-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Torino, incendio alla Cavallerizza Reale- Di Maio avverte Conte: 'Senza M5s non c'è governo'- Renzi chiude la Leopolda: 'Puntiamo alla doppia cifra'- Appello agli scontenti di Fi La protesta in Cile. Santiago sotto coprifuoco. Tre morti durante i disordini-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

domenica 22 dicembre 2013

SULMONA - MATELICA NON SI E' DISPUTATA PER IMPRATICABILITA' DEL CAMPO

SULMONA - Non si è giocata la partita tra il Sulmona ed il Matelica prevista oggi al Pallozzi valevole per la 17^ giornata ultima del girone di andata.L'Arbitro dell'incontro Aldo Marchese di Cosenza insieme ai due collaboratori e ai due capitani delle squadre, ha eseguito un sopralluogo alle ore 14,30 nella parte sud del terreno di gioco del Pallozzi, dovec'era un'estesa lastra di ghiaccio.Visto che non ha ritenuto le condizioni del terreno idonee per giocare la gara, ha applicato il regolamento aspettando altri 45 minuti per verificare se le condizioni fossero cambiate.
Nel frattempo ci sono stati dei tentativi vani  per liberare il campo dal ghiaccio.Al successivo sopralluogo l'arbitro decideva di non far giocare la partita applicando il regolamento che sancisce l'impraticabilità quando in uno o più punti del campo vi sono strati di ghiaccio o di neve ghiacciata che rappresentino un pericolo per i calciatori.Le Società della Lega Nazionale Dilettanti non sono tenute, di norma, allo sgombero della neve dai terreni di gioco. Peraltro, laddove particolari esigenze lo imponessero, la Lega, i Comitati, le Divisioni e il Dipartimento

Interregionale possono disporre lo sgombero della neve, con l’avvertenza che tale sgombero non può essere imposto se la neve è caduta nelle 72 ore precedenti l’inizio della gara, con eccezione delle Società partecipanti al Campionato Nazionale Serie D, per le quali tale termine è ridotto alle 48 ore precedenti l’inizio della gara.Ora spetterà al giudice sportivo la decisione se far recuperare la gara oppure dare la partita persa al Sulmona Calcio.Da parte del Sulmona, fanno sapere dalla società è stato fatto tutto il possibile per liberare il campo con l'uso del sale e addirittura della fiamma per sciogliere il  ghiaccio (foto), ma senza riuscirvi, anche perchè il ghiaccio sciolto si è nuovamente solidificato.Amareggiato il presidente del Matelica Calcio Mauro Canil."Sono veramente rammaricato e dispiaciuto per la situazione della società del Sulmona che io, come
la foto dell'intervento con la fiamma per sciogliere il ghiaccio
il sopralluogo sul terreno del Pallozzi
assessore comunale allo sport della mia città mai avrei voluto vedere in queste condizioni"ha detto il presidente del Matelica."Da questo punto di vista la nostra solidarietà è totale"ha aggiunto."Però sentirmi dire che hanno fatto del tutto per giocare questa partita non mi pare corretto, perchè pochi metri quadri di ghiaccio, forse provocato, avrebbero potuto tranquillamente essere rimossi.Sono qui dalle dieci di questa mattina e non è stato fatto niente e soprattutto da quando alle ore 13,30 è arrivato l'arbitro e fino alle ore 14,30 è stato gettato solo del sale"ha sottolineato Canil."Non voglio comunque creare nessun tipo di polemica, però purtroppo non è con questo che la partita non si gioca, io spero che vengano fatte le dovute annotazioni da parte della terna arbitrale, perché questa partita secondo me non si è voluta giocare da parte della società locale.Questo è il mio pensiero e con molto rammarico per la società e forse quelli che erano qui oggi non avevano proprio colpe e questo mi dispiace veramente.Ho accettato le scuse del presidente del Sulmona Scelli per questa situazione societaria e di piu' non posso fare"ha concluso Canil.Sul fronte società voci dall'ambiente sembrerebbero dare per certa una conferenza stampa di Maurizio Scelli per domani pomeriggio alle ore 15,30.  




i calciatori del Sulmona attendono negli spogliatoi

mister Pulsone all'opera con il piccone


le condizioni del terreno nei pressi della bandierina del calcio d'angolo

le scuse del presidente del Sulmona Scelli al presidente del Matelica Canil

il Matelica lascia il Pallozzi

SERIE D GIRONE F: I RISULTATI DELLA DICIASSETTESIMA GIORNATA


AMITERNINA – CELANO: 2-2

ANCONA – FANO: 2-1

BOJANO – TERMOLI: 1-9

JESINA – FERMANA: 1-0

MACERATESE – ISERNIA: 4-0

O. AGNONESE – ANGOLANA: 1-0

RECANATESE – GIULIANOVA: 2-0

SULMONA – MATELICA: rinviata per ghiaccio

VIS PESARO – CIVITANOVESE: 2-0

CLASSIFICA

ANCONA*     39
TERMOLI     33
MACERATESE     32
MATELICA**     30
GIULIANOVA     29
VIS PESARO      29
SULMONA**     28
JESINA   27
CIVITANOVESE     23
CELANO     22
FERMANA     22
AMITERNINA     21
FANO     21
RECANATESE     19
O. AGNONESE     17
ISERNIA*     11
ANGOLANA     6
BOJANO*     3

VIDEO IN PRIMO PIANO :