ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Bologna, scontri per il comizio di Forza Nuova- 'Picchia mio figlio e legge Anna Frank', sospesa- Salvini: 'Flat tax è frontiera della durata del governo'- Scontro sui migranti, Di Maio: 'Salvini nel pallone' Leader Lega: 'Onu burocrati'- Google e i big dei chip rompono con Huawei-

news

News - Primo Piano

89ENNE COLTO DA MALORE MUORE NEL SUO TERRENO AGRICOLO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 27 giugno 2013

SULMONA - CARPINONE: DI PANGRAZIO SCRIVE ALL'ASSESSORE DELLA REGIONE MOLISE

Il consigliere regionale del PD Giuseppe Di Pangrazio è tornato sulla questione della tratta ferroviaria Sulmona-Carpinone, inviando, insieme al collega vicepresidente Giovanni D’Amico, una lettera all’Assessore della Regione Molise Michele Petraroia.I consiglieri hanno informato l’assessore sull’esito delle audizioni svoltesi il 25 giugno scorso in IV commissione (Industria e Commercio) cui sono stati invitati il Presidente della Sangritana Pasquale Di Nardo,
un rappresentante della RFI, dott. Pallotta e due rappresentanti di una Associazione promotrice della riapertura della tratta ferroviaria Sulmona- Carpinone.Di Pangrazio, nella lettera, esprime seria preoccupazione per quanto riferito dal dott. Pallotta circa le spese necessarie per la manutenzione ordinaria e straordinaria della linea. Si tratterebbe di 1 milione di euro per la prima e due milioni di euro per la seconda, divenuta ormai indispensabile a causa del disuso determinato dalla sua chiusura.E’inoltre emerso dalle audizioni che dal primo ottobre 2013, il deviatoio presente presso la stazione di Carpinone potrebbe essere definitivamente soppresso, provocando l’interruzione della tratta ferroviaria a Carpinone ed impedendo di fatto il collegamento con altre città.

VIDEO IN PRIMO PIANO :