ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Migranti: 'La Sea Watch non sbarca neanche a Natale'- Tria: 'Rispettiamo le regole, ottimista su procedura Ue'- Colpo alla 'ndrangheta: Arresti in Emilia-Romagna- Olimpiadi invernali 2026: Vincono Milano e Cortina. Sogno olimpico per l'Italia-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 26 marzo 2014

COMUNE DI SULMONA, APPROVATE MODIFICHE ALLA TOSAP


SULMONA - Nella giornata di lunedì si è tenuta la Commissione Bilancio appositamente convocata per l'approvazione delle modifiche al Regolamento TOSAP. É stato dato così l'ok ad una serie di importanti modifiche ed integrazioni contenute nella delibera di giunta n. 46 del 17/03/2014, tra le quali le più importanti sono:inserimento del comma 7 all'art. 14 denominato "Disposizioni Generali". "Sono escluse dalla tassazione le occupazioni effettuate con gradini, scale di accesso a fabbricati di civile abitazione, griglie ed intercapedini, tettoie, vetrine sporgenti e simili infissi di carattere stabile;
sostituzione del punto d) del comma 1 dell'art.21 "Maggiorazioni e riduzioni della tassa" con il seguente: per i passi carrabili costruiti direttamente dal comune che, sulla base di elementi di carattere oggettivo, risultano non utilizzabile, comunque, di fatto non utilizzati dal proprietario dell'immobile o da altri soggetti legati allo stesso da vincoli di parentela, affinità o da qualsiasi altro rapporto la tariffa ordinaria é ridotta del 90%; inserire il punto m) all'art. 22 del regolamento, come di seguito "Sono esenti dalla tassa degli accessi carrabili destinati soggetti a portatori di handicap, il termine accesso si riferisce a qualsiasi manufatto (scivoli, passi carrabili, ecc...) da chiunque costruito per agevolare il transito di veicoli condotti o, comunque, utilizzati da disabili;
Il prossimo passo che occuperà l'attività dell'Amministrazione sarà quello di trovare una soluzione alla questione fioriere e quello di elaborare alternative per incentivare l'apertura di nuove attività economiche e l'organizzazione di eventi particolari da parte dei commercianti già presenti. La proposta é così stata articolata dal Consigliere Pantaleo:
1) possibilità per gli esercenti di detrarre ai fini TOSAP il 33% di ogni evento che ricada in determinate fattispecie di genere ludico, intrattenimento e implementazione organica e non solo dei servizi;
2) esenzione per le nuove attività di somministrazione dal pagamento TOSAP per tutto l'anno 2014 entro 20mq con franchigia.Grande soddisfazione esprimono la Presidente della Commissione Roberta Salvati e l'assessore Luigi Calabria di competenza e per il risultato raggiunto insieme ai componenti della minoranza che hanno dimostrato partecipazione e spiccato spirito d'iniziativa.

VIDEO IN PRIMO PIANO :