ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Von der Leyen eletta d'un soffio alla Commissione- Commissione Europea: Von der Leyen all'esame del voto- Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia- Savoini non ha risposto a pm Di Battista: "Salvini bugiardo"- Huawei investirà in Italia 3 miliardi di dollari in tre anni-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 30 aprile 2012

AL VIA I FESTEGGIAMENTI IN ONORE DELLA MADONNA DELLA LIBERA A PRATOLA


PRATOLA PELIGNA - Una festa lunga un mese, tra fede ed eventi civili, tra riti suggestuivi e divertimento, in cui il momento clou delle celebrazioni slitta di una settimana a causa delle elezioni amministrative del 6 e 7 aprile. Al via dal 3 al 31 maggio a Pratola Peligna i festeggiamenti in onore della Madonna della Libera a Pratola Peligna. Un cartellone ricco di appuntamenti, in cui la celebrazione del centenario del Santuario, con concerto d'organo, coro gospel, inaugurazione tempietto (il 14 ore 21) e la prima notte bianca, con spettacoli, musica e negozi aperti (il 19 maggio) saranno le novità  rispettivamente del programma religioso e di quello civile.  La manifestazione è stata presentata questa
mattina a palazzo Colella dal nuovo presidente del Comitao Florideo Polce (il più giovane nella storia) insieme al sindaco, Antonio De Crescentiis,  a Roberto Ruggero, al comandante dei carabinieri di Pratola, Daniele Di Serio, e alla delegazione del gruppo dei 150 mazzieri parte integrante delle celebrazioni. Sarà la novena in onore di Maria SS della Libera ad aprire i lavori del calendario religioso giovedi 3 maggio, seguita dalla giornata (6 maggio) dedicata alla benedizione impartita dal  vescovo di Sulmona Valva monsignor Angelo Spina ai portatori e protagonisti della solenne processione di domenica 13 maggio (ore 16.45), preceduta dal saluto dei pellegrini di Gioia dei Marsi che arriveranno a piedi in città venerdi 11 maggio (ore 18) ed entreranno nel Santuario in ginocchio come tradizione vuole. Il 12 maggio si svolgerà la processione nel rione Valle Madonna e sarà esposta la statua della Vergine. Gli eventi religiosi di sabato e domenica, che saranno trasmessi su Ondatv, sulla piattaforma Sky e sui canali veneto link 839, blu 926 (in cui sarà diffuso il codice iban per la raccolta fondi destinata alla ristrutturazione del santuario che necessita di un milione di euro circa) prevedono anche un'esibizione canora di una cantante nazionale (ancora da confermare) che intonerà l'Ave Maria di Schubert  su un terrazzo  di una famiglia pratolana proprio di fronte la chiesa. Processione nel centro storico prevista per il 20 e giornata del malato il 24 in coda al cartellone. Spettacoli, concerti live all'aperto, la fiera regionale (dal 12 maggio), una giornata dedicata ai bambini (il 15 maggio dalle 17.00), serata folk con "I pizzica salentina" (il 18 alle 21.30), i tipici fuochi pirotecnici (23.15 del 12 maggio), il corteo e gli sbandieratori del Sestiere di Porta Filiamabili ( il 18 maggio), tornei sportivi, gara off road animeranno la parte civile dei festeggiamenti che cominceranno la sera di venerdi 11 maggio con musica live in piazza. "Abbiamo tentato di accontentare tutte le generazioni" ha spiegato il presidente del comitato, alla sua prima esperienza a guida dell'organizzazione. Ha ricordato che non si tratta solo di una festa per divertirsi, ma di un momento di preghiera e di raccoglimento. Un evento organizzato con 50 mila euro, molti meno rispetto alle cospicue cifre degli anni prima del terremoto. Non ha mancato di ringraziare Ida Di Loreto, la mastra con il suo gruppo di cercatrici e padre Renato Frappi. "Saremo tra la gente e per la gente" ha detto il comandante dei carabinieri assicurando la presenza dei suoi uomini e dei militari delle stazioni limitrofe per garantire la sicurezza, come ogni anno. "Per la comunità questa festa ha un valore straordinario" ha affermato il sindaco "ci fa sentire tutti uguali e portatori di un'identità ed è un'occasione che fa tornare in città molti pratolani nel mondo".

Ruggero ha anticipato che la famosa cantante Alessandra Amoroso realizzerà un video per Pratola finalizzato alla raccolta fondi per la ristrutturazione del Santuario.
Codice iban Bcc Pratola Peligna
IT 50 R 08747 40710 000000032839

VIDEO IN PRIMO PIANO :