ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia- Savoini non ha risposto a pm Di Battista: "Salvini bugiardo"- Huawei investirà in Italia 3 miliardi di dollari in tre anni- Affondo di Conte su Salvini: 'Scorrettezza istituzionale'- Roma, sgombero di una ex scuola-

news

News - Primo Piano

GIOSTRA CAVALLERESCA E ANFFAS, INAUGURATO NEGOZIO IN CORSO OVIDIO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 22 aprile 2013

CICLISMO GIOVANISSIMI, SUCCESSO PER IL 2° MEMORIAL "MAMMA DANIELA"

(video)clicca qui
SULMONA - Sono stati 125 i partecipanti alla gara ciclistica per giovanissimi dai 7 ai 12 anni valevole come  secondo memorial "Mamma Daniela" manifestazione organizzata L'A.S.D.  Sangro Bike in collaborazione con la A.S.D. Sulmonese Gas, voluta dalla famiglia Di Pietro e Salvatore La Gatta per ricordare la cara Daniela Di Pietro recentemente scomparsa.Una bella manifestazione che ogni anno richiama tanti concorrenti da tutta Italia provenienti dalle Marche, Lazio e Abruzzo a dimostrazione del livello qualitativo raggiunto.
Presenti ospiti d'eccezione  come  Mauro Marrone Presidente Regionale della FCI, Antonio Menicucci responsabile regionale del settore giovanile, Luca Pizzi medaglia d'Argento nella prova a Cronometro classe B di Ciclismo su Strada alle Paraolimpiadi di Londra e Alessandra D'Ettorre Campionessa del Mondo Juniores 1996.
La partenza delle varie categorie c'è stata data alle 09,30.Il percorso interno alla zona artigianale, sul circuito di un chilometro interamente chiuso al traffico è stato teatro di ben sei gare a partire dalla categoria G 1 composta da mini atleti di 7 anni che hanno percorso due giri del circuito, fino ad arrivare alla categoria G 6 composta da ciclisti di 12 anni che hanno percorso 13 giri.In quest'ultima gara si è imposto dopo  una lunga fuga iniziata a metà percorso Pietro Secondino dell'Asd Amici Bici Junior.
Pietro Secondino vincitore G6


Marrone Di Pietro e Ranalli
la famiglia La Gatta

foto di gruppo con la campionessa Alessandra D'Ettorre
















VIDEO IN PRIMO PIANO :