ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Libia sequestra peschereccio E' di Mazara, a bordo in 7- Johnson nuovo leader Tory: 'Fuori dall'Ue il 31 ottobre'- Salvini a Bibbiano: 'Commissione d'inchiesta sugli affidi entro agosto'- Boris Johnson nuovo leader dei Tory, da domani premier-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 28 dicembre 2012

PRIMARIE PD. RANALLI "SIAMO PRONTI PER CAMBIARE"

( Video intervista Giuseppe Ranalli )
 SULMONA - Giuseppe Ranalli  dell'Idv, uno dei cinque candidati alle primarie di coalizione per la scelta del Sindaco di Sulmona  per il centro sinistra, ha presentato alla stampa la sua candidatura e le linee programmatiche riunendo intorno a se un comitato elettorale composto prevalentemente da giovani."Ho scelto di impegnarmi in questa competizione perchè ritengo che per le persone che vivono, lavorano e amano questa città, sia arrivato il momento di scendere in campo in prima persona"ha affermato Ranalli.
"Noi punteremo tutto sulla legalità e la trasparenza dell'azione amministrativa, sono molte le problematiche da affrontare, il lavoro, la sanità, l'ambiente, ma vogliamo soprattutto un rilancio della nostra città nell'ambito di un progetto piu' ampio che veda Sulmona capofila di un'area territoriale omogenea che parte dall'alto sangro fino alla val pescara che cerca di condividere un processo, un nuovo modello di sviluppo"."Penso che si debba costituire una "giunta del territorio" con un tavolo composto di amministratori, di rappresentanti delle istituzioni che insieme agli altri attori del territorio, le imprese, le associazioni di categoria, professionisti e forze sindacali, possa azionare delle leve al fine di condividere un progetto"ha continuato Ranalli."Noi abbiamo bisogno di individuare sei, sette punti importanti sui quali porre la nostra attenzione e impegnarci e ottenere dei risultati"."Occorre effettuare una razionalizzazione delle spese fatta in modo serio, ci sono delle risorse all'interno del bilancio comunale che possono essere razionalizzate e spese su cui fare economia"."Noi abbiamo bisogno di intercettare tutti quei finanziamenti di tipo comunitario, nazionale e regionale e sicuramente nell'ambito della riorganizzazione della macchina comunale prevederemo un vecchio ufficio che si chiamava" Antenna Europa"."Occorre una discontinuità, un rinnovamento della classe dirigente, occorre un'avvicinamento alla politica dei giovani.Sono già promotore di una lista civica che si chiama "Noi Sulmona" che sarà a disposizione di tutti quei ragazzi e di quelle persone che vogliono avvicinarsi alla politica e che non vogliono stare dentro ai singoli partiti"."Se eletto sarò un sindaco a tempo pieno, se non sarò eletto mi metterò al servizio del partito e di chi vince le primarie di coalizione".


VIDEO IN PRIMO PIANO :