ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Maturità 2019: Ungaretti e Sciascia tra i temi. Ma anche Dalla Chiesa- Conte: 'Dialogo sull'infrazione ma decisi sulla nostra linea'- Al via con la prova di italiano Ungaretti, Stajano e Sciascia- Tria sotto assedio del Carroccio- Mondiali 2022 in Qatar: Platini fermato per corruzione-

news

News - Primo Piano

NO HUB DEL GAS, "SIT- IN ANTI SNAM A SULMONA"

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 25 aprile 2013

ANTENNA TELEFONIA SU CONDOMINIO ZONA PEEP, PRONTA PETIZIONE CONTRO REALIZZAZIONE

SULMONA - Sul tetto di una palazzina di cinque piani nella zona Peep in viale delle Metamorfosi sta sorgendo un'antenna per la telefonia cellulare.Alcuni cittadini residenti hanno subito mostrato la loro contrarietà all'opera, che ha tutte le necessarie autorizzazioni da parte degli organi competenti.A richiesta degli interessati pubblichiamo la petizione, che ha già raggiunto le 130 firme, del comitato di cittadini che si oppone alla realizzazione e che sarà inviata nei prossimi giorni al Comune di Sulmona all'attenzione del Commissario Prefettizio Giuseppe Guetta."Con riferimento all'autorizzazione indicata in oggetto rilasciata da Codesto Comune in favore di Telecom S.p.a. per l'installazione di una radio base sul tetto dell'edificio situato in Via delle Metamorfosi
n.33 palazzina A, i sottoscritti residenti nell'area interessata, con la presente chiedono alla S.V. la revoca della concessione in argomento, a causa dei possibili effetti nocivi dell'esposizione umana ai campi elettromagnetici soprattutto nei confronti della popolazione infantile, effetti già evidenziati dalle autorità
scientifiche internazionali e che sono tuttora oggetto di studio.Al riguardo evidenziano l'insistenza su tale area di un asilo nido alla distanza di 150mt dalla collocazione della radio base.Certi di un riscontro celere e positivo riguardo alla volontà qui espressa a tutela del principio di salvaguardia della salute di numerosi cittadini garantito dalla Costituzione dello Stato Italiano e anche a tutela della possibile svalutazione degli immobili posseduti già constatata dalle associazioni di piccoli proprietari immobiliari quali ASPPI e UPPI di Bologna, sentitamente ringraziano".

la zona dove sta sorgendo l'antenna per telefonia mobile

la raccolta delle firme

VIDEO IN PRIMO PIANO :