ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Roma, bus in fiamme in centro- Salvini: 'Se Lega primo partito, non poltrone ma flat tax'- Siria: Sandrini è stato liberato a Idlib- Bus si ribalta vicino a Siena, un morto- Decreto sicurezza è braccio di ferro, c'è la nuova bozza-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 27 settembre 2013

LA CICLISTICA SUBEQUANA CHIUDE LA STAGIONE SOTTO IL SEGNO DELLE GIOVANI LEVE

CASTELVECCHIO SUBEQUO - Grandi soddisfazioni in casa dell’A.S. D. Subequana  che chiude la stagione ciclistica 2012-2013 sotto il segno delle giovani leve. Nella categoria riservata ai piccoli corridori dai 7 ai 12 anni, Matteo Nasuti di Lanciano (Ch), da 2 anni con la casacca della società sportiva di Castelvecchio Subequo, ha partecipato a 16 gare tra aprile e settembre, inanellando sempre piazzamenti utili tra i primi cinque arrivati e sei podi, come ad Avezzano, Alanno, Pescara e ultimissima Treglio.
Buone le prestazioni anche nella categoria esordienti, dai 13 ai 14 anni,  con Mirko Parmegiani di Popoli (Pe)  , che dopo diversi successi  è stato convocato a luglio di quest’anno nel Campionato Italiano Mountain Bike a Milano. Grandi gli sforzi del sodalizio ciclistico subequano, che ha potuto portare avanti la sua azione di promozione e supporto dell’attività agonistica nelle aree colpite dal terremoto dell’Aquila nell’aprile 2009 a due ruote grazie al cofinanziamento del Fondo Europeo di Sviluppo regionale, messo in campo dalla Regione Abruzzo e l’Unione Europea nel bando a sostegno della la coesione sociale nell’area del cratere sismico.

VIDEO IN PRIMO PIANO :