-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Torino, incendio alla Cavallerizza Reale- Di Maio avverte Conte: 'Senza M5s non c'è governo'- Renzi chiude la Leopolda: 'Puntiamo alla doppia cifra'- Appello agli scontenti di Fi La protesta in Cile. Santiago sotto coprifuoco. Tre morti durante i disordini-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 26 ottobre 2011

MANIFESTAZIONE A ROMA, DALL'ABRUZZO OLTRE MILLE PENSIONATI

PESCARA - Saranno almeno mille, sugli oltre venti pullman che partiranno dalle principali citta' della nostra regione, gli abruzzesi che venerdi' 28 ottobre andranno a Roma per partecipare alla manifestazione nazionale che lo Spi-Cgil, la piu' rappresentativa organizzazione sindacale dei pensionati, ha organizzato a piazza del Popolo. Lo rendere noto la stessa Cgil in un comunicato stampa. Una grande
mobilitazione dunque, anche dall'Abruzzo, per una protesta che i pensionati hanno promosso per opporsi alla riduzione del valore delle pensioni e al blocco delle rivalutazioni, ai tagli alla sanita' e ai ticket che aumentano, alla crescita incontrollata dei prezzi e all'assenza di politiche sociali a favore di coloro che molto spesso avrebbero bisogno di piu' cure e piu' attenzioni e che invece pagano
il prezzo di scelte governative davvero censurabili: per esempio i tagli al fondo per le persone non autosufficienti. Tutti problemi che nella nostra regione - si pensi soltanto alla vicenda dei ticket sanitari o all'inadeguatezza delle politiche sociali - si manifestano con un'evidenza ancor piu' drammatica e che per lo Spi abruzzese rappresentano ulteriori motivazioni per partecipare alla manifestazione nella capitale. 

VIDEO IN PRIMO PIANO :