ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - La Finanza a bordo della Sea Watch, la nave è sequestrata- Famiglia Cristiana a Salvini 'Ecco il sovranismo feticista'- Dopo richiamo su diritti umani. Viminale replica all'Onu: 'Pensi al Venezuela'- Salvini:'Estremista chi guida l'Ue. Non siamo ultradestra'-

news

News - Primo Piano

PIENONE AL CONCERTO DI RED CANZIAN A BAGNATURO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 29 luglio 2010

CIVITELLA ALFEDENA:CONCORSO FOTOGRAFICO IL 2 AGOSTO LA PREMIAZIONE


FOTOGRAFIA: A CIVITELLA ALFEDENA PREMIAZIONE CONCORSO NAZIONALE
Lunedi 2 agosto, alle ore 21.30, presso il centro congressi di Civitella Alfedena, si terra' la premiazione del primo 'Concorso Fotografico Nazionale Civitella', con la proiezione di tutte le opere ammesse. Il concorso si e' subito ritagliato uno spazio rilevante nel panorama fotografico italiano, con evidente successo di adesioni, data la proposizione di 981 opere realizzate da 167 fotografi amatoriali e professionisti appartenenti a svariate regioni della penisola. Un bilancio positivo che colloca questa prima edizione tra le cinque piu' grandi e affermate rassegne nazionali che si svolgono in Italia. La giuria, nella quale figurano personaggi rilievo come Folco Quilici, oltre al presidente dell'Ordine dei giornalisti, Stefano Pallotta, ha apprezzato in generale lo sforzo di tutti gli autori partecipanti, soprattutto per un tema difficile come La Biodiversita'. Tutti gli scatti scelti dalla giuria daranno vita a un'esposizione che restera' aperta tutto il mese di agosto presso gli ex locali del comune. Ritenendo la fotografia quale linguaggio universale che esprime idee e concetti, al pari del parlato e dello scritto, il concorso si interseca alla rassegna teatrale in dialetto e lingua 'Ste parole che vvajj racchiappenne', fortemente voluta dal Comune di Civitella Alfedena, giunta alla sua sesta edizione. Non e' un festival 'locale' a porte chiuse ma, anzi, un evento che riunisce voci, musiche e manifestazioni, tipiche delle espressioni letterarie in lingua e dialetto. Anche quest'anno presenta la nuova serie di spettacoli, mantenendo la linea che caratterizza il suo stile vincente. Il ventaglio di offerta, ampio e variegato, vanta nomi conosciuti come Simone Cristicchi, che avra' carta bianca sul palcoscenico, la cantante popolare Sara Modigliani, il noto attore televisivo Eduardo Siravo e la 'zelighiana famiglia' Il Gruppetto. Non mancheranno le novita' proposte da una nuova generazione di ottimi e bravi attori come Anna Lisa Di Nola, Alessio De Caprio, Atonia Renella, Augusto e Toni Fornari, supportati dal fascino di sceneggiature scritte da acclamati scrittori italiani, tra cui Eduardo Erba. Ci saranno anche grandi ritorni, come quello di Nicola Pistoia e Paolo Triestino, personaggi ormai di casa a Civitella.



Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :