-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - ALLARME CORONAVIRUS In Cina oltre 2.800 morti: Usa: evitare viaggi in Italia- Oms: 'Minaccia molto alta': Emergenza ricoveri a Lodi- Un italiano infetto in Nigeria: Primo caso in Olanda- Il Duomo riapre ai turisti: 650 contagi, isolato il ceppo- Di Maio: Le Pen ci danneggia Coinvolto lo 0,1% dei comuni- 14 i morti, 528 i contagiati In Lombardia 37 i guariti-

news

News - Primo Piano

CORONAVIRUS, I DIECI COMPORTAMENTI DA SEGUIRE

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 26 ottobre 2012

OSPEDALE, INAUGURATO AMBULATORIO DI STOMATERAPIA


SULMONA - Ambulatorio di stomaterapia inaugurato questa mattina nell'ospedale di Sulmona, rivolto a coloro che soffrono di incontinenza urinaria e intestinale.  Già attivo, il nuovo macchinario elettrostimolatore (foto) per la riabilitazione del pavimento pelvico entrerà a regime dal prossimo primo novembre. Da otto a dieci le sedute previste, ognuna al costo di dieci euro, con appuntamenti da prenotare attraverso il cup. Un centro presente anche nel nosocomio di Avezzano.  A tenere a battesimo il nuovo servizio, al terzo di piano dell'ala vecchia del
Santissima Annunziata, nel reparto di Urologia, il primario Ermanno Mannella, insieme al direttore sanitario Libero Colitti e all'infermiere professionale Gianni Scappucci, che, dopo essersi specializzato con master e un corso ad hoc a Roma, affiancherà il personale medico.  I pazienti stomatizzati, che hanno bisogno di un’assistenza continua a specifica, non sono solamente anziani, ma anche giovani, obesi, che hanno subito interventi chirurgici, donne che hanno riscontrato problemi nel post parto, pazienti, in sostanza che, a causa di un tumore o di una patologia dell'intestino, hanno una stomia: un'apertura sull'addome, che mette in comunicazione con l'esterno l'apparato intestinale o urinario.
"Un ambulatorio che coinvolge più personalità, come anche lo psicologo" ha affermato Mannella, spiegando quanto possa essere delicato il problema, in crescita, dell'incontinenza. Omaggiato di targhe, l'infermiere Scappucci, da parte della  segretaria regionale dell’Asia (associazione stomizzati e incontinenti Abruzzo) e dell'associazione Aioss (Associazione Italiana operatori sanitari di stomaterapia).





VIDEO IN PRIMO PIANO :