di Navelli riguarda l’autovelox installato sulla Statale 153 per L’Aquila nel tratto che costeggia il centro abitato di Bussi sul Tirino che avrebbe scattato otre 30mila multe per un ammontare di 4 milioni di euro in pochi mesi.

ORSO BRUNO MARSICANO: AL VIA IL TAVOLO TECNICO SULLA GENETICA E LA GENOMICA DI CONSERVAZIONE

PESCASSEROLI - L'orso bruno appenninico è un taxon iconico italiano in pericolo di estinzione, classificato dalla IUCN come critically endangered. L'isolamento prolungato ha trasformato questa popolazione in un’unità evolutiva unica (ESU: Evolutionary Significant Unit), che come tale deve essere gestita e conservata. Vista la consistenza numerica ridotta e la scarsa variabilità genetica residua, si è reso necessario nel tempo programmare e delineare considerevoli sforzi di conservazione, volti a rallentarne il declino e migliorarne lo status. Attualmente la sua ripresa è una delle maggiori priorità in Europa.

COMITATO MOVETE. CONVEGNO PER UN TAVOLO TECNICO SULLA LINEA VELOCE ROMA-L'AQUILA-PESCARA

AVEZZANO - Il Comitato MO.VE.TE. Abruzzo, nel ricordare che il prossimo Sabato, 1 febbraio si svolgerà presso il Castello Orsini-Colonna di Avezzano, ore 16.00, il CONVEGNO PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO DI PREFATTIBILITA’ DELLA LINEA VELOCE ROMA – L’AQUILA – PESCARA ha il piacere di comunicare che l’Amministratore Delegato di Rete Ferroviaria Italiana ha invitato il Comitato ad un tavolo tecnico.
Al Convegno, come noto, sono stati invitati tutti i sindaci e i rappresentanti regionali e parlamentari abruzzesi. Reiteriamo l’invito anche a tutta la cittadinanza abruzzese a prender parte al Convegno per conoscere il progetto finalizzato

mercoledì 29 gennaio 2020

DUE DEFIBRILLATORI PER L’ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO “DE PANFILIS-DI ROCCO”, IN RICORDO DI IAIA

ROCCARASO - Il sogno di Iaia Onlus ha offerto due defibrillatori all’Istituto omnicomprensivo “De Panfilis-Di Rocco” di Roccaraso. La cerimonia di consegna è stata organizzata per ricordare Ilaria Orlando, la bambina scomparsa a 9 anni, il 3 giugno 2018, dopo aver combattuto per sei anni contro un neuroblastoma. La mamma di Iaia, Ida Di Natale, ha realizzato un video in cui ha ringraziato tutti, per la vicinanza e la solidarietà dimostrata alla principessa coraggiosa.

MENO TASSE, PIÙ DIRITTI: GIOVEDÌ 30 GENNAIO A SULMONA CON IL SOTTOSEGRETARIO BARETTA

SULMONA - Giovedì 30 gennaio 2020 alle ore 18, a Sulmona, nella Sala conferenze della Comunità montana peligna, il Pd Abruzzo discuterà della manovra finanziaria 2020 con il sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze, Pierpaolo Baretta.
Michele Fina, segretario del Pd Abruzzo, spiega che “la discontinuità con le scelte del precedente esecutivo è netta e profonda. Il Governo e il Partito Democratico sono impegnati con grande determinazione per far ripartire l’Italia, ridurre le diseguaglianze, costruire un Paese più moderno, più verde, più giusto. L’incontro con Baretta sarà l’occasione per esaminare il valore e le implicazioni delle scelte e dei provvedimenti, a cominciare naturalmente dall’Abruzzo”.

SACA, IL PRESIDENTE LUIGI DI LORETO:"NESSUNA RIUNIONE POLITICA NELLA SEDE DELLA SOCIETA'"

SULMONA - "Non so a quale riunione si riferiscano i due consiglieri comunali. Ma dopo l'ennesimo, inspiegabile comunicato non posso non dire la mia". Lo afferma il presidente della società Saca, Luigi Di Loreto, in risposta ai consiglieri comunali di Sulmona, Fabio Pingue e Maurizio Balassone. "In qualità di presidente, ovviamente, incontro ogni giorno cittadini e amministratori sia di maggioranza che di minoranza di tutti i Comuni che vengono a riferirmi problemi di ogni sorta relativi al servizio erogato, agli interventi che sono in programma, alle diverse opportunità di collaborazione - evidenzia Di Loreto - Nessuna riunione politica è mai stata tenuta presso la sede della società. La mia stanza è sempre aperta per tutti e nessuno può affermare il contrario".

"NON SI FERMA LA BATTAGLIA CONTRO LA COSTRUZIONE DELLA CENTRALE DI COMPRESSIONE GAS DELLA SNAM A SULMONA"

SULMONA - “E’ stata redatta la bozza del Parere Istruttorio Conclusivo (P.I.C) riguardante il rilascio della A.I.A (Autorizzazione Integrata Ambientale), che abbiamo ricevuto ieri, dalla Commissione Ippc del Ministero dell’Ambiente. E’ urgente un tavolo tecnico, anche con i referenti della Asl, al fine di produrre osservazioni sul procedimento, che dovranno essere inviate entro il prossimo 13 febbraio. Stiamo continuando a lavorare insieme all'architetto Mario Mazzocca, che, su incarico del Comune, conferisce un determinante e competente supporto tecnico per la procedura AIA. Sulmona deve proseguire la battaglia, come abbiamo fatto fino ad ora, in questi anni, esprimendo contrarietà concreta, con tutti i mezzi a disposizione e su tutti i fronti, per impedire la realizzazione nel nostro territorio di un impianto impattante e inutile, che trova la contrarietà di un’intera comunità.

CORONAVIRUS, IL CENTRO NAZIONALE SANGUE ATTIVA LE DISPOSIZIONI DI SICUREZZA PER I DONATORI

SULMONA - Rafforzare le misure di sorveglianza sui possibili casi importati e applicare il criterio di sospensione temporanea di 28 giorni, dalla risoluzione dei sintomi o dall’interruzione dell’eventuale terapia, per i donatori con anamnesi positiva per infezione da 2019-nCoV.A seguito delle segnalazioni dell’Oms di casi autoctoni confermati, il Centro nazionale sangue ha attivato le disposizioni di sicurezza per prevenire la diffusione del Coronavirus scatenatosi in Cina, nonostante ad oggi non siano stati documentati contagi mediante la trasfusione di emocomponenti e il rischio di trasmissione trasfusionale non sia attualmente noto.Nonostante quanto anticipato nei giorni scorsi dal presidente di AVIS Nazionale,

BALASSONE E PINGUE:"LA SACA È UNA SOCIETÀ A CAPITALE PUBBLICO COSTITUITA ALLO SCOPO DI GESTIRE IL CICLO INTEGRATO DELLE ACQUE E NON PUÒ AFFATTO ESSERE UTILIZZATA QUALE LUOGO DI INCONTRO DI FAZIONI POLITICHE"

SULMONA - "È opportuno rammentare al Sindaco di Sulmona che la Saca è una società a capitale pubblico costituita allo scopo di gestire il ciclo integrato delle acque e non può affatto essere utilizzata quale luogo di incontro di fazioni politiche.La precisazione si rende opportuna in considerazione dell'ennesima notizia di un presunto vertice tra gerosolimo e i suoi sodali presso i locali della Saca.Pertanto, non si può fare a meno di ribadire ai vertici della Saca, al collegio sindacale della stessa e ai sindaci dei Comuni soci che la Saca viene partecipata dagli enti locali, con i soldi dei cittadini, al fine esclusivo della tutela dell'interesse generale e non quale 'longa manus' delle prerogative elettoralistiche di Gerosolimo e dei suoi alleati.

PD SULMONA, BENEDETTI RISPONDE A DI MASCI

SULMONA -“Essendo stata chiamata in causa la Commissione di garanzia regionale del Partito Democratico della quale mi onoro di essere il presidente, visto il grande rispetto che nutro per Bruno Di Masci, mi sento di esprimere alcune valutazioni su una questione squisitamente amministrativa che riguarda la vita del Partito Democratico, a cui lui ha ritenuto di dare evidenza pubblica”: comincia così la dichiarazione di Carlo Benedetti, presidente della Commissione di garanzia del Pd Abruzzo, in riferimento a quanto detto Bruno Di Masci su alcune espulsioni, tra cui la sua,  dal Pd Abruzzo. Benedetti si rivolge così a Di Masci: “Prima di esprimere giudizi trancianti ed affrettati: andrebbero acquisiti verbali, documenti e il carteggio intercorso tra la Commissione di Garanzia e la presidenza del Consiglio comunale di Sulmona,

ROCCARASO, DI DONATO INCONTRA VODAFONE: CI SARANNO INVESTIMENTI E SERVIZI:“LA NOSTRA OFFERTA TURISTICA È COMPETITIVA SE ABBATTE IL DIGITAL DIVIDE”

ROCCARASO - Vodafone Italia continuerà ad investire sul centro abitato e sulle piste da sci del comprensorio di Roccaraso per garantire costantemente ai turisti e alle imprese le migliori tecnologie disponibili ed i servizi più performanti.E’ questa la sintesi dell’incontro che il sindaco Francesco Di Donato ha avuto a Roccaraso con una delegazione di dirigenti di Vodafone Italia composta da Paolo Angelo Paganin, Head of network development Centre Area, Gianluigi De Chellis, District partner manager, Marina Pretto, Area manager Fixed&Mobile Development Area Adriatica, e Fabio Petrocelli, Customer base account. “Ho chiesto attenzione e investimenti per il nostro territorio ed ho ricevuto risposte positive.

NOTTE DI FUOCO IN VIA XXV APRILE. AUTO IN FIAMME

SULMONA - E’ stata una vera e propria notte di fuoco in via XXV Aprile a Sulmona dove, subito dopo la mezzanotte, ha preso fuoco una Smart diesel di proprietà di un inquilino della palazzina Ater, che appena ha visto i giornalisti arrivare sul fronte della cronaca, subito si è avvicinato per denunciare il “gesto intimidatorio”. Il proprietario del mezzo non ha dubbi sulla natura dell’incendio e la sua versione dei fatti è stata resa anche ai Carabinieri di Sulmona che stanno indagando sul caso per risalire all’autore del gesto. “Credo di sapere chi è stato. Ci sono di mezzo alcune questioni personali e per me è un chiaro gesto intimidatorio”- spiega la vittima per ripercorrere subito dopo tutte le vicissitudini del quartiere di via XXV Aprile.

SBIC:"IN UN MOMENTO IN CUI AL COMUNE DI SULMONA SONO TUTTI CONTRO TUTTI, UNA CERTEZZA È RIMASTA: IL COMUNE È CONTRO I CITTADINI"

SULMONA - "Noi vorremmo proprio conoscere e capire le novità sul Parcheggio di S. Chiara.Prima di tutto, è vero che i cancelli del Parcheggio ormai sono chiusi fin dalle ore 23:00? E’ vero che per rientrare dopo aver visto un film o cenato fuori bisogna telefonare e aspettare che l’operatore (il custode) arrivi?E’ vero che chi paga non avrà nessuna agevolazione in considerazione di questo disservizio?Formuliamo un po’ di domande perché siamo increduli che davvero qualche mente geniale abbia potuto partorire una roba di questo genere.Quale politica hanno in mente a Palazzo S. Francesco, per bloccare l'emorragia  dal Centro storico dei residenti, se questi vengono trattati così?

martedì 28 gennaio 2020

STATI GENERALI DELLA MONTAGNA A ROCCARASO

ROCCARASO - Dal 31 gennaio al 2 febbraio si terrà sulla montagna abruzzese a Roccaraso (AQ) la seconda edizione Stati generali della Montagna, evento organizzato e promosso dal Gruppo parlamentare di Fratelli d’Italia al Senato.Roccaraso, con i suoi 1.600 abitanti, é la località sciistica più grande dell’alto sangro.La convention di Fratelli d’Italia si terrà presso la sala convegni messa a disposizione dal Comune, che si trova all’interno della sede municipale, sulla piazza

NUOVI AGENTI DI POLIZIA LOCALE, IL BENVENUTO DEL SINDACO CASINI

SULMONA - Il sindaco Annamaria Casini ha salutato e dato il benvenuto ai nuovi agenti di Polizia Locale, vincitori del recente concorso, oggi ufficialmente operativi dopo un mese di addestramento."Abbiamo voluto rinnovare ed incrementare il personale del Corpo che svolgerà il proprio servizio in città per assicurare sicurezza e accoglienza" ha affermato "Questa mattina li ho incontrati alla presenza del comandante Leonardo Mercurio,

CGIL, SPI FP.:"CHE FINE HA FATTO LA RSA DI PRATOLA PELIGNA?"

SULMONA - "E’ quello che viene da chiedersi a oltre tre anni dalla firma della Convenzione tra il Comune di Pratola Peligna e la ASL Avezzano-Sulmona-L’Aquila, per la realizzazione di una nuova residenza per anziani non autosufficienti nell’edificio della ex Scuola Media.Per l’intervento la Regione Abruzzo ha stanziato tre milioni di euro per il lavori di adeguamento sismico e razionalizzazione degli spazi interni, con l’obiettivo finale di realizzare un totale di 60 posti letto e una struttura dotata di medici, infermieri e altre figure professionali necessarie per espletare le prestazioni previste.

SULMONA, COLONSCOPIA: REPLICA DIREZIONE ASL

SULMONA - “Con riferimento all’articolo di stampa in data 27.01.2020 riguardante i tempi di attesa per le colonscopie, la ASL tende a precisare che l’approccio alla gestione e al contenimento delle liste di attesa richiede la partecipazione e collaborazione a più livelli” “Accanto alla gestione delle risorse umane e l’ausilio di tecnologie sempre più performanti, per le quali l’Azienda sta investendo da tempo, occorre definire una corretta selezione dei pazienti per classi di priorità che ne caratterizzano l’urgenza della prestazione.

I CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI CASTEL DI SANGRO POTENZIANO I CONTROLLI NELLE LOCALITÀ SCIISTICHE DEL TERRITORIO

CASTEL DI SANGRO -  Nella giornata di domenica 26 gennaio 2020,  i Carabinieri della Compagnia di Castel di Sangro, seguendo le direttive impartite dal Comando Provinciale Carabinieri di L’Aquila,  hanno effettuato un servizio coordinato di controllo del territorio  a largo raggio, teso a  garantire  le massime di condizioni di sicurezza e legalità nelle località turistiche del territorio. Le verifiche di polizia, svolte con il supporto di   un’aliquota  di Carabinieri Forestali specializzati nella tutela agro-alimentare  hanno   visto   i   militari   impegnati   nell’arco   di   tutta   la   giornata   in   specifici   servizi   volti   alla prevenzione ed alla repressione dei reati predatori  lungo le principali arterie stradali,  nei pressi dei parcheggi  e delle aree di accesso agli impianti di risalita. Nel medesimo contesto, lungo le piste e gli impianti di risalita sono stati altresì intensificati i servizi di vigilanza e soccorso  effettuati dai Carabinieri Sciatori delle Stazioni di Roccaraso e Pescocostanzo, che hanno portato all’esecuzione

PANATHLON SULMONA, GIOVEDÌ 6 FEBBRAIO LA CONVIVIALE CON MISTER GALEONE

SULMONA - Giovanni Galeone sarà a Sulmona giovedì 6 febbraio ospite del Panathlon all’hotel Santacroce Meeting. L’appuntamento era in programma inizialmente per l’8 novembre ma venne rinviato per un’improvvisa indisponibilità di Galeone. A distanza di tre mesi è partita la nuova organizzazione dell’evento che rievocherà il miracolo della promozione in Serie A dei biancazzurri nel 1987. Per l’occasione sarà presentato il libro “Poveri ma Belli” del giornalista e scrittore romano con origini abruzzesi Lucio Biancatelli. Il titolo prende il nome del famoso film di Dino Risi che, nella prefazione di Gianni Mura, viene paragonato alla storica impresa del Pescara Calcio prima ripescato dalla Serie C1 e poi ritrovatosi in A

"I CACCIATORI RESIDENTI LE VITTIME ANNUNCIATE"

PESCASSEROLI - "Il PNALM tace di fronte al tentativo illegittimo della Regione Lazio di riaprire la caccia in area contigua ai non residenti.Da anni si attende che la Regione Lazio si prenda cura della conservazione e della gestione dell’Orso Bruno Marsicano presente nel proprio territorio, sottospecie unica al mondo, della quale restano poco più di 50 esemplari sull’Appennino centrale, e invece colleziona solo tante occasioni perse.Dal 1991, anno di promulgazione della 394, legge quadro sulle aree protette, si attende la perimetrazione e l’approvazione dell’area contigua sul versante laziale del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Le aree contigue dei parchi nazionali sono zone ai margini delle aree protette che hanno un’importante funzione di connessione soprattutto per specie come l’Orso Bruno Marsicano, le quali hanno bisogno di ampi territori per svolgere le proprie attività vitali.

lunedì 27 gennaio 2020

GIORNO DELLA MEMORIA, RICORDATO IL CITTADINO PRATOLANO ROCCO DI PILLO

PRATOLA - Nel campo di concentramento di Flossemburg, a nord est di Norimberga e a pochi chilometri dal confine con la Repubblica Ceca, fu deportato il cittadino pratolano Rocco Di Pillo.La città di Flossenburg venne scelta perché si trovava vicino a dei giacimenti di granito di proprietà delle SS, dove i detenuti lavoravano tutto il giorno nelle cave per tornare stremati al campo la sera.Questa mattina, un mazzo di fiori è stato posto sulla via che porta il nome di Rocco Di Pillo, per ricordare il grande sacrificio

CASINI:"SULMONA MERITA' DI TORNARE ALLA NORMALITA' PER IL BENE DELLA CITTADINANZA"

"Torno, dunque, a chiedere responsabilità a quanti stanno operando in questi giorni per trovare soluzioni per il bene esclusivo della città, superando interessi di parte".
SULMONA - “ Per scongiurare il blocco delle attività delle due aree tecniche a palazzo San Francesco, rimaste senza guida dopo le repentine recenti dimissioni dell’ing. Gianfranco Niccolò, questa mattina ho firmato il decreto di individuazione del nuovo dirigente, scelto nell’ambito delle risultanze della procedura selettiva, a tempo determinato,  (cosiddetto art. 110). Ringrazio l’ing. Amedeo D’Aurelio di Pescara per aver accettato questo incarico, malgrado l’attuale difficile e delicato momento, consentendo alla struttura di poter continuare il percorso intrapreso, che altrimenti rischiava la paralisi”. Lo afferma il sindaco Annamaria Casini, che aggiunge :

I DIMASCIANI QUERELANO IL PD

SULMONA - I tre consiglieri hanno ufficializzato di aver querelato la nuova classe dirigente del Pd dopo l’espulsione dal partito. Secondo statuto gli iscritti hanno il diritto di essere ascoltati e poi fare eventualmente ricorso. “Invece il provvedimento è stato espresso a nostra insaputa”- spiega Di Masci- “in più nel 2019 noi non avevamo rinnovato la tessera”. Il consigliere contesta di nuovo l’operato del Segretario Provinciale Piacente in riferimento al codice etico e alla legalità e attacca anche il neo Segretario Franco Casciani, ricordandogli che “è stato lui a fare la campagna elettorale per la Casini”. “Siamo stati espulsi dal nulla”- aggiunge Di Rienzo sostenendo che “certe cose vanno dette in faccia” riferendosi sempre al neo Segretario dem mentre Claudia Fauci ha ricordato di essere stata iscritta per tre anni  e di essersi distaccata dal partito da tempo per questo- conclude- “finire nel calderone lo ritengo scorretto”.

PD ABRUZZO, IL 30 GENNAIO IL SOTTOSEGRETARIO BARETTA A SULMONA

SULMONA - Giovedì 30 gennaio 2020 alle ore 18, a Sulmona, nella Sala conferenze della Comunità montana peligna, il Pd Abruzzo discuterà della manovra finanziaria 2020 con il sottosegretario al Ministero dell'Economia e delle Finanze, Pierpaolo Baretta. Michele Fina, segretario del Pd Abruzzo, spiega che “la discontinuità con le scelte del precedente esecutivo è netta e profonda. Il Governo e il Partito Democratico sono impegnati con grande determinazione per far ripartire l'Italia, ridurre le diseguaglianze, costruire un Paese più moderno, più verde, più giusto. L’incontro con Baretta sarà l’occasione per esaminare il valore e le implicazioni delle scelte e dei provvedimenti, a cominciare naturalmente dall’Abruzzo”. Daniele Marinelli, responsabile Economia e Lavoro del Pd Abruzzo, ricorda che “crescita, equità e sostenibilità rappresentano gli obiettivi cardine della manovra di bilancio.

SUZUKI 4x4 HYBRID VERTICAL WINTER TOUR 2020 2 GIORNI DI MUSICA, SPORT E ANIMAZIONE A ROCCARASO

ROCCARASO - Due giorni di musica, sport e animazione a ROCCARASO WAD di Radio DEEJAY sul Palco per un pomeriggio di intrattenimento! INGRESSO GRATUITO
Suzuki 4x4 Hybrid VERTICAL WINTER TOUR – 8 tappe all’insegna del divertimento in montagna
– torna anche quest’anno a Roccaraso nel weekend di sabato 8 e domenica 9 febbraio. Il Vertical Village sosterà a Località Pizzalto per portare, a partire dalle ore 9 di ciascun giorno di tappa, 2 giornate di sport, musica e animazione sulla neve ad ingresso libero e gratuito. Per concludere il weekend con la grinta giusta WAD sarà ospite d’eccezione nel pomeriggio di domenica 9 febbraio sul palco del Village, a partire dalle ore 15:00. Conduttore e anima trap e rap di Radio DEEJAY, ma anche blogger, autore tv e radio, nonchè una delle figure più influenti nel settore “urban” italiano. Già alla guida di “One two one two” e di Say Waaad? in diretta radio e tv in fascia serale su Radio DEEJAY, conduce la trasmissione Made In Italy sul canale Hip Hop Tv (You Tube).

CENTRO ALI ONLUS DI TERAMO: SERATA DI BENEFICENZA IN FAVORE DEL VENEZUELA

TERAMO - Serata di beneficenza in favore del Venezuela con la proiezione Film e testimonianze.La proiezione del film-dossier “ESTA TODO BIEN” di Tuki Jencquel, che si terrà il sabato 22 Febbraio 2020 ore 17 presso la Sala Polifunzionale Prov. di Teramo in Via Vincenzo Comi, 11.Il film, attraverso scene di vita quotidiana, rende testimonianza a migliaia di persone che ogni giorno affrontano la grave crisi in cui si trova il Venezuela dove i diritti fondamentali vengono a mancare.Assistendo alla visione di questo film documentario, state aiutando migliaia di persone in Venezuela che non hanno il necessario per garantire la loro sopravvivenza. Il Centro ALI di Teramo, così come in altre 28 città italiane con più di 250 volontari si raccoglie, cataloga e spedisce in Venezuela presidi sanitari, dove vengono distribuiti attraverso la rete delle Caritas Diocesane ed altre Associazioni presenti su tutto il territorio nazionale.

ALBERGHIERO PIÙ SICURO: “IL SOGNO DI IAIA ONLUS” DONA DUE DEFIBRILLATORI, LA CERIMONIA DI CONSEGNA MARTEDÌ A ROCCARASO. NON SI FERMA IL MESSAGGIO POSITIVO LASCIATO DALLA PICCOLA IAIA

ROCCARASO - Due defibrillatori per l’Istituto omnicomprensivo “De Panfilis-Di Rocco”, diretto da Cinzia D’Altorio, in ricordo di Iaia, la bimba originaria di Roccaraso colpita da una rara forma di tumore, che non le ha lasciato scampo, per cui si è mobilitato l’intero territorio. La cerimonia di consegna è in programma martedì 28 gennaio alle 11.30 nell’aula consiliare del comune di Roccaraso. L’iniziativa rientra nel progetto “Fai battere forte il cuore” che prevede la donazione dei defibrillatori avviato, in Abruzzo e in Lombardia, dall’associazione “Il sogno di Iaia Onlus”, per portare avanti non solo la memoria di Iaia ma prendersi cura di un territorio e delle nuove generazioni.

domenica 26 gennaio 2020

"FIGLI DEL TORO" DI NICOLA MASTRONARDI

ANVERSA DEGLI ABRUZZI -  Il prezioso volume sarà presentato nella splendida cornice di Palazzo Firenze mercoledì 29 gennaio dalle ore 18. L'appuntamento è in Piazza Firenze, 27 a Roma. Tutti coloro che vogliono sono invitati a partecipare con vero piacere. L'evento é organizzato dalla Società Dante Alighieri, in collaborazione con i Parchi Letterari e Flavour of Italy Academy alla presenza dei sindaci di Anversa ed Agnone, Gianni Di Cesare e Lorenzo Marcovecchio. Il Vicepresidente della Società Dante Alighieri Gianni Letta, il Presidente dei Parchi Letterari Stanislao De Marsanich,

CIRCOLO DI SULMONA - IL PD DI TUTTI - “ ETERNA CRISI ”

SULMONA - "La pantomima cui ci tocca assistere in questi giorni, in cui una signora che per caso sembra essere anche la sindaca di questa città si ostina nella ricerca di una maggioranza pur che sia, appartiene al mondo del fantastico.  Assomiglia ad uno di quei “reality” della TV che cominciano in tono festoso, ma ben presto si trasformano in un incubo per i protagonisti. Solo che qui si tratta della vita vera di una città e si gioca sulla pelle dei suoi cittadini, dei sulmonesi. Ricapitolando, questa Amministrazione è da un anno che ha esaurito la sua funzione e la sindaca, non avendo più una maggioranza certa  avrebbe dovuto prenderne atto, solo che non si fosse presentato il consigliere Di Masci a garantirgli una sopravvivenza surrettizia, passando, con una capriola estemporanea, dall’opposizione alla maggioranza insieme agli altri due consiglieri di stretta osservanza dimasciana.

FRASI SHOCK SU CARABINIERE UCCISO: MAURO NARDELLA( UIL POLIZIA PENITENZIARIA) "AL PEGGIO NON C'È MAI FINE"

SULMONA - "Dire di essere esterrefatto rappresenterebbe una minuzia rispetto al sentimento che  sto provando dopo aver letto il commento di chi con ignominia e codardia ( lo ha fatto nascondendosi dietro un nickname) si è permesso di scrivere cose inanerrabili su Emanuele Anzini in particolare e nei confronti delle forze armate in generale.Lo sdegno diventa ancor più grande se penso alla continuità data all'opera di oltraggio visto che tale persona non si è  limitato ad una sola uscita in fatto di gratuite offese scritte nei  commenti postati ma lo ha più volte voluto ribadire.Non è assolutamente ammissibile che, attraverso l'estrema facilità che si ha di adire i social network per esternare assurde considerazioni, si possa offendere in maniera così orrenda il nome di chi ha dato la vita e continuamente la rischia per difendere la sicurezza

LE LINEE GUIDA DI CONTRASTO ALLE MAFIE. IL PD LE INVIA A TUTTI I SINDACI D’ABRUZZO

SULMONA - Linee guida di contrasto alle mafie da adottare nei Comuni abruzzesi che elencano  specifiche azioni e accorgimenti attraverso cui si previene e si combatte l’espansione del fenomeno della criminalità organizzata sui territori. Il documento è stato inviato dal Partito Democratico abruzzese a tutti i sindaci della regione, su iniziativa di Teresa Nannarone, responsabile regionale del Forum antimafie, e del segretario Michele Fina. L’iniziativa prende le mosse da alcune circostanze che hanno destato recentemente l’allarme sulla permeabilità dell’Abruzzo alle infiltrazioni mafiose. Tra queste: le relazioni della Direzione Nazionale Antimafia dello scorso anno, le confische di ingenti quantitativi di droga, l’allarme sulle dipendenze da giochi d’azzardo che vede l’Abruzzo prima regione in Italia, la presa d’atto della presenza sul territorio della cosiddetta mafia dei pascoli, la presenza di otto carceri importanti.

OVIDIANA SULMONA, PAREGGIO CASALINGO: 3 - 3 CONTRO LA VAL DI SANGRO

RAIANO - L’Ovidiana Sulmona viene fermata sul pari al Cipriani di Raiano dalla Val di Sangro. Ospiti privi del portiere titolare Serrapica e del capitano Tano, entrambi febbricitanti, insieme allo squalificato Kossiakov. Nei sulmonesi mancano lo squalificato Tuzi e gli infortunati Coletti e Morelli. Dopo 7 minuti dal fischio iniziale di Di Florio di Lanciano i padroni di casa sbloccano il risultato. Scambio tra Aquino e Federico con il numero 2 biancorosso che in area trafigge Di Cencio per l’1-0. L’Ovidiana Sulmona prova ancora a colpire con Aquino che manda in out e subito dopo con una conclusione dalla distanza di Pacella. Gli ospiti si vedono con Carpineta che costringe Cattafesta alla parata in due tempi. La squadra di Cardilli fallisce poi il raddoppio con un’azione che culmina con l’assist in area per Di Cicco ma il classe 2002 spara alto. Sulmona ancora in avanti ma si distingue l’estremo difensore Di Cencio che si oppone con un piede ad un tiro di Aquino.

sabato 25 gennaio 2020

LA STAGIONE DELLO SCI IN ALTO SANGRO

ROCCARASO - Un unico skipass per attraversare con cabinovie, seggiovie e sciovie, quasi l'intero comprensorio sciistico dell'alto Sangro, che nonostante le scarse precipitazioni nevose, può contare sul più esteso sistema di innevamento programmato d'Italia. E' proprio grazie alla neve artificiale che a Roccaraso, Rivisondoli e Pescocostanzo si scia su circa 22 piste con un'offerta che si rivolge a chi è alle prime armi ma anche ai più esperti.Tra quelle più facili, l'ultima ad aprire sabato scorso, l'azzurra Valle delle Gravare di destra, 1 km e 600 metri di discesa sull'Aremogna raggiungibile con cabinovia  e poi seggiovia da Pizzalto.

"AUSPICHIAMO CHE NEI PROSSIMI GIORNI IL SINDACO PORTI A CONCLUSIONE LE CONSULTAZIONI AVVIATE E SI ARRIVI AD UNA RICOMPOSIZIONE DI UNA GIUNTA"

SULMONA - "Questa amministrazione sta attraversando l'ennesima fase delicata, almeno la quarta dall'inizio della consiliatura. Rileviamo la volontà da parte di chi ha fatto parte di questo progetto amministrativo di recuperare una sorta di verginità politica, facendo finta di dimenticare che se ci siamo trovati di fronte a perenni situazioni di crisi è stato proprio per le loro scelleratezze e i loro personalismi, hanno sempre anteposto l'interesse del singolo agli interessi della città. Interessi dei singoli che hanno portato lo scorso anno tre consiglieri comunali, eletti a sostegno di Annamaria Casini, a lasciare la maggioranza e a costringere l'amministrazione a ricorrere a una giunta tecnica che portasse avanti degli obiettivi.

PRATOLA INSIEME:"CENSURA ED ALTRE STRANEZZE"

PRATOLA - "Leggendo la replica del Sindaco Di Nino non possiamo non rilevare, ancora una volta, come i suoi comunicati siano costituiti da una sorta di frasario autoindulgente e autoincensatorio che, purtroppo, ha scarsa aderenza con la realtà dei fatti.Quando il sindaco dice "siamo l'unico comune del territorio a fornire gratuitamente le buste ai cittadini e a tutte le utenze" mente sapendo di mentire oppure non sa che in un altro Comune della Valle Peligna le buste sono gratuite da anni. Non è cosa buona e giusta appropriarsi di primati e mentire ai cittadini! Ma oramai lo abbiamo capito, per lei la propaganda viene prima di tutto, anche dei suoi concittadini.

venerdì 24 gennaio 2020

CALCIO MERCATO: EX FUNZIONARIO DI POLIZIA PENITENZIARIA DI SULMONA "RE" DEL CALCIO FEMMINILE. NARDELLA ( UIL) VANTO PER LA VALLE PELIGNA

SULMONA - "Fernando Picini, ex comandante di Polizia Penitenziaria originario di Sulmona ed oggi Responsabile International Scouting, sta facendo parlare molto e bene di sé per i grandissimi risultati conseguiti in campo calcistico.Trasferitosi a Milano immediatamente dopo il raggiungimento dell'auspicato pensionamento Picini si è dedicato anima e corpo a quella che da sempre ha rappresentato la sua grande passione: lavorare come procuratore nel mondo dello sport più amato al mondo.Molti sono i risultati conseguiti, soprattutto nel mondo del calcio femminile e tutti di prestigio.

VIDEO IN PRIMO PIANO :