-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Scintille Salvini-Renzi: Da Vespa come sul ring- Politica. Erdogan: 'Mondo ci sostenga o si prenda i rifugiati'- Intesa tra curdi e Damasco: Truppe si muovono a nord- Morti 4 giovani, tornavano dalla discoteca- Nel foggiano: Uccide moglie e figlie e si suicida-

news

News - Primo Piano

AUTO A FUOCO IN VIA VALLE A SULMONA: SI BATTE LA PISTA DEL DOLO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 28 luglio 2010

OPERAZIONE ANTIDROGA A SULMONA E IN ALTO SANGRO


DROGA: VASTA OPERAZIONE IN ALTO SANGRO E VALLE PELIGNA, 2 ARRESTI
Una vasta operazione antidroga, coordinata dal Procuratore della Repubblica di Sulmona, Federico De Siervo, e' stata portata a termine dai Carabinieri di Castel di Sangro e Sulmona. Due persone sono state arrestate e poste ai domiciliari, F. C. di 21 anni e S. G. di 24, entrambi di Sulmona e ad altrettante, E.G. e M.G. di Villalago, sono stati notificati i provvedimenti di obbligo di dimora. Per tutti l'accusa e' di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I controlli sono stati estesi in data odierna, con l'ausilio di unita' cinofile di Chieti, a numerose abitazioni di Sulmona, Introdacqua, Raiano e Scanno, durante le quali sono stati rinvenuti 100 grammi tra hascisc e marijuana, oltre a svariate dosi di cocaina, eroina, metadone, sostanze per il taglio della droga e bilancini di precisione. Nei giorni scorsi, nell'ambito della stessa operazione, era stato arrestato il 23enne sulmonese A.D.V., attivita' che inoltre ha portato alla denuncia di 9 persone per reati connessi alla detenzione di stupefacenti e alla segnalazione di 10 per l'uso di droghe. Dai primi elementi si e' potuto accertare che per il giro di droga la base era l'abitazione del D. V., luogo al quale facevano riferimento i tossicodipendenti della zona. Tutta l'indagine e' scaturita da un caso di overdose avvenuto nell'aprile scorso a Villalago. La base era l'abitazione del D.V., luogo al quale facevano riferimento tossicodipendenti della zona. Tutta l'indagine e' scaturita da un caso di overdose avvenuto nell'aprile scorso a Villalago.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :