ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia- Savoini non ha risposto a pm Di Battista: "Salvini bugiardo"- Huawei investirà in Italia 3 miliardi di dollari in tre anni- Affondo di Conte su Salvini: 'Scorrettezza istituzionale'- Roma, sgombero di una ex scuola-

news

News - Primo Piano

GIOSTRA CAVALLERESCA E ANFFAS, INAUGURATO NEGOZIO IN CORSO OVIDIO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 28 dicembre 2013

"UN NATALE COI FIOCCHI"SULMONA ANCORA PROTAGONISTA SUGLI SCHERMI TELEVISIVI DI LA7

SULMONA - Due giorni in cui Sulmona è stata protagonista sugli schermi televisivi italiani grazie a LA7.A Santo Stefano con il film "Parenti Serpenti" e ieri sera con "Un Natale coi Fiocchi".Un'ottima vetrina per la città di Ovidio che è entrata nelle case italiane mettendo in evidenza, anche se in due periodi distinti, le sue bellezze monumentali e architettoniche che rimangono comunque inalterate nel tempo.Un Natale con i Fiocchi è un film per la televisione girato lo scorso anno a Sulmona diretto dal regista Giambattista Avellino. Si tratta del secondo film TV direttamente prodotto da Sky Italia, andato in onda in prima visione il 25 dicembre 2012 su Sky Cinema 1
Protagonisti Alessandro Gassman (Alex Morelli) e Silvio Orlando (Lino Fiocchi). Due ex compagni di classe che si ritrovano dopo trent’anni. Il “cattivo” Gassman è nei guai, con una banda di rapinatori natalizi. Il “buono” Orlando è un poliziotto che cerca di “redimere” l’amico. Il volto femminile è quello di Valentina Lodovini (nei panni della prostituta Barbara)








Trama
Alex è un malvivente che si guadagna da vivere rubando auto e facendo l'autista per rapine. Un giorno, mentre sta aspettando i suoi complici fuori da una banca viene riconosciuto da Lino Fiocchi, un suo vecchio amico e compagno di classe che nel frattempo è entrato in polizia. Lino gli chiede un passaggio per andare in commissariato, ma si rende subito conto che qualcosa non va nell'amico e si accorge che la macchina su cui Alex si trova è stata rubata.

Per non essere arrestato Alex gli racconta di aver perso il posto di lavoro perché esodato, e di aver rubato la macchina per poter pagare le cure al figlio malato. Lino, impietosito, decide di non arrestarlo e di invitare a cena Alex e la sua famiglia per conoscerli e poterli aiutare. Alex accetta e assume Barbara, una escort che vive sopra casa sua, e suo figlio a recitare il ruolo della sua famiglia.

Alex nel frattempo deve riconquistare la fiducia del suo capo banda dopo aver fatto fallire il colpo alla banca, ma Lino con le sue continue interferenze lo mette in seria difficoltà generando numerosi equivoci.


link centroabruzzonews durante le riprese del film a Sulmona

http://centroabruzzonews.blogspot.it/2012/09/primo-ciak-per-natale-coi-fiocchi-folla.html

http://centroabruzzonews.blogspot.it/2012/09/natale-coi-fiocchi-il-liceo-classico.html

http://centroabruzzonews.blogspot.it/2012/09/natale-coi-fiocchi-oggi-nuova-location.html

http://centroabruzzonews.blogspot.it/2012/09/natale-coi-fiocchi-secondo-giorno.html


VIDEO IN PRIMO PIANO :