ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini: 'Leali al governo, in autunno choc fiscale'- Il voto europeo: Trionfo Lega, Pd supera M5s Salvini: 'Ora si cambi passo'- Al Nord la Lega oltre il 40%, M5s è il primo partito al Sud- Lega prima al 30%. Fi al 10%, Pd sopra a M5s di un punto- In Europa populisti avanzano ma non sfondano. Boom Verdi-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 30 luglio 2011

AL VIA LA GIOSTRA, MANARESCA IN VETTA ALLA CLASSIFICA


(video fase finale della prima gara eliminatorie e corteo)
Marco Diafaldi
SULMONA – Al via la Giostra cavalleresca di Sulmona. Raggiunge la vetta della classifica nella prima fase eliminatoria delle gare il sestiere di Porta Manaresca, con il cavaliere Marco Diafaldi (2 vittorie, 16 botte, ovvero gli anelli infilati,  e un tempo di 59 secondi ). Al secondo posto il sestiere di Porta Filiamabili ( 2 vittorie 13 punti e 59 secondi) seguito da sestiere di Porta Bonomini (1, 14 punti e 57 secondi), Porta Japasseri ( 1, 13 e 60 secondi) Borgo Pacentrano (1 vittoria, 10 punti e 65 secondi) San Panfilo  (zero vittorie, 10 punti 59 secondi) e S.M. Tomba (0 vittorie, 5 punti e 89 secondi). Alle 17 in punto ha preso le mosse il lungo e rinnovato corteo (foto e video) di circa 500 figuranti dal piazzale antistante la cattedrale di San Panfilo, approdato, poi, alle 18.40 in piazza Maggiore. In tanti hanno assistito, con beltempo a favore e temperature gradevoli, alla spettacolare sfilata che ha animato il centro storico. Folla agli angoli di corso Ovidio e spalti gremiti in piazza Garibaldi, in numero maggiore rispetto al sabato d'esordio dello scorso anno. (Venduti tutti i biglietti anche per domani). Molti gli elementi innovativi
che hanno dato movimento e freschezza alla classica rievocazione storica, sotto la regia di Alessandro Pischedda. Ogni borgo e sestiere ha inserito, oltre ai diversi costumi, una novità nel corteo, tutti accomunati, però, dalla presentazione del proprio cavaliere davanti l'ingresso principale di palazzo dell'Annunziata, da dove ha preso parte  nella sfilata posizionandosi accanto al capitano.



Figure a cavallo seguite da un baldacchino che protegge una coppia di nobili per il sestiere di Porta Japasseri, spettacoli di danza rinascimentale per Porta Manaresca che ha organizzato coreografia di girandole e incroci di tamburi e chiarine per dare spazio alla figura del jullare di corte. Introdotto il personaggio della balia dal borgo Pacentrano, mentre le popolane per il sestiere di porta Filiamabili e i falconieri per il Borgo di Santa Maria della Tomba. In coda, l Borgo San Panfilo con il personaggio del vescovo che ha letto la condanna di una strega accusata di eresia, la quale, appartenente, invece, al sestiere di porta Bonomini si è manifestata spettacolarmente nel corteo dei vincitori del palio 2010, nel bel mezzo di una coltre di fumo legata con una corda tirata da due guardie.  Edizione questa dedicata al 150esimo anniversario dell'unità d'Italia. L'inno di Mameli ha dato, infatti, il via alle gare eliminatorie sul plateatico di piazza Garibaldi. Dopo un giro di riscaldamento nell'anello interno del campo, cavalieri alla lizza a partire dalle 19.10. Nella prima sfida Marco Diafaldi, cavaliere del sestiere di Porta Manaresca ha avuto la meglio contro Daniele Baldassarre che ha difeso i colori del sestiere di Porta japasseri realizzando 2 botte  per un tempo di 30'37. 3 botte per Manaresca e tempo 29'93. Nella seconda gara il vincitore in carica, messer Francesco Scattolini ha battuto con 3 botte 8 punti e 28.78 il cavaliere Jacopo Rossi del Borgo San Panfilo che ha realizzato 2 botte 5 punti 30.07.

Appuntamento a domani, domenica 31 luglio, alle 17 per la gara in cui a torneare saranno i borghi e sestieri di Sulmona. G.S.

le popolane


entrata nel corteo strega


strega di fronte vescovo


borgo pacentrano


il jullare


coreografia sestiere porta japasseri (senso contrario)

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :